mezzi di trasporto privati senza orari prefissati

I trasporti pubblici in Albania non sono l’emblema dell’efficienza: gli autobus percorrono, lentamente, solo alcune tratte e spesso i paesi meno turistici sono serviti una o due volte al giorno. Anche i treni non sono sufficientemente frequenti e capillari. Come spesso accade, quando manca lo stato sono i cittadini ad organizzarsi; se vi state chiedendo come muovervi e viaggiare in Albania la risposta è solo una: furgon. Cosa sono quei furgoncini a otto posti che vedete sostare in tante piazze di molte città o paeselli albanesi? E perché ci sono così tante persone assembrate da quelle parti?
Li chiamano Furgon (questo libro parla di un viaggio folle in lungo e in largo in Albania... in Furgon ovviamente) e sono il mezzo di trasporto più comodo per chi vuole muoversi e viaggiare in Albania. Sono mezzi privati che fanno la spola tra un paese e l’altro e che partono una volta pieni. L’Albania non è l’unico paese in cui ai limiti del servizio pubblico suppliscono i privati cittadini: in Russia e in Uzbekistan (ma si trovano anche in tanti altri paesi dell’est Europa) ci siamo spostati usando quelle che chiamano Maršrutka, mentre nel nostro viaggio tra Israele e Palestina abbiamo usato i servis. Nomi diversi per chiamare la stessa cosa: furgoncini che prendono il posto degli autobus laddove questi ultimi non sono efficienti.

NON PARTIRE SENZA AVER ACQUISTATO LA GUIDA LONELY PLANET DELL’ALBANIA

Come funzionano i Furgon in Albania

Le regole sono molto semplici: quando vi trovate in una città chiedete ai passanti (in inglese o in italiano andrà benissimo) dove partono i furgon per la vostra prossima meta. Vi indicheranno una piazza, un incrocio o anche una stazione degli autobus. Attenzione, a diversi luoghi di partenza corrispondono diversi luoghi di arrivo. Ovvero, i furgon non partono tutti dallo stesso posto.
Se volete essere più che sicuri di ciò che vi è stato detto potete recarvi nel luogo indicato il giorno prima di partire e chiedere informazioni per la partenza l’indomani. Ci sono possibilità che in quel momento non ci siano furgon ad attendere, anche se molto raro. In tal caso chiedete ulteriori info all’attività commerciale più vicina. Se non avete la possibilità di recarvi nel punto di partenza del furgon potete attenderlo sulla strada principale che collega il luogo dove siete a quello dove volete andare. Quando ne vedete uno in lontananza fategli un cenno e se c’è posto si fermerà. Se volete fermarvi in un paesino piccolo e sperduto non c’è problema: trovate un furgon che copra la tratta tra due città principali vicine al paese e fatevi scaricare dove vi è più comodo.

I furgon possono fermarsi ovunque. Non c’è biglietto da acquistare, si paga prima di scendere al conducente. Non ci sono orari di partenza fissi (questo sito ha mappato i principali furgon in giro per l’Albania, ma orari e luoghi sono da prendere con le molle!) e non si conosce neanche la frequenza; ma non vi preoccupate, non ne avrete bisogno. I Furgon infatti partono molto molto frequentemente.

PRENOTA IL TUO TOUR A TIRANA E AL LAGO SCUTARI!

GITA DI UN GIORNO DA TIRANA A BERAT? PRENOTALA ORA!

DA TIRANA AD APOLLONIA: UN MINITOUR PER VEDERE IL MEGLIO DELL’ALBANIA

Foto credit: Choose Balkans

Share: