Come scegliere il termometro da viaggio: attenzione ai divieti in aereo!

Come-Scegliere-Termometro-Viaggio-Divieti-Aereo

metterlo nel bagaglio da stiva o in cabina?

Se siete dei viaggiatori previdenti vi troverete sicuramente a mettere in valigia un piccolo kit di farmaci e primo soccorso: tra i vari articoli che potrebbero essere utili c’è il termometro per rilevare la presenza di febbre. Attenzione però perché molte compagnie aeree hanno una policy molto rigida sul trasporto di questi strumenti medicali, quindi prima di metterlo nel bagaglio informatevi leggendo questo articolo o al momento del check in rischierete di doverlo lasciare a terra. Perché il termometro non deve mai mancare nella vostra valigia? Molto semplice, nel momento in cui ci si sente la febbre non è mai bello dover uscire a cercare qualcosa con cui misurarla… magari si è solo stanchi e accaldati, ma in ogni caso (febbre o non febbre) non avrete certo voglia di uscire alla ricerca di una farmacia se non vi sentite in forma.

Se poi viaggiate con dei bambini il termometro è davvero indispensabile perché per i più piccoli è molto importante tenere sotto controllo la temperatura corporea, soprattutto in caso di insolazione o soggiorni in paesi con alte escursioni termiche (che possono portare ad alterazioni della temperatura e piressia). Inoltre in alcuni luoghi turistici questi articoli acquistati all’ultimo minuto possono essere molto sovraprezzati oppure avere una rilevazione con unità di misura diversa (come ad esempio i Fahrenheit), cosa scomoda e poco semplice da interpretare.

Potrebbe interessarti anche:
Scegliere migliori cuscini da collo da viaggio

Si può portare il termometro in aereo?

Si, il trasporto del termometro è concesso da tutte le compagnie aeree ma solo di alcune tipologie e secondo specifiche modalità.

Portare il termometro a mercurio in aereo

Se volete viaggiare con il vecchio classico termometro a mercurio sappiate che quasi tutte le compagnie aeree ne vietano il trasporto all’interno del bagaglio a mano. Se avete un bagaglio da stiva potrete in molti casi imbarcarlo, solitamente quando è concesso deve comunque essere uno a persona e in confezione protettiva originale.

Termometro in vetro non a mercurio in aereo

La maggior parte delle linee aeree accetta questo tipo di presidio nel bagaglio a mano e in quello imbarcato, ma dovrete avere la custodia originale, meglio se vi è riportato sulla superficie o nella confezione che non contiene mercurio (in caso di dubbio ve lo faranno lasciare a terra).

Imbarcare altri termometri in aereo

Tutti gli altri strumenti sono concessi, sia nel bagaglio a mano che in quello imbarcato.

Quali termometri acquistare per il viaggio?

Ecco una serie di termometri plane-friendly, che potrete portare con voi in aereo senza subire controlli o rischiare di dover rinunciare a portare con se questo prezioso misuratore di temperatura. Acquistare on line il termometro perfetto per viaggiare non sarà costoso, anzi solitamente troverete prezzi molto più bassi che in farmacia! Ecco le nostre scelte per il termometro perfetto da viaggio, che a nostro parere non dovrà rientrare nelle categorie a mercurio e neppure in quelle in vetro (anche se non prevedete di prendere aerei questo tipo di rilevatori è molto fragile e potrebbe rompersi).

Termometro a infrarossi Lovia

Come-Scegliere-Termometro-Viaggio-Divieti-Aereo2

Questo termometro elettronico di ultima generazione è comodo, pratico e leggero. Funziona con la tecnologia a infrarossi (che garantisce molta precisione) e ha una doppia modalità di utilizzo: misura la temperatura dell’orecchio e della fronte, quindi è molto rapido e perfetto anche per i bambini più piccoli. Ha una batteria molto affidabile e permette tantissime misurazioni prima dello spegnimento. Se cercate un termometro da viaggio ad alta precisione questo fa decisamente per voi, anche se ovviamente è un pelo più ingombrante delle versioni più semplici.

Acquistalo ora su Amazon!

Termometro elettronico Pic

Come-Scegliere-Termometro-Viaggio-Divieti-Aereo2

Economico, leggerissimo e chiaro da leggere. Questo termometro elettronico classico è la soluzione ideale per chi vuole una stima abbastanza precisa della temperatura a poco prezzo. La marca Pic è decisamente sinonimo di prodotti duraturi e affidabili anche se spesso questa tipologia di strumento non è molto adatta ai bambini, che non hanno certo pazienza di stare fermi diversi minuti. La custodia protettiva di cui è dotato è ottima per il viaggio, inoltre la punta è composta di materiale gommoso e flessibile molto resistente agli urti.

Acquistalo ora su Amazon!

Strisce adesive da fronte

Come-Scegliere-Termometro-Viaggio-Divieti-Aereo2

Forse non ne avevate mai sentito parlare ma queste striscette adesive sono davvero comodissime per valutare gli sbalzi di temperatura senza svegliate o disturbare sempre il malato. Si applicano in fronte et voilà, una striscia di colore evidenzia il range di temperatura (non con la massima precisione però!). Si possono lasciare in sede per molte ore e sono completamente atossiche. Il bello è che sono talmente piccole che si possono portare nel portafogli quindi sono un ottimo prodotto da viaggio!

Acquistalo ora su Amazon!