Campomarino, Molise: il borgo, il mare e le spiagge più belle

Campomarino Molise Borgo Mare Spiagge Piu Belle

come godere di mare cristallino e spiagge incredibili senza la ressa

Campomarino è una delle località costiere più interessanti del Molise, si adagia sulla foce del fiume Biferno ed è caratterizzata da un tratto di costa dove si alternano acque azzurre, sabbie chiare e verdi pinete. La cittadina è graziosa ma è certamente la zona di Campomarino Lido a essere la meta perfetta per chi cerca natura e relax grazie alle sue splendide spiagge e le passeggiate nella natura.

Se vi piace il mare più incontaminato, volete evitare la ressa estiva e godere della bella natura molisana, anche sulla costa allora Campomarino non vi deluderà. Questa zona in provincia di Campobasso è rinomata soprattutto soprattutto per la sua spiaggia di sabbia finissima che esalta magnificamente un mare limpido e cristallino che degrada dolcemente e permette anche a bambini e nuotatori non esperti di sguazzare in tranquillità sia in zone di spiaggia libera che negli stabilimenti organizzati.
A testimonianza delle sue acque pulite Campomarino Lido è stato più volte insignito del riconoscimento di Bandiera Blu. Questo, un centro storico molto gradevole e ben organizzato e la vicinanza alla bellissima meta turistica di Termoli fanno della zona una tappa perfetta per il vostro viaggio in Molise.

NON PARTIRE PER LA TUA VACANZA
SENZA LA
GUIDA TURISTICA DEL MOLISE

Di cosa parliamo in questo articolo:

Storia di Campomarino, Molise

La leggenda della fondazione di questo comune è legata all’eroe omerico Diomede, che tornato dalla guerra di Troia prese in moglie la figlia del re Dauno, la bella Ecana, ottenendo con questo legame anche i territori dove ora sorge la città. Il borgo ha origini antiche, è stato infatti abitato sin dalla più remota antichità tanto che sono stati trovati resti databili IX-XVIII secolo a.C. Nel 1456 il borgo antico fu gravemente danneggiato da un terribile terremoto e venne quasi abbandonato per poi essere ripopolato nel XV secolo da profughi albanesi cacciati dalle loro terre dalle invasioni turche.
Questi immigrati convissero pacificamente con le popolazioni locali della zona e e crearono una particolare vivacità culturale della quale rimangono tuttora segni in queste zone e nell’alta Puglia.

Cosa vedere e fare a Campomarino, Molise

L’urbanizzazione di Campomarino si divide in due, una parte è quella del lido che si sviluppa lungo la costa mentre nell’entroterra c’è Campomarino città, con il piccolo borgo storico. Qui si trova la bella chiesa in stile romanico di Santa Maria a Mare, costruita tra il XII ed il XIII secolo e restaurata nel 1710. Potrete ammirare i resti più antichi risalenti alla primissima costruzione che sono in particolare gli absidi e la bellissima cripta, dove potrete ammirare un affresco quattrocentesco raffigurante San Nicola e San Demetrio (impegnato in un combattimento contro un turco).

La zona nei dintorni della chiesa di Santa Maria a Mare è la più antica e graziosa del borgo e merita una gita tra i suoi vicoli e le sue piazzette. In particolare nei dintorni di Via San Pietro troverete dei murales molto graziosi che si ispirano alla storia e al passato popolare del borgo.

Un’altra visita dovuta è quella al Santuario della Madonna Grande che si trova a nuova Cliternia, frazione del comune campomarinese. Questo santuario ospita in una graziosa cappella un dipinto raffigurante la Madonna Grande che da lungo tempo è luogo di venerazione e pellegrinaggio da parte di molti fedeli delle zone. La madonna viene anche portata solennemente in processione in occasione della festa patronale del 15 agosto.

Oasi faunistica del Bosco di Ramitelli

Se vi piace passeggiare nel verde dirigetevi verso l’Oasi Faunistica del Bosco di Ramitelli dove tra campagne e mare sorge una bella macchia di vegetazione costiera caratterizzata dalla presenza delle particolari fantine, delle depressioni dunali umide e da una florida vegetazione boschiva igrofila bagnata e alimentata dal Torrente Saccione. Vedrete bellissimi alberi cresciuti a metà tra acqua e terra che creano un effetto davvero da favola e diventano riparo per volatili più o meno rari come l’airone cinerino, l’upupa e la garzetta.

Porto turistico Marina di Santa Cristina

Perfetto per una passeggiata serale è il porto turistico di Marina di Santa Cristina, inserito in un contesto naturale molto gradevole. Questo piccolo porto ammodernato con successo nel 2018 e intitolato alla Santa protettrice di Campomarino è attrezzatissimo per soddisfare le esigenze dei diportisti ma soprattutto è un luogo di pace, sospeso tra due lembi di spiaggia e il mare azzurro. In alta stagione da qui partono anche gite in barca verso le vicine Isole Tremiti.

Spiaggia di Lido di Campomarino

Abbiamo già detto che le spiagge di Lido Campomarino sono garanzia di acqua azzurra e sabbia fine, il litorale degrada dolcemente ed è davvero accogliente per ogni tipo di visitatore. Infatti ci sono alberghi, residence, camping e anche villaggi turistici, ristoranti, discoteche e impianti sportivi il tutto ben distribuito per evitare sovraffollamento e inquinamento di quella che è la naturale bellezza del paesaggio. La brezza marina in queste zone è costante, trasporta anche in spiaggia il profumo dell’erica che cresce nelle zone verdi e rinfresca anche le giornate più calde. Alzando gli occhi al cielo è spesso possibile vedere gli aironi in volo che sorvolano le zone limitrofe alla riserva. Tra la città e la costa ci sono vigneti rigogliosi e campi di girasole mentre appena si arriva al litorale compaiono stabilimenti balneari alcuni eleganti e moderni, altri più tradizionali e alla mano.

Le zone di spiaggia libera non mancano, in particolare è molto bella quella di Spiaggia Carretta e in generale la parte a sud del porto in fronte alla Pineta di Vallona. Insomma: se vi state chiedendo dove andare al mare in Molise, sappiate che Campomarino è una delle migliori scelte che possiate fare.

Se viaggiate con il vostro cane vi consigliamo di dirigervi verso Scooby-Doo Beach, un lido dog friendly perfettamente organizzato per accogliere ogni tipo di cane, con aree sgambatoio e zone ombrellone private.

Il vino di Campomarino

Campomarino fa parte dell’Associazione Nazionale Città del Vino e qui si trovano diverse aziende vinicole di pregio. Infatti le sue dolci e fertili colline, soleggiate e lambite dalla brezza marina fanno sì che la zona regali splendidi vini decisamente qualitativi caratterizzati da una nota minerale piuttosto particolare data dalla vicinanza del mare.
Consigliamo un assaggio dell’ottimo Aglianico prodotto in queste zone.

Feste tradizionali locali

Se sarete abbastanza fortunati da capitare a Campomarino durante i festeggiamenti per la patrona Santa Cristina che si svolgono ogni 24 luglio troverete la cittadina in grande fermento, tra concerti, eventi, processioni e bancarelle. La sera i fuochi d’artificio sul mare vi lasceranno senza fiato. Anche il 13 Giugno durante i festeggiamenti di Sant’Antonio e il 15 Agosto in occasione della Festa patronale della Madonna Grande a Campomarino si organizzano eventi e processioni che sono molto sentite dalla popolazione locale e renderanno la vostra visita ancora più colorita.

Dove dormire a Campomarino

Per la scelta del vostro alloggio a Campomarino potrete decidere tra zona mare e zona città. Noi per la stagione estiva consigliamo la zona mare per motivi di charme, ma in generale anche in città si sta molto bene e i lidi sono davvero a due passi.

Casa Kemarin

In città vi consigliamo Casa Kemarin un attrezzatissimo monolocale, moderno e in pieno centro, molto comodo anche per famiglie o gruppi di amici visto che ha due bagni. Prezzi a partire da 65 euro a notte. PRENOTA ORA!

Sunrise Campomarino

Se invece siete motivati a vivere praticamente sulla spiaggia date un’occhiata a questo bell’appartamento con due camere da letto che si trova vicinissimo al mare. L’accoglienza dei proprietari e della loro famiglia è impeccabile e vi innamorerete del bel giardino della casa che si trova praticamente sul mare. Appartamento per due persone a partire da 70 euro a notte. PRENOTA ORA!

In alternativa un’ottima idea è affidarsi ad Airbnb, il sito grazie al quale i privati cittadini affittano le loro case e appartamenti. Iscrivetevi ad Airbnb da questo link e avrete immediatamente un buono fino a 35 euro per le vostre prenotazioni.

Dove Mangiare a Campomarino

In generale lungo la costa del Molise si mangia davvero bene, in particolare consigliamo ovviamente il pesce freschissimo che potrete gustare in uno dei tanti ristoranti sul mare. Questa volta però vi consigliamo invece un ristorante sul mare che si concentra però sui prodotti della terra: La Casina del Porto, un ristorantino a conduzione familiare dall’ottimo rapporto qualità prezzo, dove potrete assaggiare i piatti dell’entroterra molisano, golosi primi e stufati a base di selvaggina in porzioni generose e serviti con il sorriso.

Il cibo in Molise è incredibilmente buono e genuino, scopri di più con questa guida enogastronomica alla regione.