Dove fare shopping a Singapore: migliori mercati e centri commerciali

Dove Fare Shopping Singapore Migliori Mercati Centri Commerciali

dalle bancarelle ai migliori brand internazionali

Singapore è una città ideale per fare acquisti. Non parliamo solo di visite agli shopping mall ma proprio di ricerca di oggetti particolari, artigianato creativo o anche di cibi sconosciuti. Abbiamo apprezzato tantissimo il fatto che qui sia possibile trovare prodotti da ogni parte d’Asia e che i prezzi siano ragionevoli. In questo articolo vi parliamo dei mercati che ci sono piaciuti e dei centri commerciali più belli e forniti (ed economici) dove fare shopping a Singapore. Concentreremo la nostra selezione sulle tre categorie che più rappresentano le diverse possibilità di shopping che si incontrano solitamente nelle grandi città asiatiche e per le quali anche Singapore non fa differenza:

Partendo dalla premessa che ogni quartiere ha il suo mercato alimentare, piccolo o grande che sia, ce ne sono stati alcuni che ci sono piaciuti particolarmente soprattutto per l’atmosfera, ricchezza di approvvigionamento in frutta fresca di altissima qualità o anche per la possibilità di fare incetta di spezie.


Mercati Alimentari

Chinatown Complex

Lo diciamo subito: questo non è il mercato più gioviale della città, è vecchio e un po’ maleodorante. Si trova al piano terra e nel seminterrato del grande complesso commerciale di Chinatown che ospita anche un interessante hawker centre. Se amate la cucina e gli aromi tipicamente cinesi questo luogo vi incanterà, ci sono tantissimi shop di erbe tradizionali ma anche bancarelle dedicate ai funghi secchi e freschi oppure quelle che trattano le uova particolari (di ogni colore e dimensione). Ci è piaciuto perché è uno di quei posti dal carattere antico dove andare per ritrovare un po’ di quel caos tipicamente asiatico che a volte può mancare ai luoghi più turistici della città. Citeremo questa zona anche successivamente per altri tipi di acquisti perché riserva molte sorprese.
Posizione esatta su Google Maps

LE CURE OSPEDALIERE A SINGAPORE SONO CARISSIME
NON DIMENTICATE L’ASSICURAZIONE PRIMA DI PARTIRE

Geylang Serai Market

Il Geylang Serai Market è uno dei mercati alimentari più grandi e frequentati della città e anche uno dei più antichi. In attività dal 1964, è un luogo molto importante per la comunità locale malese (molto presente nel quartiere di Geylang) e offre appunto un’ottima selezione di specialità malesi e indiano-musulmane ai prezzi più bassi della città. Noi abbiamo fatto incetta di spezie di buona qualità a prezzi davvero molto convenienti. Ci sono anche alcuni stand che vendono prodotti thailandesi e in particolare erbe fresche (tra le migliori viste a Singapore per prezzo e qualità). La struttura dell’edificio è relativamente nuova (risale al 2010 anno in cui è stata ristrutturata assumendo la particolare forma di una grande casa kampong) ed è davvero bella. Dopo aver fatto la spesa fermatevi a gustare un putu piring, un dolce tradizionale molto amato dai malesi che all’interno del mercato è fatto ancora con tecniche di una volta (non vi ricapiterà spesso di avere questa opportunità!).
Posizione esatta su Google Maps

Tiong Bahru Market

Sicuramente il più bel mercato che abbiamo visitato in zona centrale, nell’incantevole quartiere di Tiong Bahru. L’edificio che lo ospita è davvero delizioso e inusuale, un palazzone dall’ingresso rotondeggiante tutto bianco con dettagli rosso acceso. Nonostante il mercato sia stato aperto negli anni ’50 è stato più volte rimodernato ed è in condizioni perfette, le bancarelle sono ordinate e pulite e fare acquisti è un piacere. Troverete un po’ di tutto, noi abbiamo fatto incetta di frutta fresca e secca a prezzi molto buoni. Al piano superiore c’è un Hawker Centre a dir poco sbalorditivo che non dovete perdervi.
Posizione esatta su Google Maps

Zone di negozi, botteghe, street market

Ci siamo imbattuti in diverse parti interessanti della città per lo shopping, soprattutto per trovare quei prodotti più particolari che è difficile trovare nei centri commerciali dove tutto è un po’ standardizzato.

Bugis Street

Bugis Street è una zona di street market (in un grande edificio principale circondato da altri esercizi commerciali) ed è considerato il luogo per fare gli affari migliori in città qualsiasi accessorio o capo di abbigliamento cerchiate. In particolare week end si popola di tantissimi giovani e può diventare quasi difficile muoversi per la calca. È anche un posto gettonatissimo dalle ragazzine per andare a farsi la manicure, che tende ad essere abbastanza eccentrica (almeno per gli standard singaporeani).
Posizione esatta su Google Maps

Little India (Serangoon Road)

Tutta la zona di Little India è disseminata di negozietti e bottegucce: se vi piace lo stile indiano e cercate qualche capo d’abbigliamento, oggetto o pezzo d’arredamento in questo stile qui troverete quello che cercate insieme a spezie a volontà. In generale la maggior parte degli esercizi vendono prodotti economici e si trovano soprattutto a Serangoon Road. C’è anche una parte di mercato di souvenir alquanto turistico che vende la solita paccottiglia indiana che ci si immagina di trovare in posti simili. Se siete in cerca di prodotti di elettronica ci sono molti negozi che trattano oggetti di questo tipo anche di seconda mano a ottimi prezzi, mentre per le spezie potete andare al Tekka Centre.
Posizione esatta su Google Maps

So Gelam Market (Bagdad Street)

Se siete interessati al vintage e ai mercatini delle pulci sappiate che ogni ultimo week end del mese Bagdad Street si trasforma in un enorme mercato di strada che accoglie venditori professionisti e svuota-cantine. Si va da pezzi d’antiquariato al vintage o modernariato fino alle cianfrusaglie. In mezzo a tutto ciò si trovano anche venditori di oggetti artigianali e anche piccoli bar pop up che dispensano tisane hand made e torte buonissime. È un bel posto per evadere un po’ e scoprire una Singapore un po’ più modaiola e giovane.
Posizione esatta su Google Maps

Chinatown Complex (e dintorni)

Come avevamo preannunciato in questa zona si può fare ottimo shopping anche non alimentare. In particolare all’interno e attorno al Chinatown Complex ci sono moltissimi negozietti che vendono oggetti in ceramica, come tazze e piatti decorati con il tradizionale stile di Singapore (il cui emblema è un bel galletto) e potrete trovare tantissimi servizi da tè in stile cinese a prezzi molto bassi. Abbondano anche i negozi di tè, tisane e quelli di medicina tradizionale cinese.
Lateralmente al complesso si sviluppa una strada di venditori di souvenir e articoli da regalo, non è niente di che ma se vi piacciono le cineserie economiche (ventagli, abiti, bacchette…) potreste trovare qualcosa di buono.
Posizione esatta su Google Maps

Centri commerciali

Non siamo fanatici dei centri commerciali ma a Singapore ce ne sono davvero tanti e rappresentano la fuga perfetta dal caldo e dall’umidità che ogni tanto si sopporta con difficoltà. Ci hanno stupito due in particolare, uno per la varietà offerta mentre dell’altro abbiamo apprezzato il tentativo (riuscito) di differenziarsi un po’. Vi parleremo di questi due e della zona per eccellenza dei centri commerciali di Singapore (si, c’è un quartiere pieno zeppo di shopping mall).

Funan Mall (We The People)

Il Funan Mall era una mecca per gli amanti dell’elettronica ma recentemente è stato rinnovato e ha cambiato completamente volto diventando uno dei centri commerciali più innovativi della città. Non è gigantesco e non spiccano negozi di lusso, anzi questo shopping mall lascia molto spazio ai brand locali e ai venditori che offrono prodotti di qualità e che amano distinguersi.
Oltre al fatto di ospitare spesso esposizioni d’arte o progetti culturali ci è piaciuta molto anche l’organizzazione degli shop in stile open space, scelta che attenua molto il senso di claustrofobia che spesso ci procurano le visite ai centri commerciali.
Posizione esatta su Google Maps

Vivo City

Questo centro commerciale è decisamente più canonico ma lo abbiamo trovato accogliente, gigante (è il più grande della città) e molto comodo! Ci si arriva praticamente dentro in metro, raccoglie tutti i negozi delle grandi marche e catene commerciali che vi servono per sentirvi un po’ in Europa, ha un cinema gigante, diversi parchi giochi per i bambini e soprattutto una food court qualitativamente eccellente e anche molto carina.
Posizione esatta su Google Maps

Orchard Road

Se poi volete passare una giornata intera tra centri commerciali vi consigliamo di andare ad Orchard Road nei dintorni della fermata della metropolitana Somerset e troverete il vostro paradiso. La via pullula di shopping mall più o meno giganteschi e grandi negozi monomarca a più piani. Questo distretto è molto famoso per lo shopping di lusso ma in verità si trova un po’ di tutto, il più rappresentativo dei complessi è comunque l’ION Orchard.
Se siete in zona potete a fare un salto alla biblioteca più fotografata di Singapore: la [email protected] dove le scaffalature che ospitano i libri hanno delle forme davvero particolari che ricordano le onde.
Posizione esatta su Google Maps