Cosa vedere in Romagna: borghi, mare e collina

Cosa Vedere in Romagna

italia * rimini * bertinoro * emilia romagna * ravenna

La Romagna è da sempre la nemesi dell’Emilia: chi ha la cucina migliore? In Emilia c’è più nebbia!? Dove finisce esattamente l’Emilia e inizia la Romagna? Noi non prendiamo parte alla diatriba e vi consigliamo i dieci posti da non perdere, visto che molto spesso ci si ferma alle classiche mete turistiche e di mare.

Share:

Bagno di Romagna: trekking, terme, cibo

Bagno di Romagna Italy Spa Trekking

italia * emilia romagna * appennino * foreste casentinesi

Grazie alla sua posizione sugli Appennini, tra Emilia Romagna e Toscana emiliano romagnolo, Bagno di Romagna è una cittadina che a dispetto delle sue dimensioni ha un’offerta turistica invidiabile: è l’ideale per un weekend all’insegna del trekking, del relax e di ottimo cibo!

Share:

Medio Oriente: viaggio a Tel Aviv e Palestina

Israele Tel Aviv Palestina Cisgiordania

israele * gerusalemme * hebron * cisgiordania * mar morto

Quando dici ad amici e parenti che farai un viaggio in Palestina la reazione è di sbigottimento. Perché proprio lì? È pericoloso! Non puoi passare prima da Israele, poi ti fanno il timbro sul passaporto e non puoi entrare più in altri paesi. C’è qualcosa di vero in tutto questo?

Share:

Ascoli Piceno: un gioiello in travertino

Ascoli Piceno Marche

italia * olive ascolane * centro storico * marche

Le Marche sono state colpite duramente dai terremoti di Agosto e Ottobre 2016, per questo alla prima occasione non abbiamo esitato a partire, direzione Ascoli Piceno, per supportare l’economia locale e contribuire a far conoscere questa affascinante regione.

Share:

Italia: un weekend nelle (basse) marche

Weekend Marche Ascoli San Benedetto

ascoli * moresco * grottammare * san benedetto del tronto

Cosa possiamo fare noi backpackers, viaggiatori e blogger, all’indomani dei terremoti che hanno devastato Umbria e Marche ad Agosto e Ottobre 2016? Semplice: non dimenticarci di queste splendide regioni d’Italia e partire, ancora una volta, alla scoperta di quei territori, che hanno tantissimo da offrire.

Share: