Dove mangiare street food a Hong Kong: migliori Dai Pai Dong tradizionali

Dove-Mangiare-Street-Food-Hong-Kong-Migliori-DaiPaiDong

a Hong Kong la cucina è una religione

Uno dei motivi principali per scegliere Hong Kong come meta di un viaggio è la sua tradizione culinaria incredibilmente varia e gustosa. Visitare la città vi permetterà di assaggiare piatti di tante regioni diverse della Cina e ottime ricette locali. Qui, quando si parla di cibo e tradizione, non si possono non citare i Dai Pai Dong, le bancarelle che offrono il miglior cibo di strada di Hong Kong, gustoso, economico e sicuro. Dove mangiare lo street food più buono ad Hong Kong? Volete assaggiare la cucina tradizionale cantonese? Che siate o meno conoscitori della cucina cinese questa città vi stupirà a livello di sapori, se poi quello che cercate è anche un’atmosfera diversa da quella dei classici ristoranti, più goliardica, rilassata e popolare, allora dovrete sperimentare una bella cena a base di street food gustata presso un Dai Pai Dong. In questo articolo vi diciamo cosa sono questi venditori di cibo tipico e casalingo e quali sono i più validi della città.

Lo street food più buono di Hong Kong

L’accezione cibo di strada in città è molto diversa da quella che abbiamo in occidente. Qui è visto di cattivo occhio mangiare velocemente, per strada e magari in piedi; è un gesto contrario alle pratiche della medicina tradizionale cinese che consiglia invece di mangiare sempre seduti e con la giusta attitudine rilassata. Non per questo i cinesi si fanno mancare lo street food, semplicemente ne elaborano una versione personale che si può gustare seduti nei Dai Pai Dong con tutti i confort del caso nonostante venga letteralmente preparato in strada!

I piatti che si possono gustare in questo tipo di ristorante da marciapiede sono pressoché infiniti, si parla prevalentemente di carne o pesce stufato o grigliato accompagnato da riso, zuppe calde, noodles… ma anche piatti più da colazione che però spesso vengono serviti 24/7 come sandwich all’uovo e burro d’arachidi o panini vari (molto apprezzati dagli honkongers). Tutto questo accompagnato da caffè, tè oppure (più frequentemente) da tante tante bottiglie di birra locale.

LE CURE OSPEDALIERE A HONG KONG SONO CARISSIME
NON DIMENTICATE L’ASSICURAZIONE PRIMA DI PARTIRE

Eccezione alla regola del mangiare seduti è fatta solo per alcuni cibi tradizionali ad Hong Kong. In particolare parliamo di bancarelle che vendono alcuni piatti molto particolari che sono solite non offrire sedie e tavolini.
Ecco i cibi più famosi da mangiare tradizionalmente in piedi al volo:

Curry Fish Ball

Queste polpette di pesce bollite e condite con una salsa densissima al curry sono probabilmente lo spuntino di strada più iconico di Hong Kong: non aspettatevi una polpetta di qualità, questo è un cibo tipico molto povero fatto principalmente di farina e scarti di pesce, ha una consistenza molto gommosa che, potrà anche piacere agli asiatici, ma difficilmente riscontra successo per il palato italiano. Le palline infilzate in uno spiedino vengono immerse nel brodo per essere scaldate, messe in un bicchere di carta e condite con la salsa al curry (spesso disponibile in vari livelli di piccantezza). Questo piatto di strada costa solitamente meno di 1 euro e le bancarelle che lo servono spesso vendono altri tipi di spiedini (uovo, tofu, tuberi…) sempre da accompagnare con salsa al curry.
Non vi sappiamo consigliare uno stand in particolare (perché a noi questo piatto non fa impazzire) ma troverete rivenditori di Fish Ball in ogni quartiere, quindi sbizzarritevi con i test e fateci sapere qual’è il vostro preferito!

Eggettes o Egg Waffle

Altro must tra gli spuntini in città sono i waffle tipici di Hong Kong e Macao. La particolarità di questi dolcetti street food è che la pastella all’uovo è friabile e croccante fuori ma morbida dentro e viene cotta in piastre dalle forme sferiche, proprio per questo tipo di cottura i waffle ricordano tante piccole uova una in fila all’altra. La maggior parte degli Hongkonghesi ama gustare la cialda neutra o con un velo di zucchero ma spesso i rivenditori offrono anche gustose farciture al cioccolato, alla crema di sesamo o agli arachidi.
I nostri preferiti sono quelli di Lee Keung Kee North Point a Jordan citati anche nella Giuda Michelin.

Cheung Fun

Questi gnocchi di farina di riso sono amatissimi dai locali e questa volta dobbiamo ammettere che, nonostante la loro evidente consistenza particolare e gommosa, ne abbiamo amato il sapore. Nei ristoranti vengono serviti solitamente come involtini ripieni mentre nelle bancarelle di street food è più comune trovarli in versione economica tipo gnocchetti cotti al vapore e conditi con salse varie (curry, sesamo, soia dolce, piccante…) a volte mischiate anche insieme. Se volete provarli vi consigliamo di andare dritti da Hop Yik Tai a Sham Shui Po un venditore storico di Cheung Fun di strada che si è addirittura guadagnato una citazione nella guida Michelin.

ACQUISTA LA LONELY PLANET DI HONG KONG PRIMA DI PARTIRE

Esperienza tradizionale di street food a Hong Kong: i Dai Pai Dong

Se volete mangiare cibo tipico cucinato informalmente in strada e accompagnato da qualche birra ghiacciata in un ambiente rilassato dove tutti ridono e scherzano allora la vostra meta è uno dei diversi Dai Pai Dong della città.

Cos’è un Dai Pai Dong? Non è né un ristorante né una bancarella di street food (per come lo si intende in occidente) piuttosto una cucina allestita precariamente in mezzo alla strada o su un marciapiede con tavolini tutti attorno dove troverete il miglior cibo economico della città.

Visitare questi luoghi è l’esperienza più tradizionale e tipica che possiate fare a livello gastronomico, perché questo tipo di food stall sono i luoghi più tipici e storici dove mangiare in città, nati prima che arrivasse il benessere economico e mantenuti attivi e produttivi per generazioni per una forte passione dei locali per il mangiare in strada, come ai vecchi tempi. Come molte altre abitudini antiche anche quella di mangiare e bere nei Dai Pai Dong sta lentamente scemando con la modernità. Il governo nell’ultimo decennio sta davvero contrastando questo tipo di attività che ovviamente appare più rozza e meno igienicamente affidabile dei ristoranti alla moda o delle caffetterie più hipster che anche qui spuntano come funghi in ogni quartiere. Il dipartimento di igiene alimentare e ambientale non sta rinnovando da diverso tempo le licenze ai Dai Pai Dong quindi molte strutture di vecchia data hanno dovuto chiudere i battenti o trasferire le loro cucine all’interno.
Ma, nonostante ciò ce ne sono ancora diversi attivi e vale la pena raggiungerli per provare l’ebrezza di una serata dal sapore popolare, seduti in strada su piccole seggioline di plastica, alla luce dei lampioni con tanta gente che chiacchiera e si diverte masticando costantemente qualcosa di buono appena uscito da un wok fumante… almeno prima che si estingua questo tipo di ristorazione!

I migliori Dai Pai Dong di Hong Kong

Supportate gli ultimi Dai Dai Dong rimasti a Hong Kong: se siete in città e vi state chiedendo dove assaggiare cucina tipica e tradizionale non esitate a visitare i posti che riportiamo sotto1

Bing Kee Cha Dong

Questo è un Dai Pai Dong diurno aperto dalla mattina alle 7 alle 15:30 circa che si trova nel gradevole quartiere popolare di Tai Hang a Hong Kong Island, questo è uno dei posti più old school di tutta l’isola dove gustare una colazione tradizionale a base di noodles di maiale in brodo (a nostro parere il loro piatto forte) e hong kong tea (dal sapore molto deciso, come da tradizione). I prezzi sono buoni (i noodles ad esempio costano circa 30HK$) e l’atmosfera è super tradizionale visto che il Dai Pai Dong si trova in un vicolo coperto da tendoni verdi. Non sarà nulla di speciale ma a noi piace questa atmosfera da vecchia Asia e quindi ci siamo trovati sempre bene qui!

Posizione su Google Maps

Keung Kee

Senza dubbio questo è il nostro luogo preferito di Sham Shui Po (e forse di tutta Hong Kong) dove passare una serata tra amici. In una stradina del quartiere si sono radunate diverse bancarelle di cibo in stile Dai Pai Dong e quella che svetta tra tutte è Keung Kee che propone piatti a base di carne, pesce e verdure tipicamente hongkonghesi, spesso stufati con salsa di soia o cosparsi di aglio fritto e peperoncino (un condimento molto popolare). Il menù è davvero vasto e capace di accontentare tutti anche perché (per sopravvivere alle richieste governative) il locale ha dovuto costruire anche una cucina interna.
Risultato finale? Un Dai Pai Dong mezzo ristorante, con tavoli interni e per strada e due cucine (una al chiuso e una sul marciapiede). L’atmosfera qui è sempre carica e il locale è frequentato da mattina a sera. In particolare il week end noterete una tendenza a tirar tardi e a festeggiare con numerose bottiglie di birra.

Posizione su Google Maps

Sing Kee

Il Dai Pai Dong in assoluto più famoso di Hong Kong tra turisti, expat e abitanti locali è senza dubbio Sing Kee che si trova nel moderno quartiere di Central, perfettamente incastonato tra i grattacieli a Stanley Street una viuzza che ospita diversi ristorantini e bancarelle di street food. Qui da Sing Kee si viene per una colazione, un pranzo o una cena economica e sostanziosa con cibo tradizionale come zuppe, riso e pesce, riso e carne, stufati di tofu e verdure. La sera in particolare è sempre affollatissimo e per trovare un tavolo dovrete sgomitare ma appena seduti capirete che l’atmosfera è molto piacevole, le birre arrivano in fretta e in men che non si dica vi troverete a vostro agio tra il fumo dei wok e il suono dei piatti lavati in grandi bacinelle.
La qualità delle pietanze non è altissima ma tutto è piacevole e i prezzi sono tra i più bassi in questa zona (notoriamente abbastanza costosa). A noi è piaciuto moltissimo lo stufato di tofu e melanzane piccante!

Posizione su Google Maps