long-term travel * zaino in spalla * digital nomads

Siamo partiti senza avere una data di ritorno, né una meta precisa, ma programmando semplicemente un viaggio a tempo indeterminato. E abbiamo organizzato tutto per mesi, perché scegliere cosa mettere nello zaino e cosa no, è fondamentale per gli anni che passerete on the road.

Abbiamo passato ore, giorni e settimane a capire ciò che non potevamo farci mancare e quello che invece sarebbe stato superfluo. Nota bene: volevamo essere pronti ad affrontare climi molto diversi tra loro, dal caldo torrido all’inverno rigido. Il risultato per Michelangelo è uno Zaino Ferrino Transalp 80 litri (il nostro consiglio è di non risparmiare sullo zaino: un buon appoggio alla schiena, cinghie in vita robuste e una distribuzione del peso corretta vi eviteranno brutti dolori dopo qualche giorno in giro per il mondo), pieno ma non straripante (le cose più strane che abbiamo messo nello zaino le trovate in questo articolo). Elisa è un po’ più fortunata: i suoi indumenti tengono meno spazio (o è solo più brava a piegarli?) e pesano meno. Per questo uno zaino da trekking da 60 litri è più che sufficiente.

Cosa mettere nello zaino – Vestiario

n. 1 kway
n. 1 mantella (poncho – questa è economica e adattissima)
n. 1 camicia: sempre utile per un colloquio di lavoro al volo
n. 1 piumino: di quelli richiudibili a “ovetto”
n. 3 pantaloni lunghi: jeans o simili
n. 2 pantaloncini corti: tra questi Michelangelo ha inserito anche i boxer da mare
n. 1 calzamaglia: per climi particolarmente freddi
n. 6 mutande
n. 6 calzini
n. 2 magliette termiche a maniche lunghe
n. 1 pantalone tuta tecnico: leggero, caldo, comodo
n. 1 felpa di pile
n. 1 pigiama: lo sappiamo, si potrebbe farne a meno, ma Michelangelo non ne è proprio capace. Elisa vi ha invece rinunciato e adatterà qualche maglia e vestito a pigiama
n. 1 sciarpa: leggera, ma indispensabile
n. 1 felpa: abbiamo optato per questa e lasciato a casa i maglioni di lana (che sostituiremo con felpa abbinata alle magliette termiche)
n. 2 paia di scarpe: di cui una da trekking, o simili
n. 1 ciabatte
n. 1 cintura
n. 1 cuffia per piscina o terme: può sembrare inutile, ma occupa pochissimo posto… e in giro per il mondo ci sono tante terme in cui rilassarsi!




 

Cosa mettere nello zaino – Tecnologia

n. 1 computer portatile: per lavorare, guardare film, cercare informazioni
n. 1 Ipad: o in alternativa Elisa ha portato un ereader
n. 1 cassa acustica bluetooth: apri il portatile, accendi la cassa acustica, selezioni il tuo disco preferito… e ti senti a casa
n. 1 chiavetta usb
n. 1 hard disc esterno: per archiviare foto, video e documenti. Da riempire con film, libri, fumetti e musica
n. 1 mouse portatile: piccolo, leggero, utilissimo per non usare sempre il trackpad, per alcuni scomodo
n. 1 telefono cellulare
n. 1 macchina fotografica: seguite il mantra one lens one camera. Non portatevi dietro troppi obiettivi, vi saranno solo d’intralcio. Per la cronaca, noi usiamo una Canon 600D, che amiamo soprattutto per il suo peso, decisamente inferiore rispetto a macchine più performanti ma ingombranti con la Canon 5D.

Cosa mettere nello zaino – Accessori vari

n. 1 adattatore di corrente
n. 1 fornello antizanzare
n. 1 kit farmaci: il necessario per il primo soccorso e qualche antibiotico specifico
n. 1 cintura portadocumenti e soldi: per zone particolarmente malfamate
n. 1 lucchetto
n. 1 zainetto: non vorrete sempre andare in giro con il vostro backpack sulle spalle, vero?
n. 1 phon asciugacapelli
n. 1 telo mare
n. 1 sacco a pelo (di quelli leggeri, che tengono poco posto tipo questo)
n. 1 sacco lenzuolo: per quando è caldo e sarete costretti a dormire in posti non troppo puliti (noi usiamo questo)
n. a seconda delle esigenze di cavi per tutti gli accessori elettronici
n. 1 beauty: con lo stretto necessario per l’igiene personale

Cosa mettere nello zaino – Documenti

n. 1 passaporto
n. 1 passaporto vecchio e scaduto: alcuni visti richiedono anche il passaporto vecchio
n. 1 carta d’identità: basterebbe il passaporto, ma meglio abbondare…
n. 1 fotocopia passaporto
n. 4/5 foto tessera formato passaporto: per richiedere visti durante il viaggio
n. 1 tesserino vaccinazioni



 

Share: