Croazia

Anche se la Croazia nell’ultima decade è stata oggetto di un’invasione turistica fuori dal comune è ancora possibile trovare rifugi perfetti anche per noi backpackers. Insieme alla Slovenia è infatti il paese dei Balcani che più è cresciuto sotto diversi aspetti, quello economico in primis.
Questo ha portato un innalzamento dei prezzi, soprattutto nella zona costiera durante l’alta stagione.
Ma nessun problema. Se non potete fare a meno del mare cristallino dell’isola di Krk o delle bellezze di Rovigno e allo stesso tempo non volete rovinarvi fate di Maggio e Giugno i mesi in cui visitare costa. Il meteo, i prezzi e le spiagge deserte vi faranno innamorare della Croazia. Quando  arrivano le orde di vacanzieri basta spostarsi all’interno: mai sentito parlare dei Laghi di Pltivice? E del fatto che anche Zagabria per noi backpackers è molto meglio di quanto si dica in giro?
Quindi fidatevi: il turismo di massa sarà anche arrivato anche in Croazia, ma le occasioni per rifuggire la folla e godersi la sua natura non mancano di certo.

Malinska (Isola di Krk, Croazia) in bassa stagione

Krk Malinska Croazia Bassa Stagione

baska * vrbnik * decadenza & abbandono * mare cristallino

L’isola di Krk (Veglia) è una delle mete per eccellenza del turismo balneare in Croazia da parte di tedeschi, austriaci, italiani e ovviamente croati. In tanti nei primi anni del 2000 hanno acquistato una casa qui, complici i prezzi stracciati e un mare cristallino. E oggi? Noi siamo andati a Malinksa in bassa stagione: ecco perché.

Share:

La ricetta del burek: torta salata dalla Turchia ai Balcani

Ricetta Burek Torta Salata Turchia Balcani

 balcani * burek sa sirom * torta salata * fiume * rijeka

Appena scesi dall’autobus che ci ha portato da Bologna in Croazia abbiamo iniziato a girovagare per il Korzo, il viale principale di Fiume osservando e seguendo il nostro naso in cerca di qualcosa da sgranocchiare: impossibile non notare i tanti passanti che spacchettavano untissima carta gialla e addentavano con gusto un contenuto misterioso: stavamo per entrare nel paradiso delle torte salate, per poi regalarvi la ricetta del burek.

Share: