per viaggiatori stanchi di spray chimici, un preparato con oli essenziali

Quando si viaggia, soprattutto nei paesi caldi, ci si ritrova spesso a dover convivere con un fastidioso compagno di avventure… le zanzare. Se siete stanchi di cospargervi di prodotti chimici dall’odore sgradevole e spesso altamente tossici per la pelle, allora sarete entusiasti della possibilità di creare da voi un antizanzare naturale. Provate a stare sei mesi all’anno in Thailandia e capirete l’importanza di sostituire i prodotti “classici” con qualcosa di “fatto in casa” a base di oli essenziali. Per preparare un antizanzare fai da te senza prodotti chimici vi basterà acquistare essenze aromatiche e olio per il corpo, miscelarli seguendo la nostra ricetta e avrete il prodotto perfetto, del quale conoscete tutti gli ingredienti e che potrete portare con voi in viaggio anche in piccoli formati, da ricaricare ogni volta che desidererete ottenendo così un buon risparmio nel lungo periodo.




Per creare questo efficace antizanzare dovrete partire da una buona base oleosa, il nostro consiglio è affidarvi all’olio di Neem, un albero che proviene dall’India e che è molto rinomato per i suoi mille usi. Negli antichissimi testi religiosi indiani, il neem viene citato più volte per la sua incredibile capacità di curare i disturbi della pelle ed è per questo considerata una pianta sacra. Tuttora viene utilizzato in molti farmaci Ayurvedici per le sue innumerevoli proprietà anti-batteriche, anti-fungine, anti-parassitarie e nutrienti per la pelle.

Si tratta di un prodotto molto sicuro che non comporta effetti collaterali, inoltre è odiatissimo dalle zanzare e da molti altri insetti, per questo motivo l’olio di neem è un’ottima base per il vostro antizanzare naturale, perfetto per nutrire gradevolmente la cute e fornire una prima protezione contro questi sgradevoli insetti. Se volete acquistarlo on line vi consigliamo di provare questa conveniente versione di Olio di Neem Naissance.

Azienda molto competente che propone un olio di neem vergine biologico, puro al 100%, non raffinato, pressato a freddo e certificato biologico dalla Soil Association. Senza addittivi, sostanze chimiche o altre sostanza dannose, solo puro olio vergine assolutamente non testato sugli animali e vegano.

L’Olio di Neem solidifica alle temperature basse, inoltre il suo odore è piuttosto pungente, il nostro consiglio per ottenere un formato più pratico e un aroma delicato è diluirlo con un altro olio vegetale come ad esempio l’Olio di Mandorle Naissance (questo è molto valido), un prodotto validissimo tra i tanti in commercio. Questo olio di mandorle viene pressato, estratto dai frutti maturi delle mandorle e raffinato. Essendo un olio molto leggero è ideale da usare anche con i climi caldi perché non unge in modo esagerato, inoltre è molto nutriente ed emolliente.

Per implementare la protezione antizanzare dovrete utilizzare gli oli aromatici. Acquistate un buon olio di geranio come questo Olio Essenziale di Geranio di Puressentiel bio e 100% naturale e l’Olio Essenziale di Citronella di Puressentiel estratto a freddo da citronella di Java biologica.

Siete pronti per creare il vostro mix antizanzare naturale?

La ricetta per l’olio anti zanzare fai da te e vegan

In un contenitore con beccuccio spray da 200 cc miscelate 150 cc di olio di mandorle, 50 di olio di neem, 4 gocce di olio essenziale di geranio e 6 gocce di quello alla citronella. Miscelate prima di ogni utilizzo e spruzzate su tutto il corpo e massaggiate finché il prodotto non si asciuga e avrete una vera e propria barriera antizanzare naturale dal gradevole sentore speziato!

Se siete di fretta e non volete comunque rinunciare a un anti zanzare naturale, in questo articolo abbiamo recensito i migliori in commercio.

Share: