Ascoli Piceno: un gioiello in travertino

Ascoli Piceno Marche

italia * olive ascolane * centro storico * marche

Le Marche sono state colpite duramente dai terremoti di Agosto e Ottobre 2016, per questo alla prima occasione non abbiamo esitato a partire, direzione Ascoli Piceno, per supportare l’economia locale e contribuire a far conoscere questa affascinante regione.

Share:

Italia: un weekend nelle (basse) marche

Weekend Marche Ascoli San Benedetto

ascoli * moresco * grottammare * san benedetto del tronto

Cosa possiamo fare noi backpackers, viaggiatori e blogger, all’indomani dei terremoti che hanno devastato Umbria e Marche ad Agosto e Ottobre 2016? Semplice: non dimenticarci di queste splendide regioni d’Italia e partire, ancora una volta, alla scoperta di quei territori, che hanno tantissimo da offrire.

Share:

Come cucinare un perfetto Gyudon

Cucina Giapponese Gyudon

cucina giapponese * carne marinata * riso * yoshinoya

Chiunque sia stato almeno una volta in Asia (e non solo in Giappone) è capitato almeno una volta davanti a Yoshinoya, una catena che propone principalmente il gyudon, un piatto tanto gustoso quanto elementare. Non vi fate prendere dalla nostalgia dell’oriente, imparate anche voi a cucinarlo!

Share:

Un nemico peggiore della guerra – The Enemy

satana * serbia * dayton * stupro * balcani

The Enemy, con una fotografia incredibile e un curioso mix di commedia, dramma e mistero, è un film che si pone a metà tra il cinema d’autore e quello più commerciale. Anche se visivamente è davvero impressionante, alla fine dei conti è poco più di un’occasione sprecata, a causa dell’eccessiva ripetitività e inconcludenza della seconda parte.

Share:

Dormire ad Ascoli Piceno: b&b Piazza del Popolo

B&B Piazza del Popolo Ascoli

italia* centro storico * cordialità * confortevole

Ascoli Piceno si può tranquillamente visitare in un giorno, anche se averne due a disposizione è decisamente meglio. E quando il tempo stringe, scegliere la sistemazione giusta diventa di importanza fondamentale: ci vuole un posto logisticamente ideale e senza troppi fronzoli in cui dispedere soldi ed energie, in una parola: funzionale.

Share:

Made in Korea: un reportage di Filippo Venturi

fotografo italiano * corea del sud * standardizzazione

Filippo è un amico, un concittadino, ma soprattutto un fotografo di talento. Nel 2015 è andato in Corea del Sud per fare un reportage sulla corsa alla modernità, che è contemporaneamente la fortuna e la piaga del paese. Con questo lavoro ha vinto il secondo premio al Sony World Photography Award 2016.

Share: