è proprio Lagos la cittadina più bella del Portogallo del sud?

A Lagos non manca nulla: la cittadina è bella e vivace e ricca di storia, i locali e i ristoranti abbondano, le spiagge sono bellissime ed è un luogo stupendo per chi ama passeggiare nella natura. In questa guida vi racconteremo perché secondo noi Lagos è una delle migliori destinazioni da visitare durante le vostre vacanze in Algarve e cosa non dovete assolutamente perdervi una volta in città. Un viaggio in Portogallo (del sud) deve prevedere una tappa da queste parti. Per fortuna la bella Lagos non ha ceduto al turismo di massa come la vicina Portimão e il paese conserva ancora il suo carattere distintivo di borgo marinaresco portoghese, con strade acciottolate, ristoranti tipici e un’atmosfera rilassata e accogliente.




Detto questo il centro della città è sempre affollato di turisti e la maggior parte dei ristoranti è piuttosto elegante e spesso sovrapprezzata, anche se offre comunque generalmente cibo di qualità. Mentre d’estate regna il turismo passeggero che si ferma a Lagos per due giorni, d’inverno e nelle mezze stagioni tantissimi inglesi, tedeschi e francesi pensionati la scelgono come meta per lunghi soggiorni (anche della durata di diversi mesi) e ne fanno la propria residenza invernale.
A nostro parere sarebbe un peccato vedere la città e le sue spiagge solo in piena estate, perché è nei suoi mesi più quieti che Lagos da il meglio di sé.

NON PARTIRE SENZA LA GUIDA LONELY PLANET AL PORTOGALLO

Se durante le vostre vacanze in Algarve avete deciso di passare di qui (e davvero dovreste inserirla nel vostro itinerario), vi consigliamo di fare tappa a Lagos per almeno tre giorni, dei quali potreste dedicarne uno al centro cittadino e alla scoperta delle spiagge più centrali e della marina, uno per visitare Ponta da Piedade e fare un bel tour delle scogliere e delle spiagge più nascoste e poi organizzare una gita in giornata nei dintorni, magari nella vicina Sagres e Cabo de Sao Vicente.
Lagos infatti è davvero un’ottima base dalla quale esplorare l’Algarve occidentale e in generale il Portogallo del Sud, poiché la città è uno dei principali snodi di trasporto della regione.

Potrebbe interessarti anche:
Cosa vedere a Tavira

Di cosa parliamo in questo articolo:

Come arrivare a Lagos, Algarve

L’aeroporto internazionale più vicino a Lagos è quello di Faro, ma si trova 90 km ad est dal centro città. I mezzi pubblici dall’aeroporto di Faro sono molto scarsi e tutti gli spostamenti via autobus o treno richiedono un cambio nella città di Faro (tranne per Olhão che ha connessioni bus dirette). L’altro inconveniente nell’uso dei mezzi pubblici sta nel fatto che dalle 21 in poi non ci sono servizi fino al mattino, il che significa che se si arriva in aeroporto durante la notte sarà necessario un trasferimento privato.
Un taxi dall’Areoporto di faro a Lagos potrebbe costarvi anche 100 euro quindi vi consigliamo di fermarvi a visitare Faro e poi dirigervi durante il giorno a Lagos, comodamente in bus o treno.
Da Faro città per raggiungere Lagos ci sono giornalmente autobus diretti (7 – 20 euro, 2 ore di viaggio) o treni (6 – 11 euro, 1 ora e 45 di viaggio). Anche Olhão è ben collegata con Lagos (ma meglio scegliere il treno perché è molto più rapido in questo caso). Portimão invece è molto vicina a Lagos e ben collegata con bus giornalieri (circa 3 euro in treno e 4 in bus, arrivo in 20 minuti). Una volta a Lagos potrete muovervi a piedi in città senza alcun problema viste le ridotte dimensioni del centro abitato e la vicinanza di tante belle spiagge.
Questo il sito per consultare gli orari degli autobus in Algarve.

Dove dormire a Lagos, Portogallo

Lagos fuori stagione è una meta ideale e anche abbastanza economica, purtroppo però da giugno a settembre soggiornare in città diventa molto più costoso (i prezzi di tutti gli alberghi come minimo triplicano) e le camere/appartamenti con il miglior rapporto qualità prezzo vanno letteralmente a ruba. Per questo motivo vi consigliamo, se viaggiate in estate inoltrata, di prenotare con largo anticipo. Questi sono alcuni alloggi abbastanza convenienti e decisamente interessanti che abbiamo valutato personalmente, i prezzi sono relativi ad un periodo mediamente turistico, ovvero maggio, ma come vi abbiamo detto sono decisamente soggetti a variazioni in base alla stagione.
Altra buona soluzione è affidarsi ad Airbnb, grazie al quale i privati affittano le loro case e appartamenti. Iscrivetevi ad Airbnb da questo link per avere un buono fino a 35 euro per le vostre prenotazioni.


White Sun Hostel

Questa pensioncina con camere e camerate è una delle più convenienti soluzioni d’alloggio di Lagos, si trova a circa 1 km dal centro storico in un quartiere piacevolmente locale. Le camere sono molto spaziose, semplici ma pulite, c’è una grande cucina comune e una bella terrazza dove rilassarsi. Un ottimo affare, specialmente non in alta stagione, con camere doppie a partire da 23 euro a notte. PRENOTA ORA!

Villa Francesa

Bella villa dotata di diverse tipologie di camere per gli ospiti con ambienti comuni molto graziosi e piacevoli, compresa una bella cucina. La posizione, poco fuori dal centro, è ottima per raggiungere alcune delle spiagge più belle di Lagos e inoltre la struttura è dotata di parcheggio interno gratuito, un vero lusso in alta stagione! Camere doppie a partire da 40 euro a notte. PRENOTA ORA!

Casa do Mar Lagos

Grazioso bed&breakfast in pieno centro di Lagos che offre camere molto curate e comode e un’accoglienza davvero impeccabile. Ci siamo innamorati dei suoi terrazzini con vista e dei suoi toni color pastello, super rilassanti! Camere doppie a partire da 40 euro a notte. PRENOTA ORA!

Cosa vedere e fare a Lagos, Algarve

Centro storico e lungofiume

Lagos è una città ricca di storia e con una grande varietà di monumenti storici ed edifici in stili variegati molto ben conservati e mantenuti. Una mezza giornata in città va sicuramente dedicata al suo centro storico per ammirare le case tradizionali, le belle piazze con palazzi e chiese antiche e il grazioso lungomare.
Ecco una lista delle attrazioni/zone più interessanti della città vecchia e del lungo mare. Sono tutte molto vicine tra loro e vi basteranno tre ore per vedere tutto in relax. Praça Infante Dom Henrique, la piazza principale di Lagos è intima e raccolta, accoglie alcuni degli edifici più belli della città e una grande fontana a terra, dove d’estate si ritrovano i bambini a giocare. In particolare vedrete la bellissima la chiesa di Sant’Antonio e il palazzo del Mercado de Escravos. La Igreja de Santo António da fuori è molto classica e semplice ma all’interno vi sorprenderà con una serie di particolari decori in legno in stile barocco, dipinti vivaci sul soffitto a volta in legno e piastrelle decorative azulejos blu e bianche. Il Mercado de Escravos invece è il primo mercato di schiavi sorto in Europa. Successivamente questo bel palazzo dalla storia cruenta è stato trasformato in dogana, ora invece ospita un piccolo (ma interessante) museo sulla schiavitù.

Partendo dalla piazza principale vi consigliamo di passeggiare per tutte le viuzze limitrofe alla piazza e scoprire negozietti, caffè, ristorantini sorti all’interno di preziosi edifici storici.

Un’altra piazza molto bella da non perdere è Praça Luís de Camões dove si trova il monumento ai caduti della città e una serie di splendidi edifici antichi dai colori e dalle decorazioni vivaci. Dopo aver visto questa zona della città potete dirigervi verso mare, partendo dal Forte di Ponta da Bandeira, che un tempo custodiva l’ingresso dell’estuario del Lagos e la sua fortezza difensiva. Per accedervi attraversate un piccolo ponte levatoio e al suo interno potrete ammirare la cappella dedicata a Santa Barbara e una collezione di azulejos della fine del XVIII secolo. Oggi il forte viene anche utilizzato per celebrare le feste tradizionali di Lagos e come spazio espositivo.
L’ingresso è a pagamento (3 euro). Di fronte al Forte avrete una bella vista della Porta de São Gonçalo, la porta meglio conservata della città lungo le antiche mura che circondano il centro storico e che oggi sono visibili solo parzialmente.

Marina di Lagos

Con una bella passeggiata sul lungofiume e attraversando il ponte che dal centro cittadino porta al porto di Lagos troverete una bella marina, ordinata e vivace, ricchissima di bar e ristoranti, prevalentemente turistici. Questo è il luogo ideale dove fare un aperitivo baciati dal sole al tramonto o magari fare una bella colazione all’inglese (eh si, qui è pieno di veri e propri pub!) la domenica mattina.

Mercado do Levante

Se siete amanti dei mercati alimentari colorati, vivaci e tipici sappiate che a Lagos ogni sabato dalle 8 di mattina alle 14 si tiene un convenientissimo mercato dove i contadini, gli allevatori e i pescatori locali vendono prodotti freschissimi e particolari. Oltre che divertente questo mercato è davvero economico, infatti conviene davvero acquistare qui i generi alimentari freschi piuttosto che in altri mercati minori o supermercati della città!

Escursione a Ponta da Piedade e passeggiata sulle scogliere di Lagos

Ponta da Piedade con il suo faro scenografico è davvero uno spettacolo emozionante che non può essere perso durante una visita di Lagos. Questo un promontorio frastagliato sferzato dal vento si trova a soli 2,5 chilometri dal centro cittadino ed è raggiungibile con una bella camminata su sentiero pedonale con vista sulle scogliere e sulle spiagge di poco più di un’ora. Vi consigliamo di venire qui al tramonto e fare un bel pic-nic con vista sulle scogliere che si tingono di colori straordinari al calar del sole.
Per iniziare la passeggiata sulle scogliere, tra i panorami più belli di tutto l’Algarve, dovrete arrivare in questo punto non lontano dalle spiagge vicine al centro cittadino: da qui vi basterà seguire la costa fino a dove vi è possibile e poi proseguire sulla strada principale fino a Ponte de Piedade. Una volta arrivati al Faro cercate il Miradouro per godere del panorama migliore e prendete le scalette che vi portano in una microspiaggia dalla grande atmosfera.

Chi non ha voglia di camminare in periodo estivo può approfittare del trenino turistico che collega la Ponta da Piedade a Lagos (3,50 a tratta). In alternativa in periodo primavera-estate sono disponibili anche escursioni in barca per vedere Ponta da Piedade dal mare cambiando prospettiva ed esplorando spiagge e calette non raggiungibili a piedi.

Camminata da Ponta da Piedade all’obelisco di Luz, passando per Praia de Porto de Mós

Se siete degli amanti delle camminate vi consigliamo un percorso tra le scogliere che parte da Ponta da Piedade (seguendo la passerella di legno che segue il lato occidentale della costa) e prosegue con sentierini sterrati fino al quartiere e alla grande spiaggia di Praia de Porto de Mós.
Qui il sentiero costale si interrompe e dovrete passare attraverso il centro cittadino, superare la spiaggia e (circa all’altezza del Ristorante O Antonio risalire sulle scogliere seguendo nuovamente il sentiero battuto lungo la costa fino a raggiungere l’obelisco di Luz. Da questo punto avrete anche una bellissima vista sulla spiaggia e sulla città di Luz, che si trova proprio sotto la scogliera dove termina il percorso. Dal Ponta da Piedade all’obelisco dovrete camminare per 1-1,5 ore.

Le migliori spiagge di Lagos, Algarve

Lagos ha una meravigliosa costa, lunghissima e variegata. Troverete piccole calette circondate dalle rocce, ma anche spiagge lunghe e sferzate dal vento. Il clima di questa zona è abbastanza clemente anche d’inverno e già a febbraio nelle giornate assolate in cui il vento si placa la spiaggia inizia a popolarsi di bagnanti in costume. La vera e propria stagione marittima però va solitamente da Aprile a inizio Ottobre. Luglio e Agosto sono i mesi di punta del turismo balneare e, durante questi mesi, tutte le spiagge principali di Lagos sono a dir poco affollate.

A pochi passi dal centro storico di Lagos ci sono molte spiagge meravigliose e a pochi chilometri dal centro, raggiungibili a piedi o in bus, ne troverete tante altre ancora più belle e selvagge.

Queste sono le spiagge più interessanti di Lagos, in ordine di distanza dal centro di Lagos:

Praia da Batata e Praia dos Estudantes

La spiaggia più centrale di Lagos è una baia medio piccola circondata da rocce dorate e perfettamente incastonata tra scogli e città, proseguendo sulla batigia attraverso passaggi tra le rocce si arriva ad altre due belle spiagge: Praia dos Estudantes e un’altra piccola caletta sabbiosa. Il complesso creato tra queste tre spiagge è davvero particolare e speciale, inoltre le alte scogliere offrono spesso riparo dal vento anche d’inverno e quindi è un luogo perfetto dove prendere il primissimo sole di primavera.

Meia Praia

Lunga spiaggia raggiungibile con una breve passeggiata dalla marina, con potenti onde perfette per il surf e il kite surf. È la spiaggia più lunga della provincia di Lagos e ha un carattere molto diverso dalle altre perché invece di essere circondata da rocce e scogliere è caratterizzata un terreno piano con dolci colline sabbiose e arbusti.

Praia Dona Ana

A circa 30 minuti di passeggiata dal centro cittadino si trova questa bellissima spiaggia riparata da rocce dorate a picco sul mare: sicuramente Praia Dona Ana è una delle spiagge più belle di tutta la costa dell’Algarve per i colori del mare, che è un azzurro intensissimo, e i giochi di luce che offrono le rocce che la circondano e proteggono. Dopo di essa si trova l’altrettanto bella Praia Don Camilo, più piccola e gradevolmente protetta dalle rocce di Ponta da Piedade.

Praia de Porto de Mos

Passando il faro di Ponta da Piedade e proseguendo lungo la costa troverete un’altra grande spiaggia sabbiosa: Praia de Porto de Mós è la seconda più estesa spiaggia di Lagos ed è piuttosto famosa per le sue belle onde tra i surfisti. Il quartiere di Porto de Mós è una piccola hollywood di Lagos, stracolma di ville sfarzose e boutique hotel, vale di sicuro una visita.

Dove mangiare a Lagos, Portogallo

Come vedrete appena arrivati nella cittadina, il centro storico, per quanto incantevole, è preda di locali e ristoranti disegnati per i tanti turisti presenti in alta stagione. Salvo qualche eccezione, il nostro consiglio è di evitare la città vecchia per mangiare a Lagos e spostarvi appena fuori (cosa che potrete fare anche a piedi) e andare alle ricerca di ristoranti dall’atmosfera locale e tradizionale.
In particolare, noi ci siamo innamorati di un ristorante che abbiamo scoperto essere nel cuore anche di tantissimi locali: Os Lambertos è un posto senza troppe pretese nell’arredamento ma con grande qualità a livello culinario. In particolare carne e pesce alla brace sono i suoi cavalli di battaglia, con prezzi davvero competitivi e porzioni abbondanti. La Domenica a pranzo si riempie perché servono un arroz de marisco diventato famoso in tutti i dintorni.
Anche per la colazione, vero e proprio rito in Portogallo, abbiamo un consiglio fuori dai circuiti turistici: la torrada mista della Pastellaria Ritinha e i suoi pasteis da nata ce li ricorderemo per tanto, tantissimo tempo.

Share: