perché e come scegliere il proprio bagaglio a mano

Il tanto atteso periodo delle ferie si sta avvicinando e arriva anche il fatidico momento di decidere cosa mettere in valigia per affrontare il tuo viaggio. Probabilmente sei abituato a portare con te tutto l’armadio, inserendo nel tuo trolley o zaino da viaggio più oggetti e vestiti possibili, ma oggi vorremmo darti una mano a organizzare il viaggio nella maniera più comoda possibile per riuscire a partire con un solo bagaglio a mano.

Per viaggiare in libertà e farlo risparmiando, soprattutto se viaggi con le compagnie aeree low cost quali Ryanair ed EasyJet, il modo più semplice sarà farlo con un solo bagaglio a mano e le alternative a tua disposizione per riuscirci sono due: un trolley da cabina o trolley bagaglio a mano, oppure uno zaino.



Vi sarete resi conto, navigando sui siti delle compagnie aeree, che ormai per aggiungere bagagli da stiva alla tua prenotazione, dovrai pagare cifre consistenti per ogni valigia; se poi per sbaglio superi di qualche chilogrammo il peso massimo consentito, il prezzo da pagare è ancor più salato.

Potrebbe interessarti anche:
Come fare il bucato in viaggio, Scrubba la sacca lava-vestiti

Ecco perché sono moltissimi i vantaggi della scelta di viaggiare con solo bagaglio a mano

Per decidere di viaggiare con solo il bagaglio a mano ti basterà pensare al tempo che risparmierai una volta atterrato; chissà quante volte ti sarà capitato di arrivare, essere eccitato per l’inizio del tuo viaggio e ritrovarti seduto di fronte al nastro scorrevole dei bagagli che non ha nessuna intenzione di muoversi. Alcune volte può passare anche un’ora prima di vedere il proprio bagaglio da stiva sbucare dalla fessura.

Inoltre viaggiare con il solo bagaglio a mano ti eviterà il rischio della valigia smarrita. Anche in questo caso, il risultato sarebbe una lunghissima trafila all’ufficio dei bagagli smarriti e, come se non bastasse, qualche giorno senza cambio di vestiti.

Dal punto di vista monetario, l’utilizzo del solo bagaglio a mano porterà un bel risparmio. Molte compagnie low cost, fanno pagare il bagaglio da stiva anche 40 o 50 euro. Soldi che potrai utilizzare durante il tuo viaggio per tour, cibo locale, esperienze ed escursioni.



Infine, le dimensioni ridotte ti permetteranno di muoverti in tutta comodità durante i tuoi spostamenti, non dovendo trascinare grossi e pesanti valigie su e giù per bus, treni o aerei. 

Consigli e trucchi per viaggiare con solo bagaglio a mano

Per viaggiare con il solo bagaglio a mano dovrai effettuare una rigorosa cernita dei vestiti e oggetti che dovrai portare dietro. Non strafare. È capitato a chiunque di portarsi dietro innumerevoli cambi di abbigliamento senza poi utilizzarli. Consulta il meteo nella tua città di arrivo prima della partenza e porta un numero di indumenti consono alla durata del tuo viaggio e al clima che troverai a destinazione.

Ovviamente, un occhio di riguardo andrà dato alle dimensioni del bagaglio e al peso, per non ritrovarsi delle sovrattasse inaspettate. 

Anche l’ottimizzazione dello spazio è di fondamentale importanza. In anni e anni di viaggi, abbiamo studiato e implementato vari metodi per infilare più cose possibili nel bagaglio a mano. Come consiglio, fatti un giro su Youtube e vedrai che molte persone sapranno consigliarti su come ottimizzare al meglio lo spazio. Noi utilizziamo il metodo di arrotolare in maniera precisa e affiancati l’uno all’altro tutti i vestiti. Provaci e rimarrai sbalordito da quanta roba riuscirai ad infilare in uno spazio così ridotto.

In base al tipo di viaggio che hai in mente, potrai decidere se portare con te un piccolo trolley da cabina oppure uno zaino da viaggio. Se la tua idea di vacanza è stanziale e, cioè, lascerai la valigia in hotel o ostello rimanendo nella stessa località, allora il trolley sarà la scelta più azzeccata. 

Se, al contrario, hai intenzione di fare una vacanza itinerante con numerosi spostamenti, la scelta più comoda sarà quella di utilizzare uno zaino da viaggio. Questo ti consentirà di portare tutti i tuoi averi con te in maniera comoda, mantenendo le mani libere. Pensa se dovessi trascinare un trolley su e giù per le scale, caricandolo sul treno o sul bus… sarebbe una tortura! L’utilizzo dello zaino ti permetterà di fare tutto comodamente e, inoltre, potrai tenere i tuoi preziosi averi sempre vicino a te.

Quali caratteristiche devono avere zaini e trolley per un viaggio con solo bagaglio a mano?

La prima cosa dalla quale non si può sfuggire sono le dimensioni. Per il trolley da cabina, le dimensioni standard sono 55x40x20 cm. Per lo zaino, poiché non è rigido, sarà un po’ più difficile avere delle dimensioni prestabilite. Il consiglio che possiamo darti è di non eccedere i 40 litri di capienza.

Per quanto riguarda il peso, in entrambi i casi cerca di acquistare un trolley o uno zaino che pesi poco da vuoto. Esistono zaini che pesano meno di un chilogrammo, mentre per i trolley, il peso minimo è di circa 1,5 kg. Il motivo per il quale scegliere un bagaglio leggero è presto detto: se il peso consentito, molto spesso, è di 10 Kg, avrai l’80-90% del rimanente peso a disposizione per infilarci le tue cose.

Per i trolley, oltre alla leggerezza, scegline uno che abbia un’elevata fluidità di movimento, con le ruote che permettono una rotazione di 360 gradi. In questo modo riuscirai a trasportarlo anche tenendolo in piedi accanto a te. Anche per il trolley, cercane uno che abbia degli scompartimenti interni. In questo modo potrai organizzare lo spazio, ad esempio per mettere il beautycase oppure i panni sporchi. Per quanto riguarda lo zaino, le caratteristiche fondamentali sono: la presenza di molte tasche, in modo da poter organizzare al meglio lo spazio; uno schienale comodo ed ergonomico, per evitare di infortunarti la schiena; presenza di cinghie che lo renderanno più stabile sulle spalle; resistenza ad urti e impermeabilità all’acqua. 

Trolley Bagaglio a Mano

– Samsonite Base Boost Upright: trolley morbido con una capienza di 41 litri e dimensioni 55x40x20 cm e peso circa 2 Kg. Possiede un lucchetto TSA laterale che blocca i tirelli della cerniera. 

– American Tourister Bon Air: trolley rigido di dimensioni standard (55x40x20 cm) ma con una capienza inferiore rispetto al precendente (31,5 litri). Ha le 4 ruote che girano di 360 gradi e il manico telescopico. 

– Trolley Aerolite ABS: trolley rigido di dimensioni leggermente inferiori ai precedenti (55x20x35 cm) e una capienza di 33 litri. Ha le 4 ruote e il manico telescopico, nonché un lucchetto a combinazione. 

– Cabin Max Stockholm: questo è il trolley più leggero che potrai trovare in vendita. Pesa solo 1,45 kg ed ha dimensioni conformi ai bagagli da cabina. Una volta svuotato, sarà possibile schiacciarlo per riporlo, occupando pochissimo spazio

I migliori trolley utilizzabili come bagaglio a mano su Amazon!

Zaini da viaggio come bagaglio a mano

– Cabin Max Metz: zaino ultraleggero (600 grammi), ergonomico e ricco di tasche. Possiede delle cinghie laterali per contenere le dimensioni ed è coperto da garanzia di 3 anni.

– CabinZero: anche questo zaino è ultraleggero (pesa solo 750 g), possiede poche tasche esterne (al contrario del precedente), ma molti compartimenti interni. È impermeabile e molto resistente. 

– AmazonBasics: questo zaino è più pesante dei precedenti (circa 1,5 kg). È economico ed ha comunque tutte le caratteristiche ricercate. Ha la tasca interna per laptop più ulteriori scompartimenti interni. È espandibile ed ha la tasca per la bottiglia. Gli spallacci si ripongono facilmente in una tasca posteriore. 

– Zaino Vaska: è il più economico tra quelli consigliati. È molto capiente (circa 44 litri) ma leggerissimo e con 7 cerniere che permettono l’accesso ai compartimenti principali. In aggiunta ci sono 2 compartimenti interni, il tutto resistente all’acqua. Un ottimo rapporto qualità/prezzo.

I migliori zaini da viaggio utilizzabili come bagaglio a mano su Amazon!



Share: