sorgenti termali * cascate * formazioni calcaree

Bagni San Filippo è quel posto che finché non lo vedi non ci credi: gigantesche e bianche cascate calcaree immerse nel bosco formano pozze termali in cui immergersi e passare una giornata di relax in un’atmosfera unica.
In Toscana le terme non mancano di certo (scopritele tutte in questo libro di Erio Rosetti). Quelle che amiamo di più non sono all’interno di sfavillanti centri benessere, ma quelle all’aperto, naturali e totalmente gratuite. Tra queste le più celebri e frequentate sono quelle di Saturnia. Pochi invece conoscono le pozze termali di Bagni San Filippo, un paesino in provincia di Siena, frazione di Castiglione D’Orcia, a qualche decina di chilometri da Montepulciano.


Il paesaggio che vi si parerà davanti una volta raggiunto il Fosso Bianco, ovvero il torrente dove confluiscono le sorgenti d’acqua calda, è quasi lisergico: immaginate grandissime montagne bianche formate da calcare, da cui cadono cascate di acqua bollente con pozze di pochi metri di grandezza a formare piccole piscine naturali. Il tutto dentro una folta vegetazione. I nomi che gli abitanti hanno dato a queste formazioni, il ghiacciaio la balena bianca, dovrebbero restituirvi la potenza visiva del luogo che dovreste visitare al più presto.

Non partite senza le immancabili guide turistiche:
Lonely Planet Toscana: perché i segreti di questa regione non siano più tali
Lonely Planet Italia: perché non si finisce mai di conoscere il proprio paese
I 50 Sentieri Più Belli della Toscana: perché questo territorio va ben oltre Firenze, Pisa e Lucca. È la regione dei cammini tra paesaggi da favola e ottimo cibo ad aspettarvi alla fine di ogni tappa.

Concedetevi un giorno in più in queste splendide valli e rilassatevi anche nelle terme gratuite di San Casciano dei Bagni: in questo caso non sarà lo spettacolo naturale a stupirvi ma la comodità di avere delle piscine di epoca romana, immerse nella natura e a pochissimi passi dal centro del paese.

Durante il nostro weekend alla ricerca di relax e acque sulfuree (rigorosamente libere) abbiamo dormito poco fuori Chiusi in uno splendido casolare di campagna trasformato in un bed & breakfast: Al Giardino degli Etruschi eviterete la ressa di mete turistiche come la vicina Montepulciano senza rinunciare agli splendidi panorami della Val di Chiana e Val d’Orcia.

A TAVOLA IN VAL D’ORCIA: PRENOTA IL TUO CHEESE AND WINE TOUR!

Come arrivare alle terme di Bagni San Filippo?

Impostate il navigatore sul comune di Bagni San Filippo. Dalla strada principale per arrivare al paese dovrete percorrere una ripida discesa. Proprio prima dell’inizio del paese, davanti al primo bar-ristorante che incontrate, troverete un cartello sulla destra che indica “Fosso Bianco“. Prendete il sentiero e iniziate ad immergervi nel bosco. Dopo pochi minuti attraverserete un ponticello e sulla vostra destra vi ritroverete una prima pozza. Proseguite seguendo il torrente a destra in salita, o a sinistra in discesa: da qualunque parte andiate, poche centinaia di metri e vi si pareranno davanti le montagne calcaree con le acque termali che sgorgano.


Le pozze sono piccole e poco numerose: preferite andare a Bagni San Filippo in un giorno settimanale, se non volete fare “la fila” per un bagno nelle sue vasche. Se in tante altre sorgenti termali gratuite e all’aperto il periodo invernale, con il gelo fuori e il caldo dentro l’acqua, esalta le proprietà benefiche (e la goduria), qui dovreste evitare di andare quando le temperature sono eccessivamente rigide: l’acqua di molte pozze è decisamente bassa e non immergendovi completamente rischiereste di ammalarvi.
Preferite l’accappatoio al telo da mare: non ci sono spogliatoi in mezzo al bosco e, soprattutto in primavera o autunno, potreste rimpiangere di non aver dato ascolto ai nostri consigli.

MONTALCINO, PIENZA E MONTEPULCIANO IN UN TOUR GASTRONOMICO

Dove dormire a Bagni San Filippo

Terme San Filippo & Spa
Uno dei pochissimi hotel che troverete nel proprio nel paesino di Bagni San Filippo. Per continuare a rilassarsi nella piscina all’aperto e farsi coccolare dai trattamenti termali. Tre stelle a partire da 40 euro a testa. PRENOTA ORA!

La Casa del Viandante
A 5 chilometri da Bagni San Filippo, questo hotel è ospitato da un casolare rustico ma curato nei dettagli, per immergersi totalmente nell’atmosfera delle colline toscane. Prezzi a partire da 30 euro a testa. La media voto su Booking è impressionante: 9,4. PRENOTA ORA!

I Tre Rioni
Bed and Breakfast a Campiglia d’Orcia, tre chilometri da Bagni San Filippo. Potrete utilizzare I Tre Rioni, sistemazione dall’ambiente familiare ed informale, come base per tutte le vostre gite nella Val d’Orcia. La colazione è eccellente. PRENOTA ORA!

Terme Gratuite Toscana Bagni San Filippo

Bagni San Filippo – In mezzo al bosco

Terme Gratuite Toscana Bagni San Filippo

Bagni San Filippo – Cascate calcaree

Terme Gratuite Toscana Bagni San Filippo

Bagni San Filippo – La vasca più comoda




Share: