Le migliori spiagge di Krabi

Forse Krabi non avrà le acque cristalline delle isole, ma di sicuro questa zona ospita alcuni tra gli scenari naturali più incredibili della Thailandia. In questo articolo vi raccontiamo le spiagge più belle di Krabi, quelle che proprio non si possono non visitare durante un viaggio in questa zona. Se vi state chiedendo dove andare al mare una volta arrivati da quelle parti, siete nel posto giusto.

Krabi è una meta molto apprezzata dagli scalatori per le sue ripide pareti rocciose, da chi viaggia con i bambini in quanto ci sono principalmente spiagge con acque placide durante buona parte dell’anno e dai long time travellers per la sua posizione geografica privilegiata che non è particolarmente toccata dai monsoni. Il livello delle strutture ricettive nell’area è interessante e, sebbene in alta stagione i prezzi siano piuttosto alti, colano a picco nel resto dell’anno, quando il tempo è comunque accettabile per rilassarsi sulla sabbia bianca (solitamente il periodo umido è breve e le piogge non sono intense).

Non partite senza la Guida Lonely Planet della Thailandia

Una viaggiatrice come noi ha scritto una guida semplice e accessibile sulla Thailandia

Non partite per la Thailandia senza un’assicurazione sanitaria di viaggio

Orientarsi a Krabi, Thailandia

La cittadina di Krabi è il capoluogo dell’omonima provincia affacciata sul mare Andamano, che comprende circa 80 isole molte delle quali fanno parte del Parco Nazionale Marino di Hat Nppharat. Mentre la costa della terraferma è molto nota tra i turisti, l’entroterra della provincia è invece meno frequentato dagli stranieri, nonostante sia famoso per le sue foreste tropicali lussureggianti e selvagge e per la spettacolare catena montuosa di Phanom Bencha.


Le spiagge più belle di Krabi, Thailandia

Come abbiamo anticipato, molte guide di viaggio non menzioneranno il fatto che le acque di Krabi sono solitamente mediocri e non spettacolari come in altre zone del paese, ma vi assicuriamo che la natura ha destinato altri effetti speciali per queste coste, dove enormi scogliere a picco sul mare offrono panorami mozzafiato e immagini da cartolina davvero impressionanti.

Potrebbe interessarti anche:
Le migliori spiagge di Phi Phi Islands

Le migliori spiagge di Krabi: Ao Nang

Dove Andare Mare Krabi Thailandia Migliori Spiagge

Questa zona è senza dubbio tra le più attive e dinamiche della provincia: qui le soluzioni d’alloggio non mancano mai e i prezzi sono relativamente più bassi che in altre zone. Il mare e il paesaggio di queste spiagge non sono i più interessanti della regione ma ci sono tantissimi ristoranti/locali e le montagne che si stagliano sul mare sono sempre un bello spettacolo. A Krabi (città) oltre a godersi la spiaggia e il mare c’è poco altro da fare quindi se cercate qualche stimolo in più (soprattutto la sera) questo è il posto che fa per voi. Inoltre la sabbia bianca e l’acqua che degrada dolcemente rendono questa zona perfetta anche per una visita con i bambini (e per le mamme qui i massaggi sono parecchio economici). Inoltre da questa spiaggia potrete partire per visitare alcune isole delle vicinanze a bordo di taxi-boat.

Dove dormire a Ao Nang Beach: Ao Nang Princeville Resort

Le migliori spiagge di Krabi: Nopparath Thara

Dove Andare Mare Krabi Thailandia Migliori Spiagge

Circa 3 km a nord di Ao Nang (percorribili tranquillamente a piedi) si trova la bella e rilassata spiaggia di Nopparath Thara, una lunghissima striscia di sabbia bianca dalle acque basse e tranquille. In questa zona ci sono meno alberghi e ristoranti, ma anche decisamente meno caos e la spiaggia grazie alle sue dimensioni generose non è mai troppo affollata, quindi perfetta per chi è in cerca di relax. Anche qui troverete le pittoresche barche long tail e quando c’è la bassa marea avrete la possibilità di arrivare a piedi agli isolotti più vicini alla costa per esplorarli da vicino.

Dove dormire a Nopparath Thara: Sabai Resort

Le migliori spiagge di Krabi: Railay Peninsula

Dove Andare Mare Krabi Thailandia Migliori Spiagge

La penisola di Railay è sicuramente quella che offre i paesaggi più incredibili di Krabi: è raggiungibile esclusivamente via mare ma vi consigliamo di organizzarvi per passare qui almeno una giornata intera e non solo fare una gita toccata e fuga di un paio d’ore. Infatti avendo diverse ore a disposizione potrete esplorare meglio la zona, che offre molto di più della spiaggia principale in cui verrete sbarcati, Railay West, bellissima ma spesso troppo caotica. Risalendo verso nord dal punto di attracco arriverete alla piccola spiaggia di Ton Sai, tranquilla e incantevole oppure potrete decidere di passeggiare verso est e visitare una bellissima zona ricca di vegetazione con vista su montagne mozzafiato.
Da Railay West è possibile raggiungere anche Phranang, probabilmente una delle più belle spiagge della provincia e sede di una bellissima grotta marina. La bellezza di questa spiaggia è giustamente nota in tutto il mondo, quindi non aspettatevi pace e solitudine, ma lo spettacolo vale davvero la pena.

Dove dormire a Railay: Railay Great View Resort

Share: