basta sonniferi: dormire naturalmente durante e dopo il volo è possibile

Sbarazzarsi del jet lag non è assolutamente una cosa facile, specialmente quando si affrontano lunghi viaggi intercontinentali. Un lungo volo ha strascichi solo sui cicli del sonno, sul riposo e sulla concentrazione nei giorni immediatamente seguenti all’arrivo. Esistono prodotti e rimedi naturali che aiutano però non solo a evitare le controindicazioni del jet-lag, ma anche a farci affrontare i primi giorni di viaggio con la giusta carica. Stare chiusi tante ore in una cabina pressurizzata, sempre seduti in posizioni poco comode e con le ossa doloranti non è affatto piacevole e l’essere impossibilitati a dormire a causa della scomodità può essere davvero fastidioso; lo è specialmente per chi ha pochi giorni di viaggio a disposizione e non può permettersi di rimanere in stato comatoso nel letto per le 24 ore seguenti al volo cercando di recuperare il riposo perso e di non subire troppo il fuso orario differente.



Quali sono i trucchi per prevenire il jet-lag durante un volo intercontinentale?

Per prima cosa evitiamo di bere alcolici in volo e ordiniamo quando possibile un pasto vegetariano leggero per non appesantirci. Poi sediamo possibilmente sul lato corridoio per poter passeggiare spesso senza disturbare il nostro vicino: favorire la circolazione camminando su e giù per l’aereo e facendo un pochino di ginnastica (senza rendersi ridicoli) è il miglior metodo per restare attivi.
Gli stratagemmi per un volo pacifico sono diversi ma soprattutto ci vengono in aiuto alcuni prodotti naturali che aiutano a ristabilire il ciclo veglia/sonno ed eliminare, almeno parzialmente, i problemi legati al jet-lag. Dimenticate i sonniferi, dormire durante e dopo un volo intercontinentale si può, anche utilizzando estratti, tisane e integratori non chimici.

Potrebbe interessarti anche:
Come struccarsi in viaggio: panni struccanti in bambù

Integratore alimentare a base di melatonina Dr Pierpaoli

Migliori Prodotti Rimedi Naturali Combattere Contrastare Jet Lag

Se il sonno scombinato è il vostro problema principale ed il jet lag vi crea grosso disagio magari impedendovi di riposare come si deve per diverse settimane dopo l’atterraggio allora potrebbe essere il caso di fare un ciclo di melatonina. L’assunzione di Melatonina Zinco-Selenio Pierpaoli aiuta a mantenere stabile il ciclo sonno veglia e può risultare molto utile in caso di stress (come quello apportato da un lungo volo e da un diverso fuso orario). Iniziate a prendere le compresse la settimana prima della partenza mezz’ora prima di dormire e continuate fino a qualche giorno dopo il vostro viaggio finché non vi sentirete sicuri di poter dormire senza bisogno di ulteriori aiuti.

Acquistali ora su Amazon!

Estratto di canapa biologico

Migliori Prodotti Rimedi Naturali Combattere Contrastare Jet Lag

Questo prodotto contiene CBD, ovvero uno dei cannabinoidi che si estraggono dalla pianta di canapa. A differenza del THC il CBD non ha effetti psicotropi (in poche parole: non sballa) ed è quindi completamente legale (come lo sono, per esempio, i vestiti fatti di canapa): interagendo con il sistema endocannabinoide, che regola molti aspetti del nostro corpo, favorisce la regolazione del ritmo circadiano e impedisce a fuso orario e jet-lag di tenerci svegli le notti successive a un volo intercontinentale.
Questo estratto è naturale e biologico al 100%, ma allo stesso tempo davvero potente ed efficace.

Acquistalo ora su Amazon!


Combattere il jet lag con le Tisane Pukka

Uno dei disturbi maggiori per il corpo quando si vola è la disidratazione, quindi per evitare di arrivare a fine volo prosciugati vi consigliamo di non limitarvi all’utilizzo di creme ma di curarvi dall’interno bevendo molto. Per rendere più piacevole ed efficace il processo vi consigliamo due tisane per il volo della nota marca erboristica Pukka, tutte naturali.

Pukka Nightime

Migliori Prodotti Rimedi Naturali Combattere Contrastare Jet Lag

Questa tisana è perfetta per conciliare il sonno durante i voli notturni e aiutare il corpo e la mente a rilassarsi grazie all’azione di fiori dì avena biologici, lavanda e fiori di lime. Portatene un paio di bustine con voi da usare durante il volo e anche i giorni seguenti per recuperare tranquillamente i ritmi del sonno.

Acquistala ora su Amazon!

Pukka Detox

Migliori Prodotti Rimedi Naturali Combattere Contrastare Jet Lag

Dopo il volo, per smaltire velocemente l’accumulo di liquidi dovuto alla stasi e all’alta quota, vi consigliamo questa tisana detox a base di anice, finocchio e cardamomo. È una tisana dall’effetto diuretico quindi non prendetela la sera prima di dormire ma durante il giorno e in breve tempo vedrete il gonfiore del corpo accumulato durante il volo sparire.

Acquistala ora su Amazon!

Share: