italia * emilia romagna * appennino * foreste casentinesi

Grazie alla sua posizione sugli Appennini, tra Emilia Romagna e Toscana emiliano romagnolo, Bagno di Romagna è una cittadina che a dispetto delle sue dimensioni ha un’offerta turistica invidiabile: è l’ideale per un weekend all’insegna del trekking, del relax e di ottimo cibo!

Iniziate il sabato mattina, molto presto, con un bel trekking nel parco delle Foreste Casentinesi: ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le difficoltà, quindi fatevi un bel giro sull’informatissimo sito del Turismo di Bagno di Romagna e troverete sicuramente quello che fa per voi (cercate un altro posto dove passare un weekend? Venite con noi nelle (basse) Marche).

Bagno di Romagna, nelle Foreste Casentinesi

Nel tardo pomeriggio arrivate in albergo: sceglietene rigorosamente uno con le terme e iniziate a rilassarvi. Noi abbiamo provato:
Grand Hotel Terme Roseo: intimo, in posizione centralissima, ha una piscina piscina termale non troppo grande e una Grotta Termale. Prezzi dai 70 euro a testa colazione e piscina termale compresa. Buon rapporto qualità/prezzo.

Roseo Euroterme Wellness Resort: troppe camere, tanto caos, soprattutto nel weekend quando trabocca di famiglie e bambini. Bellissima la piscina termale esterna, soprattutto d’inverno. Non male anche la SPA. Ambiente troppo poco curato per il prezzo (150 euro a camera, piscina e abbondante colazione compresa. SPA esclusa, 15 euro a testa).

Funghi, tartufo, tagliatelle e ottimo vino

Per pranzo e cena non state assolutamente in hotel: a Bagno di Romagna e dintorni non c’è troppa scelta sui ristoranti, ma la qualità è mediamente alta, soprattutto se amate funghi e tartufo. Noi abbiamo provato:
Antica Trattoria del Roma: cucina tradizionale romagnola, rivista con un tocco di eleganza in più. Segnaliamo la Battuta di manzo crudo con porcini e tartufo nero e i Fazzoletti ripieni di castagne e salsiccia con porcini. Abbiamo mangiato in due, con vino della casa, spendendo 60 euro. Bisogna prenotare.

Bagno di Romagna Italia Terme Trekking

Fazzoletti ripieni di castagne e salsiccia con porcini

Bagno di Romagna Italia Terme Trekking

Battuta di manzo crudo con porcini e tartufo nero

Osteria del Teatro: ristorante dall’atmosfera (all’ingresso trovate la nonnina che fa le parole crociate) con un’offerta tipica della ristorazione romagnola ma con presidi slow food a sancirne l’assoluta qualità. Da non perdere il Crostone con raviggiolo (formaggio morbido tipico di queste zone) e i primi piatti, tra cui gli Gnocchi di patate ripieni di spinaci al ragù di coniglio.

L’indomani sveglia con calma, colazione abbondante e ancora terme. E poi, naturalmente, a pranzo potrete godere nuovamente del cibo e dell’ospitalità italiana e romagnola.

bagno-di-romagna3

Osteria del Teatro: ambiente familiare

Bagno di Romagna Italia Terme Trekking

Crostone con raviggiolo

Share: