Canarie e Dublino: entrambi clima oceanico. Possibile?

Vi siete mai chiesti cosa significhi il termine “clima oceanico”? Ecco se vi siete posti la domanda, leggete questo articolo che abbiamo ideato per comprendere e scoprire quali sono le caratteristiche di quello che viene definito clima oceanico e quali sono i paesi che rientrano in questo ambiente climatico. Quali sono le stagioni migliori per visitare nazioni dal clima oceanico? Quali le temperature medie?

Clima oceanico: le caratteristiche principali

La prima cosa da dire è che questa tipologia di clima si trova in tutti i continenti e, nello specifico, caratterizza le coste orientali che si trovano a media latitudine. Entrando ancora di più nel merito, si può dire che questa tipologia di clima va a interessare quelle che sono le coste bagnate dagli oceani ed è per questo che si hanno delle caratteristiche decisamente particolari da prendere in considerazione.

A caratterizzare questo tipo di clima oceanico è la presenza di grandi masse di acqua (gli oceani) che, quindi, influenzano le stagioni. In che modo? In queste zone bagnate dagli oceani si trova un clima mite in inverno e questo è, senza dubbio, un punto a favore anche se ciò significa avere piogge abbondanti e distribuite in tutte le stagioni.

Si può dire che il clima oceanico è classificabile come clima decisamente umido, data la frequenza e l’abbondanza delle piogge. Per quel che concerne, invece le temperature dei paesi con queste caratteristiche, si deve considerare che possono essere molto variabili.  Nelle zone a più basse latitudini sono più alte e, per questo, assomigliano a quelle della zona sub-tropicale. Qui si hanno, di solito, inverni freschi ma senza eccessi ed estati non roventi. Se, invece, ci si sposta verso i poli la situazione cambia. Qui ci sono estati fresche e inverni miti. La definizione di zona oceanica deve essere anche adattata al paese che si va a visitare e, soprattutto, alla sua latitudine.

Il clima oceanico ha sicuramente dei pro e dei contro, ma vediamo quali sono le zone specifiche che hanno queste caratteristiche metereologiche.

I paesi con clima oceanico

A questo punto, quindi, non rimane che capire in che paesi del mondo si trova questa tipologia di clima. Abbiamo parlato in generale di coste bagnate dagli oceani, ma è arrivato il momento di essere più precisi.

Il clima è un aspetto molto importante che va valutato con attenzione quando si sceglie dove andare in vacanza, quindi per avere un quadro molto specifico di quali sono i paesi con il clima oceanico vi consigliamo di visitare questo sito clicca qui.

Ad esempio lo sapevate che anche nel Vecchio Continente ci sono zone con clima oceanico? Non sono tante, ma ci sono! Le Canarie ne sono un ottimo esempio e anche una meta molto apprezzata dai turisti. Qui il clima presenta molte caratteristiche della zona oceanica, ma anche qualcuna di quelle sub-tropicali. A dire il vero, anche città come Dublino, Londra, Amsterdam e così via hanno delle caratteristiche di questo clima ma qui nessuna traccia di influenze sub-tropicali!

Non ha proprio un clima precisamente oceanico, ma ci si avvicina: è l’Algarve, una delle regioni più affascinanti del Portogallo. Vorreste visitarla?

Share: