residenza estiva di re, nobili e ricconi che facevano a gara di sfarzo

Sintra è un borgo incantato dove, immerse nel verde del Parco Naturale di Sintra e Cascais, sono nascoste tra le foreste ville da favola (nel vero senso della parola). Facilmente raggiungibile dalla capitale portoghese, è certamente una delle attrazioni più incredibili del Portogallo per la sua atmosfera da fiaba e i panorami mozzafiato che regala. Se siete alla ricerca di una gita di un giorno (meglio due) da Lisbona, Sintra è la scelta migliore. Nonostante si trovi a soli 25 km da Lisbona, l’atmosfera di questo borgo arroccato è assolutamente diversa da quella della capitale portoghese: questa cittadina immersa tra i boschi è stata per moltissimi anni un rifugio estivo per re, ricchi e nobili che costruendo in modo decisamente competitivo ville, castelli e palazzi dalle fattezze eccentriche hanno fatto di questi luoghi dalla bellezza naturale esorbitante anche una culla artistica e culturale notevole.




Nei secoli il paese è stato protagonista di attenzioni e lodi di artisti e uomini illustri provenienti da tutta Europa, in particolare era amatissima dal poeta romantico Lord Byron, che l’ha appellata l’Eden Glorioso, e dallo scrittore Hans Christian Andersen, che di favole se ne intende. Egli stesso ha ammesso di averla amata a tal punto da averne tratto parecchia ispirazione per le ambientazioni dei suoi racconti.

Sintra è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità e per il suo carattere decisamente unico al mondo vi consigliamo di visitarla durante un viaggio in queste zone del Portogallo, magari insieme alla vivace Lisbona e all’elegante Cascais (con cui Sintra condivide il Parco Naturale).

NON PARTIRE SENZA LA GUIDA LONELY PLANET DEL PORTOGALLO

Durante la vostra visita prendetevi un po’ di tempo per visitare il centro cittadino, molto piacevole da passeggiare e ricco di possibilità di intrattenimento. Il nostro consiglio è quello di passare qui almeno una giornata intera, arrivare la mattina presto e ripartire prima di cena, non riuscirete comunque a vedere tutto quello che vi indichiamo (almeno non in modo completo) ma riuscirete comunque a fare un bel giro. Meglio quindi dedicare due giorni, anche se sappiamo che il tempo è sempre tiranno.
L’alternativa è fare un tour organizzato di Sintra, che vi permetterà di muovervi più velocemente da un luogo all’altro e risparmiare tempo. Solitamente i tour che prevedono molte tappe sono frettolosi ma, che dire, a Sintra c’è talmente tanto da vedere che non ci sono molte soluzioni per chi resta solo un giorno. In due giorni invece avrete tempo per apprezzare meglio ogni particolare e potrete fare le cose con molta calma.

PRENOTA UN TOUR GUIDATO SCONTATO A SINTRA

Di cosa parliamo in questo articolo:

Come arrivare a Sintra

Se siete a Lisbona vi sconsigliamo di andare a Sintra in automobile perché in città ci sono molte limitazioni e zone vietate alle autovetture nonché pochissimi irreperibili parcheggi. Il treno è sicuramente la soluzione migliore, più veloce ed economica. La linea che porta a Sintra passa dalla stazione dei treni di Rossio (vicina alla zona più turistica) oppure anche da Oriente (più vicina all’aeroporto). Da Rossio il viaggio durerà circa 40 minuti mentre da Oriente calcolate almeno 6 minuti in più. Un biglietto sola andata costa €2,25, andata e ritorno €4,50; le partenze sono molto frequenti, circa ogni 20 minuti da mattina a sera.

Se invece vi muovete da Cascais è sempre il treno la soluzione più economica per spostarsi, il biglietto costa €3,15 e il viaggio dura 1ora e 30/50 minuti, con corse circa ogni mezzora. Potete guardare gli orari dei treni sia da Lisbona che da Cascais sul sito ufficiale.

Come muoversi a Sintra

Arrivando in treno avrete la possibilità di scegliere se muovervi a piedi, affidarvi ad un tour con trasporto privato (ce ne sono molti che si muovono con piccoli bus o tuk tuk ecologici) o utilizzare la linea interna turistica di bus di Sintra.

La linea autobus 434 collega la stazione ferroviaria di Sintra al Palácio Nacional da Pena e al Castelo dos Mouros con il centro storico. Questo autobus è una buona scelta se avete i tempi stretti o se non avete voglia di affrontare ripide salite (le varie attrazioni sono tutte lontane tra loro e il percorso è decisamente impegnativo da affrontare).
Questo è l’itinerario che segue il bus (attivo dalle 9 alle 18):

• Stazione ferroviaria

• Il centro storico di Sintra (dove si trova anche il Palácio Nacional de Sintra)

• Castelo dos Mouros

• Palácio Nacional da Pena

• Stazione ferroviaria

I prezzi di questo bus sono esagerati (circa €3,90 per una corsa) ma non avrete molte altre possibilità se non camminare a piedi (godendovela molto di più ma perdendo più tempo); esistono comunque ticket più convenienti che coprono il giro completo.




Dove dormire a Sintra

Inutile dire che a Sintra dormire costa abbastanza rispetto alle medie portoghesi, visto che sorge in un parco naturale e le possibilità di alloggio sono limitate il centro storico può essere piuttosto proibitivo per chi viaggia low budget. Se invece siete disposti a spendere qualcosa in più del solito troverete diversi alloggi interessanti sia in centro che un po’ fuori, dove potrete godervi la splendida natura della regione. Ecco le proposte più allettanti che abbiamo selezionato tra quelle disponibili online nella zona di Sintra, attenzione perché a luglio e agosto le opzioni di alloggio più convenienti spariscono in fretta!

Lugar Saloio Sintra

Se cercate un luogo di pace immerso nel verde e a pochi chilometri dal centro di Sintra e da molte delle sue attrazioni principali allora questo è un alloggio perfetto. Stanze comode e ben curate e un’atmosfera casalinga vi permetteranno di rilassarvi e riposarvi per essere in forma durante la vostra visita della città. Stanze doppie a partire da 47 euro. PRENOTA ORA!

Mouralua

Questa pensione è in una posizione strategica per la fermata ferroviaria e dell’autobus delle linee turistiche per le attrazioni. Nel complesso offre ambienti piacevoli, molto puliti e con un buon profumo di fresco poi lo staff è impeccabile e sempre pronto ad aiutare! Camere doppie a partire da 51 euro a notte. PRENOTA ORA!

Sintra 1012 Boutique Guesthouses

Se volete trattarvi bene e soggiornare in posizione centralissima vi consigliamo di dare un’occhiata a questa bella guesthouse che offre posti letto in camerata, camere private, suite e appartamentini davvero ben curati ed accoglienti. L’incantevole Sintra1012 Boutique Guesthouse si trova nel centro di Sintra a soli 3 minuti a piedi dal Palazzo Nazionale e a 7 minuti a piedi dalla Quinta da Regaleira. Cosa chiedere di più? Camere doppie a partire da 65 euro a notte. PRENOTA ORA!

Cosa vedere a Sintra e dintorni

Premessa fondamentale: chi arriva a Sintra di solito lo fa per vedere il Palácio da Pena, il Castelo dos Mouros e Quinta da Regaleira: in un giorno ci starà pochissimo altro e, come accennato, dovrete affidarvi a un mezzo di trasporto. La cittadina invece offre molto molto di più e una delle cose più belle è scoprire, camminando senza una meta, decine di ville e costruzioni bizzarre non presenti nelle guide e negli itinerari di Sintra. Inoltre gran parte dei turisti arriva al Palácio da Pena in bus, perdendosi la visita a Parque Das Merendas, in assoluto tra le cose più belle da vedere in città. In tour di Sintra che vi disegniamo di seguito necessita di almeno due giorni.

Palacio Nacional de Sintra

Situato in pieno centro storico, il Palacio Nacional de Sintra offre il primo splendido impatto per chi arriva in città. Nato come un palazzo reale medievale è stato residenza estiva del re Manuel I. Oggi si erge sulla città, imponente e bianchissimo fuori e ricchissimo al suo interno di decorazioni. Come il resto di Sintra si distingue per la sua eccentricità e commistione di stili che vanno dal moresco al cinese (ci sono vere e proprie pagode al suo interno). Le sale da visitare sono davvero tante e per vederle in modo soddisfacente calcolate almeno 1 ora di visita, qualcosa di più per vedere anche i giardini. Prezzo del biglietto on line €9,50 (in loco i prezzi aumentano del 5%).
Sito ufficiale

Palácio da Pena e Parque da Pena

Il Palácio da Pena è senza dubbio il simbolo di Sintra, un castello ottocentesco dai tratti fiabeschi che trovandosi in cima ad una collina offre una vista speciale che arriva al mare. Ferdinando di Sassonia Coburgo-Gotha, marito della regina Maria II, ne iniziò la costruzione sulle spoglie un antico convento, il risultato fu un palazzo incredibilmente vistoso che unisce stili architettonici diversissimi a causa delle continue ristrutturazioni avvenute nel tempo per compiacere tutti i successivi sovrani e le loro famiglie che volevano lasciare un’impronta personale. L’effetto finale di questa miriade di stimoli tanto diversi è un po’ quello di un lussuoso parco dei divertimenti o di un set cinematografico gigante.

Il Parque da Pena è una parte importante di questa visita, i giardini estremamente curati del palazzo infatti racchiudono una meraviglia di piante esotiche, fontane, fiori profumati dai mille colori e chalet romanticissimi immersi nel verde. Calcolate almeno 2 ore e 30 minuti di visita totale (per essere frettolosi). Il biglietto che include parco e palazzo costa on line €13,30 per visitare solo il palazzo invece €7,13 (i prezzi d’acquisto in biglietteria aumenteranno del 5%).
Sito ufficiale

Castelo dos Mouros

A circa 350 metri dal Palacio da Pena si trova l’ingresso all’antico Castelo dos Mouros che come dice il nome stesso è stato costruito da popoli arabi nel VIII secolo per poi essere quasi distrutto dopo la liberazione del 1147. Le sue rovine dominano oggi la cittadina di Sintra e i suoi boschi dall’alto. Se del castello non è rimasto molto arrivare alla cima offre invece viste mozzafiato e belle passeggiate sulla montagna. Non aspettatevi infatti di arrivare con i mezzi al castello vero e proprio, ci sarà da scarpinare in salita per circa mezzora dalla biglietteria ma il percorso è ombreggiato e piacevole. Considerate almeno 1 ora e 15 minuti di visita in totale, prezzo on line €7,60 ( che aumenta del 5% alla biglietteria).
Sito ufficiale

Percorso naturale Parque das Merendas passando per Villa Sassetti

Se siete abbastanza allenati, vi consigliamo di arrivare al Castelo dos Mouros e al Palácio da Pena passando il Parque das Merendas lungo un sentiero che passa da Villa Sassetti che parte esattamente da questo punto. Questo percorso che risale la collina si snoda tra splendidi giardini e fontane, offre scorci romantici e permette di osservare da vicino la bella Villa Sassetti. L’accesso al sentiero è gratuito e circa a metà troverete anche dei servizi igienici. Il percorso non è segnalato su Google Maps ma potete trovarlo sulla mappa offerta dall’infopoint di Sintra ed è molto semplice da seguire se partirete dal punto che vi abbiamo indicato.
Se siete in forma calcolate circa 1 ora per arrivare al Castello e da li altri 10 minuti per raggiungere il Palazzo da Pena.

Quinta da Regaleira

Il nostro luogo in assoluto preferito di Sintra è sicuramente la Quinta da Regaleira, una villa ottocentesca in stile gotico-manuelino immersa in giardini da favola, curati in ogni minimo dettaglio e pensare per sembrare in tutto e per tutto un regno fatato e magico, dove tutto può succedere. La storia di questo luogo è stravagante quanto le sue costruzioni, infatti il suo primo proprietario che commissionò l’opera era un ricco commerciante che trafficava pietre preziose con il Brasile, gestiva commerci di caffè e collezionava farfalle. La villa e i suoi percorsi nella natura sono ricchi di simbolismo religioso, mistico, alchemico, mitico, filosofico e addirittura massonico, mentre i giardini sono incredibilmente poetici e romantici. Una delle attrazioni più interessanti di Quinta da Regaleira è sicuramente il fotografatissimo Pozzo Iniziatico (una spirale di scalini che discende sotto terra fino a 27 metri), ma tutto il complesso merita una visita approfondita per la sua atmosfera visionaria e originale. Vi consigliamo di riservare almeno 1 ora e mezza alla visita, il prezzo di ingresso on line è €8 per la visita libera e €12 per l’interessante visita guidata.
Sito ufficiale

Convento dos Capuchos

Il convento dei cappuccini di Sintra è un luogo davvero adorabile immerso nel verde e nella pace di un bosco verde, si trova a 7 chilometri dal centro di Sintra e molti tour lo includono nel loro percorso. È un luogo perfetto per chi ama la natura e le passeggiate con vista, se avete un po’ di tempo da dedicare a questa attività vi consigliamo proprio di partire da qui per la vostra esplorazione.

Palacio da Monserrare

Se avete deciso di visitare Sintra con calma potreste considerare la visita al Parque de Monserrate e allo splendido palazzo in stile moghul che ospita. Il palazzo arabeggiante e colorato offre anche la possibilità di visitare un’interessante museo botanico e di perdersi in curatissimi giardini esotici come non ne avete mai visti.

Photo credit: flickr.com/photos/mr_zeta/

Share: