uno dei centri storici più affascinanti di tutto l’Algarve

Tavira è un’antica cittadina moresca che ha un carattere architettonico davvero interessante, tanto che potremmo definirla senza ombra di dubbio una della più belle mete dell’Algarve, il sud del Portogallo. Tra il suo centro storico, che ibrida sapientemente stili diversi, gite per ammirare la fauna della laguna di Ria Formosa e splendide spiagge, a Tavira le cose da vedere e da fare si sprecano: abbiamo quindi disegnato un itinerario anche per chi ha poco tempo. Il centro abitato è tagliato in due dal fiume Gilão ed è caratterizzato da un delicato mix di stile portoghese e moresco che si alterna e si compenetra nei tanti edifici antichi che la città conserva gelosamente intatti e ben mantenuti. Passeggiare per le viuzze di Tavira e visitare le sue tantissime chiese vi garantirà almeno un paio di splendide giornate di esplorazione; potrete poi dedicarvi alla scoperta delle sue spiagge (famose per avere le acque più calde dell’Algarve) e del Parco Naturale Ria Formosa. Tavira è decisamente una meta eccellente da punto di vista turistico e anche relativamente vivace (per essere in questa zona piuttosto placida del Portogallo): non crediamo che abbia le migliori spiagge dell’Algarve come in molti sostengono, ma di sicuro questa merita una visita approfondita.




Di cosa parliamo in questo articolo:

Come arrivare a Tavira, Algarve

La città è una delle prime mete turistiche interessanti lungo la costa dopo il confine spagnolo: è molto ben collegata con Faro (che si trova a circa 35 km), il capoluogo di provincia della regione e l’unica città dotata di Areoporto internazionale. Raggiungere Tavira da Faro e viceversa è molto facile: in treno ci sono collegamenti frequenti, la tratta dura circa 35 – 40 minuti e si spendono tra 3.20 euro e 3.60 euro. Ci sono anche collegamenti giornalieri in bus, su questo sito troverete gli orari aggiornati dei collegamenti con Faro città ma anche con Olhão.
Tra l’areoporto di Faro e Tavira ci sono bus diretti: per esempio il numero 83 della compagnia Eva Transportes o l’A3636 di Rede Expressos.
Anche se si arriva in aereo o in treno da Lisbona è necessario passare da Faro per raggiungere Tavira. Una volta arrivati invece potrete godervi la città spostandovi a piedi, perché tutte le attrazioni più interessanti si trovano nell’arco di pochi chilometri.

Dove dormire a Tavira, Portogallo

A Tavira di sicuro non mancano le soluzioni d’alloggio, anzi noterete che tra bed & breakfast, pensioni, affittacamere e hotel avrete l’imbarazzo della scelta. L’unica carenza della città è in fatto di ostelli e alloggi economici, forse per il fatto che la città attira in generale un pubblico maturo e non c’è molto turismo da backpacker.
Ecco una piccola selezione di strutture ricettive molto valide che potrete prenotare comodamente online sul sito Booking.com.

Hi Tavira – Pousada de Juventude de Tavira

Ostello molto accogliente che si trova in una comodissima posizione proprio nel centro di Tavira, a soli 500 metri dalla stazione ferroviaria e a 2,5 km dal porto con collegamenti per l’Isola di Tavira e le sue rinomate spiagge. Offre camerate (pulitissime e organizzate) a partire da 13 euro a persona e camere doppie a partire da 33 euro a notte. PRENOTA ORA!

Lagoas – Guest house

A meno di 5 minuti a piedi dal Ponte Romano si trova questa graziosissima guest house che offre camere arredate in modo semplice ma curato, connessione Wi-Fi gratuita, terrazza, riscaldamento, alcune hanno il bagno in comune e altre il bagno privato. È un luogo accogliente e comodo con davvero un buon rapporto qualità prezzo, camere matrimoniali a partire da 42,50 euro. PRENOTA ORA!


Tavira Monte

Se non volete accontentarvi e avete un mezzo vostro per muovervi vi consigliamo di dare un’occhiata a questo gioiello di casa che si trova a pochi chilometri dal centro. Tavira Monte è una bella villa adibita a bed & breakfast, accogliente, pulitissima, elegante e con stanze ampie e spaziose. La location è semplicemente meravigliosa, totalmente tranquilla e silenziosa, il posto ideale per rilassarsi ma comunque non lontano dalla città, la colazione poi è un tripudio di gusto e la piscina la chicca finale. Camere doppie a partire da 70 euro. PRENOTA ORA!

Cosa vedere a Tavira, Algarve

La città di Tavira nel 1755 venne parzialmente rasa al suolo da un pesante terremoto che colpì la costa dell’Algarve, ma successivamente venne ricostruita in grande stile: molti degli edifici antichi che oggi rendono unica la città vennero eretti tra fine XVII secolo e XVIII secolo e tra i più caratteristici troviamo le sue chiese (non ci crederete ma la piccola Tavira ne ha addirittura 37!).
Ecco alcune delle attrazioni più interessanti e delle cose da fare nei dintorni.

Il castello di Tavira

Questo castello, costruito alla fine del XVII secolo, si trova in pieno centro storico: nasconde tracce di costruzioni molto antiche al suo interno che testimoniano la presenza di una roccaforte in questo punto dall’anno 1000, mentre altri reperti indicano la presenza di insediamenti risalenti addirittura ai tempi dei fenici. Alcuni tratti di mura antiche sono ancora ben visibili, come una parte dell’alcáçova originale medievale e l’Arco da Misericordia.
L’entrata è libera e al suo interno troverete anche un bellissimo giardino fiorito.

Igreja da Misericordia

A pochi passi dal castello troverete l’Igreja da Misericordia, una splendida costruzione del XVI: il suo elemento più spettacolare è sicuramente la splendida nicchia centrale con l’immagine di Maria affiancata da San Pietro e Paolo, inoltre vi incanteranno gli azulejos dipinti con la storia della vita di Gesù e il preziosissimo organo in legno.

Chiesa di Santa Maria do Castelo

Questa chiesa, sempre vicinissima al castello, è stata costruita sulle spoglie di una vecchia moschea moresca e conserva le spoglie del conquistatore Dom Paio Peres Correia e dei suoi cavalieri. L’edificio in stile barocco non è l’originale, che venne raso al suolo dal terremoto del 1755, ma conserva ancora alcuni tratti gotici della precedente versione, evidenti soprattutto nel portale d’ingresso. Anche la Capela do Senhor dos Passos presenta tracce di opere in muratura manuelina, risalenti probabilmente agli anni ’20 del XV secolo.

Tavira Camera Obscura

Sempre nei dintorni del castello troverete la singolare Camera Obscura di Tavira, allestita all’interno di una torre idrica del 1931. All’interno del serbatoio dell’acqua è stata creata la camera usando specchi accuratamente posizionati per proiettare un’immagine live della città su un tavolo gigante. Se non avete mai visto questo tipo di installazione vi consigliamo di farci un salto, perché è un luogo davvero dall’atmosfera surreale. Il costo d’ingresso è 4 euro.

Praça da República

Vicino alle rive del fiume Gilão si trova la bella Praça da República, piazza più importante della cittadina, dove sono presenti preziosi edifici storici come ad esempio il municipio. La piazza è uno spazio pedonale e la sera si riempie di persone che passeggiano, guardano le vetrine e sorseggiano bibite nei caffè eleganti che la caratterizzano. Inoltre molto spesso vengono organizzati concerti, spettacoli e manifestazioni che attirano tutta la città verso la sua splendida piazza centrale, sempre brulicante di vita.

Jardim do Coreto

A pochi passi dalla piazza camminando lungo l’argine incontrerete il Jardim do Coreto, un bel giardinetto cittadino con piante esotiche lussureggianti, passerelle lastricate in prezioso mosaico e tante zone relax con panchine e tavolini. D’estate questo è il luogo preferito dagli anziani della città che si trovano qui per giocare a domino o a carte.

Ponte romana

Questo ponte che più o meno all’altezza di Praça da República attraversa il fiume Gilão viene chiamato Ponte Romano, ma in realtà risale probabilmente al 1100 ed è di origine moresca, anche se la versione che vediamo ora è frutto di una ricostruzione del 1600. Si tratta sicuramente uno dei punti di osservazione privilegiati sulla città che, vista dal centro del fiume, dà davvero il meglio di sé.

Parco naturale Ria Formosa

Tavira, come Faro e Olhão è un ottimo punto di partenza per visitare il Parco Naturale Ria Formosa, una zona lagunare protetta creata dall’estuario del fiume Ria Formosa tra la costa e il mare, che offre spettacolari paesaggi e la possibilità di osservare specie molto rare di uccelli migratori. Per visitare questo luogo incantato potete affidarvi a tour in barca che partono lungo il fiume in questa zona.

Per garantirvi un prezzo scontato e un tour davvero emozionante prenotatelo in anticipo: noi ci siamo innamorati del tour in barca alla ricerca dei delfini, PRENOTABILE DA QUESTO LINK!
Cosa Vedere Tavira Itinerario Guida Elegante Cittadina Algarve

Le spiagge di Tavira, Portogallo

Tavira è famosissima per i suoi sette chilometri di spiagge, che a detta di molti sono le più belle del Portogallo. Dobbiamo ammettere che invece non le abbiamo trovate così incredibili, anzi ci son sembrate un po’ banali e molto sfruttate rispetto a quella di Faro o le splendide calette di Lagos. Comunque l’acqua è effettivamente molto trasparente e la sabbia fine; le correnti qui sono più benevole rispetto al resto dell’Algarve e garantiscono acque più calde.
Per raggiungere le spiagge dovrete raggiungere Ilha de Tavira, un lembo di terra che si trova davanti alla costa della città: potrete arrivarci con i traghetti economici (2 euro andata e ritorno) e frequenti che partono dal molo Cais das Quatro Aguas (tutto l’anno) oppure durante l’estate anche dal centro città, lungo il fiume.

La spiaggia principale e la più vicina all’attracco del traghetto è Praia de Tavira, dove ci sono ristoranti e bar che offrono la possibilità di noleggiare lettini ed ombrelloni, letteralmente presi d’assalto durante la stagione estiva. Vi consigliamo però di non fermarvi in questa zona e di camminare fino a Praia do Barril (oppure potete prendere il comodo trenino che attraversa l’isola per il lungo), un’ex tonnara oggi abbandonata ancora adornata con barche e reti da pesca, molto più piacevole del resto delle spiagge dell’isola.
Ovviamente anche qui in piena estate troverete un certo sovraffollamento ma l’atmosfera è comunque molto rilassata e pacifica.

Le tappe prima o dopo Tavira in un itinerario in Algarve

State organizzando un viaggio in Algarve e siete alla ricerca delle mete imperdibili? Abbiamo dedicato una lunga serie di articoli a quella che è una delle regioni più spettacolari di tutta Europa, soprattutto per i paesaggi selvaggi che offre. Il tour perfetto del sud del Portogallo dovrebbe comprendere oltre a Tavira, anche Lagos, Faro, Olhão, Sagres, le Grotte di Benagil e un qualche paesino dell’entroterra come Loulè. La famosa Portimao? Solo per completisti.

Approfondimento: Cosa fare e vedere a Faro, porta dell’Algarve
Approfondimento: Cosa vedere a Olhão, paesino di pescatori
Approfondimento:
Le scogliere di Sagres e Cabo de Sao Vicente
Approfondimento: Cosa vedere a Lagos, cuore dell’Algarve

Share: