centro storico da favola, mercato vivacissimo e la tradizionale isola di Culatra

Olhão è una cittadina di circa 45.000 abitanti che si affaccia sul parco naturale Ria Formosa e ha tutte le caratteristiche per meritarsi di diventare una tappa fondamentale del vostro viaggio in Algarve. Tra le cose da vedere a Olhão (vecchio paese di pescatori), Portogallo, vi segnaliamo un itinerario del suo delizioso centro storico, un focus suoi suoi dintorni e un approfondimento sulle isole di Culatra e Armona dove la pesca detta ancora i ritmi della giornata. Organizzando un itinerario in queste zone del su del Portogallo scoprirete che la maggior parte dei centri abitati sono sornioni e placidi, a volte anche troppo. Ecco, Olhão invece ci ha stupito per la piacevole vivacità del suo centro storico (specialmente la mattina quando il mercato centrale è in attività), per la sua vena creativa e la possibilità di gite interessanti nei dintorni.




A fare di Olhão uno dei centri più vivi dell’Algarve è la sua storica importanza come porto di pescatori (il più grande in Algarve) e la presenza del suo mercato alimentare che attira ogni giorno clienti da molti paesi vicini: comunque il carattere solare di questo paese che si affaccia sulla laguna di Ria Formosa è davvero particolarissimo. Bar e ristoranti sono più affollati della media, ci sono negozietti d’artigianato, pasticcerie artigianali e forni che offrono prodotti freschissimi a prezzi allettanti… se dovessimo a oggi consigliare una cittadina sul mare dove vivere in Algarve per chi vuole una vita rilassata ma non noiosa, Olhão sarebbe la nostra scelte numero uno. Fatto sta che moltissimi inglesi, tedeschi e francesi ci hanno forse letto nel pensiero e hanno deciso di fare di questo ex paese di pescatori la loro casa (gli sgravi fiscali offerti dal Portogallo ai pensionati stanno davvero facendo miracoli).

NON PARTIRE SENZA LA GUIDA LONELY PLANET DEL PORTOGALLO

Il centro cittadino è piccolo e raccolto e vi basterà un giorno per visitarlo in modo soddisfacente, poi vi consigliamo di dedicare almeno un’altra giornata alla scoperta del Ria Formosa e delle belle isole che si trovano proprio davanti alla città che offrono paesaggi e spiagge da cartolina.

Di cosa parliamo in questo articolo:

Come arrivare a Olhão, Algarve

Olhão si trova a circa 14 km dall’aeroporto di Faro, l’unico della provincia che è ben collegato con l’Italia anche con economici voli low cost. Se arrivate in Algarve in aereo sappiate che potrete prendere un bus (troverete la fermata proprio davanti all’ingresso principale dell’aeroporto) per raggiungere la stazione di Faro (circa 10 minuti) e da qui prendere un bus o un treno per la vicina Olhão (altri circa 10 o 20 minuti a seconda del mezzo).
In alternativa c’è il bus numero 83 che in 20 minuti porta direttamente dall’aeroporto di Faro ad Olhão, ma non offre molte corse giornaliere (in questo link troverete gli orari).
Se siete un gruppo di 3 o 4 persone (o siete disposti a spendere poco di più per essere più rapidi) potreste anche valutare di andare in taxi fino al vostro albergo: il nostro consiglio è rivolgervi a Uber, l’app di corse a pagamento che è solitamente più economica dei taxi canonici (Uber da aeroporto di Faro a Olhão 15 euro).
Se volete noleggiare una macchina ed essere autonomi troverete tante soluzioni subito al di fuori dell’aeroporto.
Da Faro città l’opzione più rapida ed economica per raggiungere Olhão è il treno (a seconda di quello che sceglierete saranno 10 o 20 minuti e spenderete da 1.45 euro a 2.15 euro): sito ufficiale delle ferrovie portoghesi.

Come muoversi a Olhão, Portogallo

Se non avete il vostro mezzo di locomozione potrete tranquillamente visitare i luoghi che vi descriveremo camminando e prendendo i comodi traghetti per le isole limitrofe alla città o per visitare altre zone del Parco di Ria Formosa. La stazione dei treni e quella dei bus sono in pieno centro cittadino. Troverete invece alcune delle informazioni sulle tratte in bus su questo sito ma non è un sito ufficiale quindi meglio recarsi in loco alla stazione bus per informazioni di prima mano.
In ogni caso: la cittadina si visita a piedi, quindi gambe in spalla, che Olhão e il vostro viaggio in Algarve vi aspettano!

Dove dormire a Olhão, Algarve

Olhão non brilla per la sua offerta di alloggi economici, ma in compenso offre parecchie soluzioni a prezzi medi davvero piacevoli e accoglienti. Se non avete la macchina vi consigliamo di scegliere di alloggiare in centro per godere della piacevole atmosfera del paese, se avete la possibilità di spostarvi comodamente in auto potete considerare anche una delle bellissime ville di campagna che brulicano in questa zona. In ogni caso se vi dilettate a cucinare vi consigliamo di scegliere una casa con cucina (ce ne sono molte con cucina comune) perché il mercato cittadino vi darà la possibilità di sperimentare i prodotti più particolari e genuini ai prezzi migliori di tutta la costa dell’Algarve!


Guest House SeaHorse

Questa bella villa a poco più di un chilometro dal centro cittadino ha 5 camere da letto comode e confortevoli, gli spazi comuni sono ugualmente eleganti e ben organizzati, soprattutto la terrazza. Considerando la spesa per queste bellissime camere è decisamente la soluzione con il miglior rapporto qualità prezzo della città!
Camere matrimoniali a partire da 35 euro a notte. PRENOTA ORA!

Seaview Guest House

Situata vicino al centro di Olhão a un paio di chilometri dalla stazione ferroviaria, dal mercato e dal molo dei traghetti Seaview Guesthouse è una piacevolissima struttura che offre camere private con aria condizionata, luminose e curate. La splendida terrazza all’aperto, con piscina e lettini è davvero una delizia e la colazione offerta è sempre varia e gustosa.
Camere doppie a partire da 45 euro a notte. PRENOTA ORA!

Zenit Guest House

La casa di Gino e Rose è veramente un amore, tutto è curato nel dettaglio dalle terrazze con vista sulla città e sul mare, alla piscina sempre pulitissima fino alle camere che profumano di fiori freschi. La colazione poi è ricca e fatta con prodotti locali molto freschi. La casa offre diversi tipi di sistemazioni (camere matrimoniali e un appartamento) ed è presente anche una cucina in comune attrezzatissima. Una sistemazione da re in pieno centro!
Camere matrimoniali a partire da 60 euro con colazione compresa. PRENOTA ORA!

Dove mangiare a Olhão, Portogallo

Bioco Olhar

Se vi piace sperimentare questa trattoria alla mano è il posto perfetto per provare tanti piatti locali spendendo il giusto. Infatti la cucina offre piatti della tradizione portoghese e spagnola semplici ma molto gustosi con la possibilità di ordinare molte ricette anche in versione tapas per poter scegliere una maggiore varietà di pietanze. I prezzi non sono bassissimi, ma più che accettabili per essere in pieno centro storico!

Padaria Algarvia

Se siete amanti degli zuccherosi dolci portoghesi (paste de nata!) o dei loro panini farciti allora questo forno artigianale vi stupirà con effetti speciali e prezzi convenienti. Oltre che per la colazione e la merenda è il posto ideale dove acquistare il necessario per un pic-nic goloso durante una giornata alla scoperta delle isole di Olhão.

Cosa vedere e cosa fare a Olhão, Portogallo

Il centro storico

Olhão è una città dove ci sono davvero tante cose da fare e tanti paesaggi diversi con cui deliziarsi. Per esplorarla vi consigliamo di iniziare dalla zona del porto cittadino, da qui parte una breve passeggiata che segue il lungo mare con vista sulla laguna e sulla marina, che attraversa i piccoli parchi verdi Jardim Pescador Olhanense e Jardim Patrão Joaquim Lopes. In questa zona troverete tanti caffè all’aperto, pastelarie (pasticcerie) e soprattutto dentro e attorno ai due grandi edifici rossi che separano i giardinetti il famoso mercato di Olhão , dove ogni mattina tranne la domenica potrete trovare pesce freschissimo, carne di ogni tipo, frutta e verdura, prodotti caseari artigianali e ogni tipo di conserva. È davvero un bel mercato ed i prezzi (specialmente per frutta e verdura) sono incredibilmente buoni.
Attorno al mercato alimentare si raccolgono anche bancarelle di abbigliamento e artigianato. In generale questa zona è davvero la più particolare della città, per il fermento che la caratterizza e per il panorama delle isole e della laguna. È un luogo ideale dove riposarsi, leggere, prendere un caffè e passeggiare.
A questo punto potete dirigervi verso l’interno della cittadina: per farlo passate dalla strada che inizia dallo spiazzo tra i due edifici del mercato, Praça Patrão Joaquim Lopes da qui sia girando a destra che a sinistra troverete un intricato labirinto di viuzze e vicoli che si dipanano tra edifici bellissimi molto caratteristici (alcuni dei quali in rovina mentre altri perfettamente conservati) e piazzette colorate. Non vi daremo un itinerario preciso ma vi consigliamo di girovagare e perdervi nel cuore della città vecchia di Olhao. Se volete in alternativa potete scegliere di seguire un percoso chiamato “O caminho das lendas” (Il cammino delle leggende), un itinerario lungo la città vecchia lungo il quale sono state posizionate sculture ed installazioni ispirate alle leggende cittadine. Ecco la mappa delle varie tappe da seguire per scoprire i miti di Olhao esplorando il suo centro storico.

Poi dirigetevi verso Praça da Restauração, qui troverete la bellissima Igreja Matriz de Nossa Senhora do Rosário, costruita nel 1698 con il contributo dei pescatori della città. La chiesa è stata in assoluto il primo edificio in pietra di Olhão, non mancate di visitate la Capela de Nosso Senhor dos Aflitos dove si ritrovavano a pregare le mogli dei marinai in mare nei giorni di tempesta.

L’edificio dietro alla chiesa, dall’altra parte della piazza, è il Compromisso Marítimo (la mutua società dei pescatori, fondata nel XVIII secolo) e la sede del Museo Municipale della città di Olhão .

Se avete tempo visitate il museo: è un luogo placido e tranquillo che raccoglie reperti storici relativi alla città e racconta la storia dei suoi cittadini più illustri (per ora solo un prtoghese purtroppo), l’entrata è libera. Sul retro dell’edificio del museo c’è la bella chiesa di Nossa Senhora da Soledade, altra chiesa storica fondata nel XVII. Se volete proseguire il giro turistico della città in questa zona troverete molti negozi e caffè.

Olhão è anche una città ricchissima di street art, troverete tante opere nel centro storico cittadino ma quella che ci è piaciuta in assoluto di più è una grande casa in rovina un po’ fuori dal centro che è stata completamente ricoperta di murales dagli artisti locali. Se volete la troverete lungo la N125 all’incrocio con Rua Pedro Ninil.
Cosa Vedere Olhao Algarve Guida Itinerario Paesino Pescatori

Isole e spiagge a Olhão: Ilha da Armona e Culatra

Una visita a Olhão non è completa se non si visitano le isole davanti al centro: parliamo di Armona e Culatra. La cittadina infatti non ha una spiaggia lungo la sua costa che si affaccia sul sistema lagunare Ria Formosa, ma vi basterà però prendere un traghetto e raggiungere le isole che sorgono di fronte alla città per avere a portata di mano le bellissime spiagge che sorgono sulle isole di pescatori di Culatra e Armona.
I traghetti partono dal molo in centro che si trova a pochi passi dal mercato vicino ai giardini Jardim Patrão Joaquim Lopes. Le barche svolgono corse regolari durante tutto l’anno (potete consultare gli orari su questo sito), non serve prenotazione ma vi consigliamo di recarvi con almeno 15 minuti di anticipo a comprare il biglietto perché spesso si accumula molta fila.
Ci sono anche taxi boat e barche private che sono più veloci ma anche troppo costosi; i traghetti regolari sono invece decisamente economici (ad esempio 1,85 euro per Culatra, ma spenderete ancora meno acquistando la tratta andata e ritorno). Se dovete scegliere tra le due isole vi consigliamo di visitare Ilha da Culatra, di scendere a Farol (la parte dell’isola dove si trova il Faro) vedere questa parte dell’isola, la spiaggia ed il suo villaggetto di pescatori e poi dirigervi a piedi verso il molo di Culatra per il rientro (sull’isola ci sono 2 moli, acquistate il biglietto dell’andata per il molo Farol e quello di ritorno dal molo Culatra).

Cosa Vedere Olhao Algarve Guida Itinerario Paesino Pescatori
L’isola è piccola, potrete passare da un molo all’altro camminando su strada o attraversando la spiaggia e l’entroterra in tre ore (ci sono sentieri battuti molto facili da individuare).
Sarete in un posto fuori dal mondo, dove gli abitanti vivono fermi nel passato (beati loro), non ci sono macchine, ma solo pesca, spiaggia e natura selvaggia.

Ilha da Armona, l’isola non deserta più vicina a Olhão, ha alcuni ristoranti e chalet per le vacanze che si affacciano direttamente sulla spiaggia. Anche questa è molto bella e nel suo ultimo tratto troverete un villaggetto con diversi edifici e qualche ristorante che fa parte della cittadina di Fuseta (che si trova sulla terraferma di fronte a questo tratto di costa di Armona).

ORGANIZZATE UN TOUR SCONTATO ALLE ISOLE DI CULATRA E ARMONA
Cosa Vedere Olhao Algarve Guida Itinerario Paesino Pescatori

Tappe prima o dopo Olhao nel vostro viaggio in Algarve

State facendo un tour dell’Algarve, sud del Portogallo? Non potete visitare Olhão senza prima (o dopo) fare tappa anche a Faro, la città più importante della regione, che ospita una cattedrale mozzafiato: non solo, a Faro troverete una spiaggia da sogno, con tanto di itinerario a piedi tra vecchie case tradizionali di pescatori.
Approfondimento: cosa fare e vedere a Faro, Algarve, guida e itinerario


Share: