Guida alle Whitsunday Islands e Whitehaven Beach partendo da Airlie Beach

https://www.dariovignali.net/temi-wordpress/

la spiaggia più bella del mondo e una splendida Great Barrier Reef

Airlie Beach è una tranquilla cittadina costiera che è diventata una meta turistica gettonatissima del Queensland soprattutto perché è la porta d’accesso per le isole Whitsunday dove è possibile visitare una delle spiagge più belle al mondo, Whitehaven Beach, e fare splendidi snorkeling nella Great Barrier Reef. Ecco tutte le informazioni per organizzarvi un’escursione di un giorno! Di spiagge bellissime ne abbiamo viste in questi anni ma quella di Whitehaven ci ha lasciato davvero a bocca aperta, soprattutto per questo motivo inseriamo Airlie Beach e le Whitsunday tra le attrazioni che non potete perdervi in un itinerario di viaggio nello stato australiano del Queensland, soprattutto se state guidando sulla Pacific Coast Way. La Grande Barriera Corallina che ammirerete durante un’escursioni da queste parti ha pochi rivali e se la batte per bellezza con quella che potrete vedere a Cape Tribulation.

Come arrivare ad Airlie Beach e Whitsunday Islands

Airlie Beach si trova circa 150 Km a nord di Mackay ed è facilmente raggiungibile in treno (si trova sulla lunga tratta Brisbane – Cairns) e in aereo (grazie alla presenza dell’aeroporto nazionale di Proserpine, che si trova circa a 40 km dalla città). Una volta ad Airlie Beach potrete muovervi a piedi (la cittadina è piuttosto piccola). Invece per visitare le Whitsunday dovrete prenotare un tour (non ci sono traghetti pubblici): le partenze sono solitamente dal molo del Coral Sea Marina, un po’ defilato dal centro: il viaggio è su imbarcazioni di piccole dimensioni e dura circa 30-40 minuti.

LE CURE OSPEDALIERE IN AUSTRALIA SONO CARISSIME
NON DIMENTICATE L’ASSiCURAZIONE PRIMA DI PARTIRE

Dove dormire: Airlie Beach Magnums

Questa piccola cittadina che si affaccia sulle Whitsunday sa essere piuttosto costosa quando si parla di alberghi. Se volete essere in prima fila per la nightlife ma non spendere una follia vi consigliamo di prenotare al Magnums, un ostello gigantesco che si trova vicinissimo alla spiaggia e che ospita la maggior parte dei backpackers che arrivano in città. Le camere economiche sono un po’ sacrificate ma in compenso avrete a disposizione due grandi cucine e sarete vicinissimi al bar più frequentato in assoluto. Camere doppie a partire da 37 euro a notte. PRENOTA ORA!

Cosa fare ad Airlie Beach

La cittadina di Airlie non ha niente di speciale, ma trovandosi vicinissima alle isole Whitsunday è diventata una meta imprescindibile per chiunque viaggi sulla costa est dell’Australia. Però questa sua fama indiretta ha fatto sì che la zona si popolasse di locali, ristoranti, bar, pub di ogni genere e quindi potrete notare che un numero notevole di viaggiatori (specialmente giovani backpackers) decide di fermarsi in zona qualche giorno per approfittare della sua atmosfera festaiola. Quindi tra le cose da fare ad Airlie Beach non possiamo non citare un paio di locali come il Magnums Bar (che è anche un frequentatissimo ostello) per le sue jug (caraffe) di birra a 10 AUD, il Fish D’vine & The Rum Bar ottimo ristorante di pesce con un’infinita collezione di rum e il The Clipper considerato uno dei migliori ristoranti della zona.

Oltre alla nightlife e a pasti sostanziosi potrete godervi la spiaggia di Airlie, splendidamente incastonata in un parco verde adibito a “lagoon” ovvero una zona di piscine pubbliche e fontane affacciata direttamente sul mare, uno spettacolo davvero incantevole soprattutto al tramonto.

Escursione alle Whitsunday Islands e Whitehaven beach

Le Whitsunday sono chiamate il cuore della Great Barrier Reef perché al loro interno si trova una famosa barriera corallina letteralmente a forma di cuore. Sono composte da 74 magnifiche isole, alcune  deserte mentre altre occupate da resort turistici molto esclusivi. Whitsunday è l’isola principale di questo arcipelago e qui si trova uno dei luoghi più iconici che ogni tour che si rispetti tocca: Hill Inlet, un promontorio che si affaccia su Whitehaven Beach e permette di vedere i bellissimi giochi di colore che la sabbia bianca e l’acqua azzurra creano nella baia della spiaggia più bella d’Australia.

Whitehaven Beach è stata infatti eletta la migliore spiaggia del Sud Pacifico e la più bella in Australia dal Traveller’s Choice Awards di TripAdvisor e in molti sostengono sia una delle spiagge più belle al mondo. È lunga circa 6 chilometri ed è composta da pura sabbia silicea bianca che a causa del suo tono chiarissimo non trattiene il calore rendendola perfetta per camminare anche con il sole battente. Inoltre è fine come il borotalco e camminandoci sopra sembra davvero di sprofondare ad ogni passo, una sensazione stranissima.

Un’escursione organizzata delle Whitsunday solitamente permette di ammirare dall’alto la spiaggia da Hill Inlet, di spostarsi poi per una passeggiata o un po’ di relax sui banchi di sabbia e poi organizza un’esperienza di snorkeling in una o due delle diverse zone di barriera corallina che circondano le isole.

Noi abbiamo scelto il tour delle Whitsunday Islands e Whitehaven Beach offerto da Civitatis.com e ci siamo trovati davvero benissimo. Lo abbiamo scelto in particolare perché oltre ad avere prezzi molto molto competitivi, prevede una parte più sostanziosa di snorkeling (2 mete diverse) rispetto a quella passata sulla spiaggia e non ne siamo rimasti delusi: abbiamo nuotato tra pesci impressionanti (per dimensioni e quantità) e visto anche diverse grandi tartarughe marine. Siamo rimasti esterrefatti dalla presenza di numerosi pesci napoleone lunghi ben più di un metro che hanno tranquillamente con noi per tutto lo snorkeling (diciamo che ci abbiamo messo un po’ ad abituarci a questi giganti colorati, ma poi ci abbiamo preso gusto).

Il pacchetto costava 164 AUD più 8 AUD per il noleggio della muta (protezione indispensabile contro il freddo e le meduse), mentre la maschera e il boccaglio erano compresi. Ma spesso sul sito si trovano anche ottime offerte!!!!!

PRENOTA L’ESCURSIONE SCONTATA A WHITSUNDAY ISLAND E WHITEHAVEN BEACH