italia * val d’orcia * acque termali * pozze naturali

Il piccolo comune di San Casciano dei Bagni è parecchio famoso per i suoi hotel con all’interno splendidi complessi termali e SPA. In pochi sanno che a qualche chilometro da queste mete ufficiali, ci sono una serie di vasche con acqua calda, completamente gratuite.

Durante un weekend di Marzo abbiamo sfidato il meteo inclemente e siamo andati in Toscana alla ricerca di terme gratuite, naturali e meno conosciute della seppur splendida Saturnia (scopritele tutte in questo libro di Erio Rosetti). Sebbene San Casciano dei Bagni (Val di Chiana) non possa competere con la potenza visiva di Bagni San Filippo, vale comunque la pena spendere mezza giornata nelle sue vasche.

Non partite senza le immancabili guide turistiche:
Lonely Planet Toscana: perché i segreti di questa regione non siano più tali
Lonely Planet Italia: perché non si finisce mai di conoscere il proprio paese
I 50 Sentieri Più Belli della Toscana: perché questo territorio va ben oltre Firenze, Pisa e Lucca. È la regione dei cammini tra paesaggi da favola e ottimo cibo ad aspettarvi alla fine di ogni tappa.

Raggiungere le terme gratuite di San Casciano dei Bagni

Sulla strada non troverete alcuna indicazione. Una volta arrivati ai piedi del paese, cercate Via della Fontanaccia, percorretela per circa duecento metri e lasciate la macchina nel parcheggio sulla sinistra. Non andate oltre, i vigili tendono a fare la multa alle auto parcheggiate sulla strada. Proseguendo a piedi sulla strada in discesa vi ritroverete sulla sinistra una prima vasca, con tanto di tettoia a coprirla: non fermatevi, qui l’acqua non è particolarmente calda. Camminando ancora qualche centinaio di metri arriverete a due vasche, adiacenti l’una all’altra (Bagno Grande & Bagno Boscolo), più una piccolina piccolina dove immergersi in solitaria. Sono antichi lavatoi alimentati da acqua termale sui 40 gradi e scavati nella pietra. C’è qualcosa di meglio che stare immersi dentro una piscina calda, circondati dalla natura e con la vista su uno dei borghi più belli della Toscana?

San Casciano dei Bagni è il classico posto immutabile nel corso del tempo: la giornata che passerete a rilassarvi nelle sue piccole vasche di pietra, senza macchine a disturbarvi, in mezzo alla campagna non è molto diversa da quella che passavano gli antichi romani che queste terme le hanno costruite.


Online si legge che il posto è particolarmente sporco e poco curato: noi non abbiamo trovato alcun rifiuto nei dintorni, ma certamente non aspettatevi piscine termali come quelle a pagamento. Il fondo è parecchio fangoso e ai lati delle vasche cresce vegetazione spontanea: ma non è il bello di posti come questo?

Qui non troverete la ressa tipica delle altre terme gratuite in giro per l’Italia: noi siamo stati una domenica e abbiamo condiviso le piscine con poche persone.
Consiglio finale: davanti alla prima piscina, quella coperta, c’è una griglia per il barbecue e qualche tavolo… portate il necessario e accendete il vostro fuoco!

Dove dormire a San Casciano dei Bagni

Dimenticate di dormire a buon mercato a San Casciano dei Bagni. Gli alberghi non sono moltissimi e hanno tutti standard decisamente molto elevati. Tra quelli in centro città Il Piccolo Gioiello è quello più economico e salvo prenotare in altissima stagione dovreste cavarvela con circa 70 euro a camera. È un agriturismo rustico ma molto curato. Se volete stare in centro e alzare il tiro l’albergo La Fontanella è un 3 stelle dall’arredamento decisamente shabby-chic: prezzi a partire da 120 euro a notte. Allontanandosi di 5 chilometri dal borgo il Palazzo Palesa, un bed & breakfast costruito in un antico casolare di campaga con tanto di giardini e corte interna completamente rimesso a nuovo, è la struttura con la migliore qualità prezzo (90 euro a camera) di San Casciano dei Bagni. Ma il meglio del meglio in zona è senza ombra di dubbio il Fonteverde: 5 stelle di resort con un centro benessere ultrainnovativo, 3 splendide piscine all’aperto e una al coperto e ogni tipo di confort vi possa venire in mente. Il prezzo è decisamente poco da backpacker: a partire da 500 euro a camera.

Terme Gratuite San Casciano Bagni

San Casciano dei Bagni – La prima vasca, non molto calda

Terme Gratuite San Casciano Bagni

San Casciano dei Bagni – Antichi lavatoi

Terme Gratuite San Casciano Bagni

San Casciano dei Bagni – Elisa in pieno relax





Share: