perhentian besar o perhentian kecil? quale e perché scegliere

Alla domanda dove andare al mare in Malesia le risposte possono essere tante. Una delle scelte più azzeccate, per mare, paesaggi e natura selvaggia è sicuramente quella delle Perhentian, un piccolo gruppo di splendide isole che sorgono al largo della costa nord-orientale della Malesia, nello stato di Terengganu, non lontano dal confine con la Thailandia. La scelta giusta per chi ha qualche soldo in tasca e vuole fare un viaggio in un paradiso ancora (in parte) vergine e incontaminato.

Si chiamano isole Perhentian, al plurale, perché sono un piccolo arcipelago composto da due isole principali: Perhentian Besar (letteralmente Grande Perhentian) e Perhentian Kecil (Piccola Perhentian) circondate da atri isolotti minori. Le Perhentian sono state a lungo una popolare destinazione balneare solamente locale, ma sono poi entrate nel circuito del turismo internazionale come una pausa perfetta per chi avesse intenzione di raggiungere la Malesia da Bangkok.




Queste isole che per anni si sono sostenute solamente con i proventi derivati dalla pesca, ora fanno parte del Parco Marino Nazionale di Pulau Redang e dove appunto la pesca è vietata. Il turismo è diventato quindi la principale fonte di reddito dei locali e la bellezza delle spiagge bianche, l’acqua cristallina e la florida vita marina ne stanno assicurando lo sviluppo. Ma le Perhentian non sono affatto una Langkawi della costa est, infatti anche se il turismo è presente e sviluppato le isole sono rimaste decisamente ancora vergini e l’atmosfera non risente negativamente (a parte in pochissimi punti più frequentati) delle influenze portate dai visitatori. Ne è la testimonianza l’edilizia decisamente poco sviluppata, la mancanza di strade e in molte zone una predominanza totale della natura sugli insediamenti umani.

Tra le due isole principali (sulle quali sono presenti le strutture ricettive) potrete comunque notare delle differenze: Perhentian Besar, è la più cara, nota per per la presenza di resort più strutturati (anche se la qualità dei servizi non è di livello come nelle isole thailandesi), mentre l’isola Perhentian Kecil offre alloggi mediamente più rustici ed è molto in voga tra backpackers e le famiglie locali. Nessuna delle due offre servizi bancomat e ATM (Agosto 2018) e molti alberghi non accettano carte di credito. Inoltre buona parte delle isole non ha elettricità durante la notte. Per quanto riguarda internet solo i grandi alberghi più costosi offrono connessione e la qualità di quest’ultima è spesso decisamente scadente. La vita notturna delle Perhentian è pressoché inesistente: sebbene ci siano molti locali sulla spiaggia raramente la baldoria si protrae oltre le 11 di sera, unica occasione per tirare tardi è soggiornare in un ostello per backpacker dove ogni tanto (con la giusta clientela) si può trovare una botta di vita e anche qualche bevanda alcolica.

Non partite per la Malesia senza la Guida Lonely Planet. Guardate le offerte su Amazon!

Non partite per la Malesia senza un’assicurazione sanitaria di viaggio

Il carattere selvaggio di questo arcipelago si riflette anche sulla varietà e frequenza degli incontri ravvicinati con la sua fauna, quindi sappiate che un soggiorno qui implicherà condividere i propri spazi con grossi lucertoloni, ragni tropicali, gechi e insetti di ogni tipologia e dimensione. E poi c’è la fauna marina che è anche più sorprendente con tartarughe giganti, pesci pagliaccio, squali pinna nera.

Di cosa parliamo in questo articolo:

Quando visitare le isole Perhentian, Malesia

A causa del monsone orientale che tocca questo versante da ottobre a febbraio, la stagione turistica delle Perhentian (e di tutte le altre isole della costa orientale) va dall’inizio di marzo fino a metà ottobre. Al di fuori di questo periodo i mari possono essere molto mossi, il cielo nuvoloso e carico di pioggia e in bassa stagione troverete pochissimi ristoranti e alberghi disposti ad accogliere turisti. Luglio e Agosto in particolare sono invece mesi gettonatissimi, vi consigliamo quindi di prenotare un alloggio con anticipo se viaggiate in questi mesi.

Approfondimento: quando andare in Malesia, stagione migliore, temperature, monsoni

Come raggiungere le Perhentian, Malesia

Per raggiungere le Isole Perhentian, è necessario prendere un traghetto che parte dal molo di Kuala Besut. Spesso non c’è bisogno prenotare anticipo perché troverete corse dalle 8 alle 17 quasi ogni ora, ma se viaggiate in alta stagione o durante le festività potrete prenotare il vostro biglietto da questo sito: la corsa vi costerà 35 RM. Dal molo di Kuala Besut il traghetto vi lascerà a vostra discrezione a Besar o Kecil dal quale dovrete raggiungere il resort desiderato in autonomia. Essendoci più moli vi consigliamo quindi di chiedere al vostro albergo il punto migliore in cui scendere dal traghetto.



Arrivare a Kuala Besut, dove prenderete il traghetto, non sarà difficile: la grande città più vicina è Kota Bharu, che è anche dotata di aeroporto (Air Asia vola da Kuala Lumpur a Kota Bharu spesso a tariffe straordinariamente convenienti). Una volta raggiunta Kota Bharu esistono molti bus che collegano il centro città con il molo di Kuala Besut (circa 90 minuti) mentre una corsa in taxi vi porterà a destinazione in circa 1 ora. Ci sono anche servizi bus diretti (spesso moderni e climatizzati) per Kuala Besut da Kuala Lumpur, Penang e Johor Bahru. Troverete molte di queste corse sempre sul sito www.busonlineticket.com.

La tassa per il Parco Marino

Tutti i viaggiatori che arrivano alle Perhentian devono pagare una tassa per la conservazione del parco marino di RM5 (per i locali) e RM30 (per gli stranieri). Questo ticket sarebbe teoricamente valido solo per pochi giorni ma in pratica non viene richiesto e controllato mai. Vi consigliamo di farlo nel molo di Kuala Besut così in caso di controllo sarete certi di essere in regola una volta arrivati alle Perhentian.

Cosa fare durante una vacanza alle Isole Perhentian, Malesia

Passeggiate e trekking

Non ci sono strade asfaltate sulle isole quindi oltre ai taxi boat il miglior modo per muoversi sull’isola è con passeggiate e piccoli trekking. Se vi piace camminare ed esplorare avrete pane per i vostri denti. Ci sono molti sentieri che collegano le varie spiagge delle isole principali. Su Kecil, Long Beach e Coral Bay sono collegate da una semplice passeggiata di 10 minuti. Da Long Beach raggiungerete in circa 1 ora D’Lagoon sempre con una passeggiata piuttosto comoda. Da qui invece è possibile raggiungere in soli 25 minuti Adam and Eve Beach sul lato ovest dell’isola o Turtle Beach sul lato ovest in 10 minuti. Su Besar, una facile passeggiata di 30 minuti porta dal resort Arwana nella baia meridionale di Besar e fino alla baia nord occidentale. Attenzione alle zanzare e alle zecche, inoltre sconsigliamo di portare con voi oggetti di valore in quanto sono stati segnalati casi di furto durante questi percorsi.

Snorkeling e immersioni alle Perhentian

Snorkeling e diving sono sicuramente le forme di intrattenimento più famose per le isole Kecil e Besar, proprio perché qui la vita sottomarina è incredibilmente vitale grazie alla barriera corallina che si sviluppa lungo le coste di quasi tutte le isole. Ovviamente si tratta di un’area protetta quindi in questi luoghi la pesca e la raccolta di coralli, stelle marine e conchiglie è severamente vietata.

Ci sono più di una dozzina di siti per immersioni famosi, ma i più frequentati e spettacolari sono chiamati: Sugar Wreck, Pinnacle e Terumbu Tiga. Tra questi lo Sugar Wreck è sicuramente il più interessante poiché avrete la possibilità di osservare un enorme relitto sottomarino. Molte zone di immersione locali sono accessibili anche a sub poco esperti; se invece avete intenzione di prendere qui la vostra certificazione Padi (circa 1000 RM) scegliete con cura la scuola migliore anche in base alle recensioni, non solo al prezzo. Una tra le agenzie specializzate più gettonata e apprezzata è sicuramente Turtle Bay Divers.

Per i migliori snorkeling delle Perehntian fareste meglio a rivolgervi a professionisti che vi porteranno con brevi escursioni a osservare tratti di costa incredibilmente popolati da creature marine. Le escursioni di snorkeling partono da entrambe le isole e solitamente costano dai 30 ai 50 RM a persona, compresi equipaggiamento e  trasporti. Ci sono uscite di un giorno intero o di mezza giornata e spesso si può valutare una sosta su una spiaggia deserta con pranzo al sacco o in un ristorante dei villaggi. Ogni resort organizza queste escursioni, altrimenti potete informarvi nel villaggio più vicino o nelle scuole di sub.

Le migliori spiagge delle Isole Perhentian

Chi non ama passare troppo tempo sott’acqua troverà bellissime spiagge dove rilassarsi, con la possibilità di noleggiare anche canoe e kayak. Certo alcune tra le spiagge più attrezzate saranno anche quelle più caotiche, quindi se anche voi amate la pace armatevi di mappa dell’isola e partite alla scoperta delle spiagge più nascoste e solitarie delle Isole Perhentian.

Le spiagge di Perhentian Kecil

  • D’Laguna Beach

D’Laguna è una spiaggia a nord dell’isola piuttosto sviluppata. Il continuo affollamento l’ha purtroppo resa soggetta a problemi di rifiuti e ha rovinato questa parte di barriera corallina. Resta comunque una bella spiaggia e un luogo ideale per cenare sul mare o sorseggiare un drink alla frutta in uno dei locali sulla spiaggia.

  • Turtle Beach

Sicuramente questa è una delle zone più belle di Perhentian Kecil e offre anche alcuni punti di snorkeling interessanti dove la mattina presto è possibile osservare piccoli squali pinna nera.

  • Adam & Eve Beach

A circa 10-15 minuti a piedi a sud di Turtle Beach si trova l’incredibile Adam & Eve Beach, anche se per la sua bellezza è piuttosto gettonata, il carattere selvaggio di questa striscia di sabbia è assicurato. Inoltre la baia è piuttosto ampia quindi la privacy è garantita quasi sempre. Anche qui ci sono alcuni punti di snorkeling notevoli soprattutto per i pesci pagliaccio.

  • Coral Bay

Coral Bay è la seconda spiaggia più frequentata di Perhentian Kecil, qui troverete un grande traffico di imbarcazioni e scuole di immersione, infatti da qui partono numerose escursioni per snorkeling e diving. Ci sono anche diversi ristoranti sulla spiaggia famosi pe,r i loro barbecue serali ed è un ottimo posto dove cenare guardando il tramonto.

  • Long Beach

Sicuramente la spiaggia più sviluppata di Perhentian Kecil, ricchissima di resort, ristoranti, locali e scuole di immersione. Certo è molto bella, lunga e lambita da acque cristalline, ma decisamente sempre sovraffollata e frenetica. Se vi piacciono le comodità comunque qui troverete un po’ di tutto dagli sport acquatici ai centri massaggi.

Le spiagge di Perhentian Besar

  • Turtle Beach

Forse è la più bella spiaggia di Perhentian Besar, ricca di palme e dal paesaggio invidiabile,, sicuramente è anche la più amata dalle tartarughe che possono facilmente essere avvistate nei punti di snorkeling vicini alla costa.

  • PIR Beach

Questa gigantesca spiaggia a nord dell’isola ha sabbia finissima e acque cristalline, ottimi punti per lo snorkeling e un molo da cui partono imbarcazioni per le escursioni.

  • Tuna Bay

Tra le spiagge generalmente quiete di Besar, Tuna Bay è sicuramente una delle più affollate e famose. Nonostante il continuo andirivieni di barche è comunque piacevole e le sue acque sono ricche di pesci colorati. Se vi piace cenare con vista sul tramonto anche qui troverete tante valide opzioni.
“>

Dove dormire alle Perhentian, Malesia

Cercare alloggio sulle Isole Perhentian può essere complesso: per prima cosa molti dei piccoli resort e alberghi non sono presenti online, inoltre il rapporto qualità prezzo delle sistemazioni meno costose di entrambe le isole  è solitamente basso. Infatti gli alloggi di media categoria sono pochi e se si vuole risparmiare si rischia di finire in vere e proprie bettole. Anche se si hanno parecchi soldi da investire si rischia di trovare standard poco più che accettabili, fatta eccezione per alcuni resort di lusso. Se non viaggiate in alta stagione vi consigliamo di cercare quindi in loco e vedere le sistemazioni prima di prenotare. Se invece volete prenotare in anticipo dovrete fidarvi dei nostri consigli!

Alloggi a Perhentian Besar

Barat Perhentian

Una soluzione di medio prezzo confortevole e pulita. Il Barat Perhentian è davvero una valida soluzione per chi cerca qualcosa di più di un semplice chalet! Inoltre il ristorante è famoso per le sue splendide grigliate. Camere doppie a partire da 50 euro. PRENOTA ORA!

Samudra Beach Chalet

Questo resort offre piccoli chalet accoglienti situati lungo una bella spiaggia privata. Le camere sono piuttosto nuove e dotate di aria condizionata, sicuramente per soli 19 euro a notte sono una delle soluzioni con il miglior rapporto qualità prezzo dell’isola! La spiaggia privata del resort è un plus non indifferente. PRENOTA ORA!

Alloggi a Perhentian Kecil

Alunan Boutique Resort

Se quello che cercate è un resort di lusso sicuramente questo boutique hotel non vi deluderà. Certo il prezzo è alto, da 150 euro a notte, ma è quanto di meglio l’isola possa offrire in quanto a comodità e intrattenimento. Poi è una delle poche sistemazioni ad avere un cocktail bar come si deve!  PRENOTA ORA!

Anis Perhentian

Questa è una delle soluzioni più economiche delle Perhentian che sono disponibili online. Le camere sono spartane ma ben tenute e la posizione un po’ dislocata rispetto alle aree più turistiche lo rende un alloggio perfetto per chi ama la tranquillità dei piccoli villaggi tradizionali. Camere doppie a partire da 21 euro a notte.  PRENOTA ORA!


Share: