mangiar per strada * baozi * jianbing * noodles * you tiao

Shanghai è la capitale finanziaria dell’impero del Dragone, ospita ufficialmente tra residenti, migranti e non censiti, circa 20 milioni di abitanti. La vita è frenetica e gli affitti e i prezzi delle case nei quartieri centrali sono arrivati alle stelle, superando perfino quelli delle capitali europee o americane.
Di conseguenza moltissima gente prende casa in periferia, anche ad un’ora di metropolitana da dove lavora. Questo significa doversi alzare molto presto alla mattina e non aver tempo di far colazione a casa: per questo comprare qualcosa al volo nei negozietti o bancarelle di cibo di strada che si incontrano a centinaia tra casa e lavoro è il modo più popolare di fare colazione.

La scena più tipica alle otto di mattina a Shanghai, Pechino o in tutta la Cina? Persone che camminano a passo spedito, sacchettino di cibo in una mano, cellulare nell’altra, per leggere una email o vedere l’ultima puntata di una serie tv particolarmente di moda.

Colazione in Cina

Baozi: panini ripieni bolliti

Com’è la colazione cinese in strada?

È un po’ la colazione dei campioni, una bella carica energica (e di calorie), decisamente più pesante di quella tradizionale italiana fatta con caffè e brioche.
Uno dei miei luoghi preferiti per lo street-food mattutino a Shanghai è sicuramente la super fancy Nanjing road, dove non è raro vedere uomini distinti in giacca e cravatta addentare un baozi, panino cotto al vapore con i ripieni più vari, dalla carne, alle verdure o al tofu. Ovviamente non possono mancare le versioni dolci, come i Doushabao (ripieni di crema di fagioli) o i Naihuangbao (con una specie di crema pasticcera).

E voi avete mai mangiato alle sette di mattina un uovo bollito (da ingurgitare ovviamente con una bella tazza di tè bollente)? Qui in Cina inoltre amiamo fare incetta di fritture varie per colazione, tra cui il mio amato You Tiao, un pane fritto che molto spesso accompagna un porridge di riso. Non mancano poi i grandi classici: involtini di carne e verdure, ravioli fritti o una bella porzione di noodles con carne o verdure. Chi non ama il tè non rinuncia ad un bel bicchierone di latte di soia!

Colazione in Cina

You Tiao: pane fritto

Tra le bancarelle di strada di Shanghai non è raro trovare la torta salata all’erba cipollina (Yangcong Bing o Cong You Bing), cucinata spesso da anziani che hanno visto la città cambiare sotto i loro occhi! I più temerari amano invece i Tang Yuan, palline di riso glutinoso con ripieno di fagioli rossi, cioccolata, noccioline… la consistenza, piuttosto molle e particolare, non è per tutti i gusti!

Colazione in Cina

Yangcong Bing: torta salata con erba cipollina

Mai sentito parlare di Jianbing?

Ma in assoluto il mio snack più amato per far colazione è lo Jianbing, una specie di crepe con all’interno uova, erba cipollina, peperoncino, salsa dolce e pane fritto. Le migliori bancarelle di queste “frittelle” hanno lunghe file davanti: perché siano davvero croccanti è necessario cuocerle sul momento, non importa far aspettare gli impiegati più affamati.

Colazione in Cina

La preparazione del Jianbing

Colazione in Cina

Un gustoso Jianbing pronto da addentare

Se volete star più comodi, non subire le variabili condizioni atmosferiche e non fare coda potete snobbare gli stand di street-food e rifugiarvi in uno dei tanti Family Martma la colazione cinese non sarà la stessa cosa, possiamo assicurarvelo!

Colazione in Cina

Family Mart: l’alternativa per i più pigri

Jack Hu – Inviato in Cina di 2backpack

Vuoi provare qualcosa di altrettanto estremo? Buttati sul Mars fritto scozzese!

Share: