Migliori calze a compressione graduata da indossare per un viaggio aereo

Migliori Calze Compressione Graduata Viaggio Aereo

come prevenire i problemi circolatori durante un lungo volo

Chi è terrorizzato dall’aereo solitamente si sente frenato dalla paura di precipitare o dal senso di claustrofobia che può dare l’esperienza. Invece in molti ignorano una delle problematiche più importanti correlate al volo: l’insorgenza di problemi circolatori anche gravi. Una strategia per limitare queste complicanze è sicuramente quella di indossare pratiche calze a compressione graduata durante il viaggio, ecco le migliori che potete scegliere on line per sentirvi sempre sicuri.

Perché volare mette a rischio la circolazione?

Restare seduti a lungo, senza la possibilità di allungare spesso le gambe e sacrificati in uno spazio ristretto può creare problemi di circolazione; i disturbi possono essere lievi (tutti noi abbiamo provato la fastidiosa sensazione di gambe gonfie e informicolite dopo i lunghi viaggi) oppure possono essere abbastanza gravi da essere fatali. Il problema sta principalmente nel rallentamento della circolazione sanguigna dovuto all’immobilità prolungata: infatti rimanendo seduti più a lungo del solito il sangue non circola con la stessa energia, i liquidi si accumulano e la pressione sui tessuti aumenta. A questo punto rischiano di insorgere fenomeni di trombosi (ovvero pericolosi coaguli di sangue che ostruiscono il flusso sanguigno impedendo il sostentamento degli organi e degli apparati) e molto spesso questo tipo di complicanze si innesca proprio a partire dagli arti inferiori.



Chi è più a rischio?

La trombosi causata da un viaggio aereo su una persona in salute è un’evenienza piuttosto rara, ma esistono fattori di rischio piuttosto importanti da tenere in considerazione quando si vola, specialmente se per più di 3 ore consecutive. Le malattie cardiovascolari (anche una tendenza alla pressione alta) e i disturbi della coagulazione sono fattori predisponenti, come le patologie respiratorie, la presenza di varici, l’obesità, l’assunzione di alcuni farmaci (come la pillola contraccettiva), il fumo, l’età avanzata e lo stato di gravidanza.

Potrebbe interessarti anche:
Calzini e calze da passeggiata e trekking

Come prevenire i disturbi di circolazione in volo? Calze a compressione graduata

L’uso di un tipo speciale di calze elasticizzate stimola la circolazione anche in situazione di immobilità prolungata ed è consigliato dai medici per tutte le persone che corrispondono alle categorie a rischio di sviluppare una trombosi venosa. La loro efficacia è dimostrata scientificamente e sono un presidio piuttosto comodo ed economico ma per essere utili devono rispettare determinate caratteristiche: la compressione non deve essere limitata alla caviglia ma partire o da sopra il ginocchio o dal polpaccio. Una calza che parte dall’incavo del ginocchio potrebbe creare problemi di strozzamento quindi va sempre evitata. La pressione deve essere solitamente compresa tra i 18 e i 30 mm Hg per ridurre efficacemente il gonfiore alle gambe e limitare l’insorgenza di problematiche più gravi. Di questi prodotti esistono versioni in microfibra, di tipo collant o in cotone elasticizzato; possono essere tutte efficaci purché dotate di adeguata pressione e indossate della giusta misura (se sono abbondanti il loro effetto sarà ridotto, mentre se sono strette potrebbero ottenere l’effetto opposto e limitare la circolazione).

Recensione delle calze a compressione graduata

Sock Shop Collant da viaggio

Migliori Calze Compressione Graduata Viaggio Aereo

Una soluzione fine e leggera per chi vuole gambe riposate alla fine di un lungo viaggio. Queste calze collant 40 denari a compressione graduata che partono da sotto il ginocchio sono semplici da indossare e comode e sembrano in tutto e per tutto calze da donna. La compressione è quella minima e non sono adatte a chi è seriamente a rischio trombosi ma sono l’ideale per chi non ha fattori di rischio ed è in salute.

Acquistali ora su Amazon

Awenia calze a compressione graduata sportive

Migliori Calze Compressione Graduata Viaggio Aereo

Queste calze in materiali tecnici elasticizzati sono le classiche calze unisex sportive a compressione graduata. La loro efficacia pressoria va dai 20 ai 30 mmHg, la pressione ideale per favorire la circolazione del sangue e dell’ossigeno dalla caviglia in sù. Garantiscono una buona libertà di movimento, sono facilmente lavabili e robuste. All’apparenza sono comuni calze alte per amanti dello sport ma fanno egregiamente il loro lavoro contro la stasi venosa! Una tabella speciale vi aiuterà a scegliere la vestibilità più adatta a voi.

Acquistali ora su Amazon

Danish Endurance calza a compressione graduata in cotone elasticizzato

Migliori Calze Compressione Graduata Viaggio Aereo

Le calze a compressione Danish Endurance sono testate con la tecnologia leader svizzera MST IV (Medical Stocking Technology) per assicurare il massimo comfort possibile e la maggior protezione in volo come nella vita di tutti i giorni. Le calze sono traspiranti e facilmente indossabili, il cotone che le compone è biologico e resistente. Sono calze molto simili a quelle comuni quindi vi faranno comodo non solo in aereo ma anche al lavoro o nelle lunghe passeggiate.

Acquistali ora su Amazon

Calze ortopediche antitrombo alte

Sarà poco pratica da indossare ma una volta posizionata questa calza medicale che arriva sopra al ginocchio vi farà sentire sempre leggeri. Questa è la tipologia di calza antitrombo più efficace per lunghi viaggi proprio perché abbraccia tutte le zone della gamba più a rischio. La versione che vi proponiamo è unisex e disponibile in 2 toni: nero e color carne. Inoltre la punta del piede tagliata è un dettaglio molto comodo, in questo modo le vostre dita saranno libere di muoversi e non soffriranno l’indolenzimento dovuto alla calza più classica.

Acquistali ora su Amazon