grizzana morandi * bologna * elettro-omeopatia * stile moresco

La Rocchetta Mattei è una follia architettonica. Un castello costruito secoli dopo il medioevo (primi pietra posata nel 1850) in un bizzarro mix di stili, tra il moresco e il medievale, che non ha eguali in tutto il mondo.

La Rocchetta è stata costruita dal Conte Cesare Mattei celebre a fine 1800 in tutto il mondo per guarire le persone con l’elettro-omeopatia: questa pratica, unita ad un carattere estroverso (viveva circondato da una corte medievale, con servitù e giullari), creativo e paranoico, ha portato il Conte ad avere schiere di sostenitori e allo stesso tempo persone che lo consideravano un completo impostore.


Ma grazie ai suoi metodi di guarigione ha potuto costruire un angolo di maghreb (certe cose vi ricorderanno anche l’architettura di Siviglia!) sulle colline bolognesi: torri svettanti dalle guglie improbabili, utilizzo di materiali bizzarri (avete mai visto un soffitto di carta?) e una simbologia a metà tra l’alchimia, l’astronomia e la scienza, fanno della Rocchetta di Grizzana Morandi un luogo decisamente singolare, soprattutto in relazione al contesto emiliano-romagnolo in cui è calato (già che siete in Emilia, approfittatene per provare ogni sua specialità culinaria, vicino alla Rocchetta ci sono tantissime osterie in cui mangiare!).

Conte Cesare Mattei: genio o pazzo?

Scoprite le sue stanze dalle simmetrie sghembe, i cortili interni che ricalcano quelli delle madrase arabe e le pittoresche sculture che svettano negli angoli più impensabili. Se anche il Conte aveva in se un pizzico di pazzia, quest’ultima è stata senz’altro la scintilla che ha contribuito a creare un gioiello architettonico davvero unico.

Costo ingresso: 10 euro, con visita guidata in italiano inclusa. Durata visita: oltre un’ora.
Prenotazione obbligatoria dal sito: www.rocchetta-mattei.it
Visita guidata in inglese disponibile previa richiesta tramite email.

Se avete in programma di visitare la Rocchetta in periodo natalizio vi aspettano molte sorprese. Troverete infatti sul sito internet che sono previste visite gratuite (la prima il 25 novembre 2018) per le quali pagherete solo la prenotazione (5 euro) e durante tutto l’inverno le stanze della rocca accoglieranno fiere ed eventi come “Il magico castello dei balocchi” e la “Fiera degli sposi”.

Grizzana Morandi Rocchetta Mattei

Rocchetta Mattei e le sue stanze stravaganti

Grizzana Morandi Rocchetta Mattei

Rocchetta Mattei – Le sue torri

Share: