centri commerciali * food court * nightlife

Kuala Lumpur è una città decisamente moderna e tecnologica, non a caso il suo simbolo per eccellenza sono le scintillanti Petronas Towers, grattacieli gemelli che svettano nel suo skyline. Ma se volete vedere il quartiere che rende unica la capitale della Malesia, dovrete visitare Bukit Bintang che con la sua originale architettura, gli hotel di lusso, i locali interessanti e i grandiosi centri commerciali è capace di dare del filo da torcere a famose capitali dello shopping, come New York e Londra.

La strada più popolare del quartiere è appunto Jalan Bukit Bintang, che fa parte del cosiddetto Golden Triangle di Kuala Lumpur (che indica le aree comprese tra quest’ultima via, Jalan Ampang, la parte nord di Jalan Pudu e Jalan Tun Razak e che costituisce il centro del divertimento e l’anima commerciale della città). Nel quartiere di Bukit Bintang infatti si va principalmente per mangiare, fare shopping, mangiare di nuovo, andare in giro per locali eleganti e poi (in puro stile malese) ancora a mangiare. Non dimenticate però di vagare per i dintorni con il naso all’insù, perché l’architettura del quartiere è particolare e originale, come del resto tutta quella di Kuala Lumpur.

Non partite per la Malesia senza la Guida Lonely Planet. Guardate le offerte su Amazon!

Una guida dedicata esclusivamente a Kuala Lumpur, comoda, economica e compatta? Eccola!

Non partite per la Malesia senza un’assicurazione sanitaria di viaggio

Il bello di questa zona è che l’intrattenimento qui è davvero tutto concentrato in un chilometro quadrato. Infatti i centri commerciali ospitano un numero infinito di negozi di ogni genere e food court rinomate per la varietà e la qualità del cibo offerto, mentre all’ombra dei grattacieli troverete interessanti vie di street food e di locali alla moda dove sorseggiare cocktail.

Potrebbe interessarti anche:
Batu Caves, gita di un giorno da Kuala Lumpur

Come arrivare a Bukit Bintang, Kuala Lumpur

Semplicissimo! Proprio lungo Jalan Bukit Bintang si trova la fermata Bukit Bintang della Monorail,  il modernissimo servizio treni cittadino di Kuala Lumpur molto ben collegato anche con la metro locale, LRT. Il taxi è un’altra buona opzione, visto che in città i prezzi non sono elevati ma attenzione perché il week end la zona può essere molto trafficata. Se preferite questa soluzione, affidatevi a Grab (l’App in Asia ha comprato Uber) e non ai normali taxi.


I centri commerciali di Bukit Bintang, Kuala Lumpur

Sono tanti. Sono dovunque. Si espandono in lungo e in largo per il quartiere; alcuni bellissimi ed eleganti mentre altri un po’ più vecchiotti lasciano un po’ a desiderare all’apparenza, ma offrono ottimi affari. Giusto per farvi capire quanti sono vi citiamo i più importanti: Sungei Wang, Lot 10, BB Plaza, Fahreneit 88, Star Hill e nelle immediate vicinanze sorge anche il Times Square, uno dei centri commerciali più grandi e imponenti della Malesia (e del mondo).

Ma tra i centri commerciali ce n’è uno in particolare che salta all’occhio: il Pavillion. Dire luccicante è dire poco, il Pavillion di KL è noto per ospitare i negozi più eleganti e costosi della città e lo fa in modo decisamente spettacolare. Ad accogliere i passanti all’ingresso principale una bellissima fontana colorata e la vista sulla grande piazza centrale del centro commerciale illuminata da lucine sfavillanti che neanche Harrods a Natale. Gli interni molto frequentati del mall sono davvero moderni e comprendono più di 550 negozi e una fornitissima ed esclusiva Dining Lodge.

Cosa Vedere Bukit Bintang Quartiere Moda Kuala Lumpur

Dove mangiare a Bukit Bintang tra food court e street food

Ma se il Pavillion è il miglior shopping mall per fare acquisti, il migliore per mangiare è sicuramente il Lot 10 (posizione esatta su Google Maps). Prima di storcere il naso facciamo una precisazione: in molte città asiatiche (Singapore su tutte) si va (anche) nei centri commerciali per mangiare. Infatti molti di questi, oltre ad ospitare ristoranti importanti di alta gamma, sono famosi per le loro food court, delle aree dedicate al cibo economico dove tanti stand offrono una grande varietà di piatti, spesso incredibilmente gustosi e le cui ricette sono tramandate per generazioni e amatissime dai clienti locali. Vi stupirà notare che nelle food court alcuni rivenditori hanno code lunghissime tutta la giornata nonostante vendano solo un paio di piatti a pochi euro. Questo succede perché molti di essi sono ormai un’istituzione nel panorama culinario della città. Ecco il miglior esempio di tutto questo a Kuala Lumpur è nella Lot 10 Hutong Food Court, all’interno del centro commerciale tinto di verde a pochi passi dal Pavillion.


Qui troverete non solo una rete intricatissima di ristorantini ma anche un’atmosfera piacevolissima (che come dice il nome si ispira agli hutong, i quartieri tradizionali popolari cinesi famosi per le loro viuzze strette e affollate) e cibo di incredibile qualità. Come food court non è delle più economiche ma per circa 3/5 euro a testa assaggerete piatti spettacolari, molti dei quali appartenenti alla cucina peranakan, ovvero quella dei discendenti degli immigrati cinesi in Malesia nel periodo coloniale. 

Un’altra piazza del cibo molto popolare a Kuala Lumpur e un po’ più economica si trova nel centro commerciale di fronte al Lot 10, il Sungei Wang Plaza, che ospita l’omonima food court (posizione esatta su Google Maps). Offre cibo tradizionale malese, peranakan e anche qualche piatto indiano: certo non è interessante e affascinante come la rivale che gli sta di fronte, ma anche questa è un’alternativa da provare se si vuole cambiare un po’.

Se invece siete nel mood per mangiare all’aperto o assaggiare stuzzicherie e street-food, Bukit Bintang offre anche una delle più vivaci food walk della città. Jalan Alor (posizione esatta su Google Mapsè piena zeppa di ristorantini con i classici tavoli in plastica colorata che occupano la strada e anche tante bancarelle di ambulanti che grigliano, friggono e cuociono al vapore di tutto un po’. La qualità del cibo è ottima, la varietà anche, visto che qui troverete dalla frutta (tantissimo puzzolente durion!) al granchio reale, passando dalle specialità della cucina thai a quelle malesi/cinesi. I prezzi sono un po’ più alti che nelle food court ma con 6/8 euro a testa mangerete carne o pesce a volontà, mentre i crostacei sono un po’ più costosi. La sera artisti di strada piuttosto amatoriali cantano e suonano davanti ai ristoranti ed è anche possibile (dopo un paio di birre) finire a cantare con loro le vostre canzoni preferite.

Cosa Vedere Bukit Bintang Quartiere Moda Kuala Lumpur

La night-life di Bukit Bintang, Kuala Lumpur

A 5 minuti a piedi da Jalan Alor troverete il cuore della night life più esclusiva di Kuala Lumpur, amatissima soprattutto dagli expat della città. Lungo Changkat Bukit Bintang (posizione esatta su Google Maps), che è una traversa di Jalan Bukit Bintang, troverete una lunga area pedonale costellata di pub e locali alla moda. I prezzi qui sono decisammente europei e la clientela anche, ma l’ambiente è piacevole se si cerca una serata diversa dal solito. Il nostro locale preferito in zona è l’Havana Bar, un po’ defilato rispetto agli altri, occupa una grande casa a due piani in mattoni e propone birra piuttosto economica durante gli happy-hour (che durano fino alle 22 circa) in una location elegante che si ispira allo spirito cubano. Se invece state cercando un club, dove oltre a bere qualcosa in tutta tranquillità potrete tirar tardi e far mattina, il posto che fa per voi è lo Zion Club, in pienissima Changkat Bukit Bintang, uno dei pochi locali che dal mercoledì al sabato spegne luci e musica alle 5 di mattina!

Cosa Vedere Bukit Bintang Quartiere Moda Kuala Lumpur

Dove dormire a Bukit Bintang, Kuala Lumpur

Ceria Hotel

Situato a 10 minuti a piedi da Bukit Bintang, il Ceria Hotel offre alloggi confortevoli dotati di bagno interno con addirittura la vasca. Per un soggiorno lussuoso a soli 20 euro a camera doppia. Una scelta perfetta per visitare il quartiere! PRENOTA ORA!

Best Service Suite At Times Square

Cercate una suite elegante con vasca idromassaggio e la possibilità di rilassarvi in una piscina tra i grattacieli? Per soli 50 euro a notte approfittando delle offerte di Booking potrebbe essere vostra. PRENOTA ORA!

Dorms KL

Se volete risparmiare e vi piace l’atmosfera vivace e conviviale degli hostelli date un’occhiata al Dorms KL, un ostello gettonatissimo a Bukit Bintang dove potrete scegliere tra una camera doppia a partire da 13 euro o se optare per un dormitorio per soli 6 euro. PRENOTA ORA!


Share: