lo sapevate che anche a Phuket potete trovare spiagge deserte?

Phuket è senza dubbio una tra le località turistiche con le spiagge più belle della Thailandia, dove il mare è cristallino e la sabbia bianchissima lungo praticamente tutta la costa dell’isola; ciò che cambia nelle diverse aree è principalmente la presenza (molto spesso invasiva) di resort, locali rumorosi e tanti turisti che invadono queste bellezze naturali rendendo le spiagge più popolari spesso troppo affollate per godersele appieno.In poche parole, anche se è facile trovare una bella spiaggia a Phuket può essere difficile trovare la spiaggia pacifica e paradisiaca che sognate per la vostra vacanza. Ma anche qui è possibile trovare piccole oasi di pace dove il sovraffollamento non è scontato e si può godere delle meraviglie della natura con un po’ di privacy in più delle spiagge più note.



In questo articolo eviteremo infatti di parlarvi di luoghi come Patong Beach e Laem Singh Beach, certamente bellissimi ma ormai eccessivamente sfruttati e caotici tra spazi vitali ridottissimi e il continuo ronzio delle moto d’acqua.

Non partite senza la Guida Lonely Planet della Thailandia

Una viaggiatrice come noi ha scritto una guida semplice e accessibile sulla Thailandia

Non partite per la Thailandia senza un’assicurazione sanitaria di viaggio

Parlando delle migliori spiagge di Phuket citeremo quelle non troppo frequentate dal turismo di massa, meno attrezzate e magari alcune un po’ più difficili da raggiungere ma che proprio per questo hanno conservato un po’ più di atmosfera.

Potrebbe interessarti anche:
Viaggio in Thailandia, l’itinerario classico per due settimane

Phuket: Freedom beach una splendida gita in barca

Migliori Spiagge Phuket Thailandia Mare

Freedom Beach, alloggiata in uno splendido tratto di costa nascosto da una fitta giungla, è piuttosto intima. Proprio a causa della lussuriosa vegetazione non è semplicissima da raggiungere via terra ma è la meta ideale per una bella gita in barca. Troverete molti taxi-boat disposti a portarvi, considerate un viaggio di circa 20 minuti dalla spiaggia di Patong. Una volta scesi dalla barca troverete un mare incredibilmente azzurro e trasparente e un ambiente incontaminato. Questa bella spiaggia bianca è sicura per nuotare e durante la stagione turistica offre anche almeno un paio di ristorantini dove mangiare.

Scopri su Booking le migliori offerte degli hotel vicino a Freedom Beach

Phuket: Kata Noi un ottimo compromesso

Migliori Spiagge Phuket Thailandia Mare

Questa è una meta sicuramente meno selvaggia di Freedom Beach, infatti lungo questo tratto di costa è possibile trovare diversi resort e soluzioni private di alloggio. Però rispetto ad altre aree ricche di servizi questa risulta particolarmente tranquilla e rilassata. Kata Noi, di dimensioni contenute, è ottima per lunghe nuotate e per godere di un panorama mozzafiato, essendo piacevolmente circondata da montagne verdi. Lungo la spiaggia troverete sia zone senza servizi che altre più attrezzate e una breve passeggiata vi condurrà a bancomat, negozi e ristoranti. La sera offre anche qualche locale vitale, ma niente a che vedere con Patong Beach.

Scopri su Booking le migliori offerte degli hotel vicino a Kata Noi

Banana Beach e Naithon Beach, oasi di pace vicino al Parco Naturale del Sirinath

Migliori Spiagge Phuket Thailandia Mare

Nell’area di Thalang si trovano queste due belle spiagge incontaminate che godono della vicinanza con il Parco Naturale del Sirinath. In questa zona, dove le costruzioni alberghiere e i servizi attrezzati sono limitati all’essenziale, la pace è per ora garantita. La vegetazione ricca di conifere vi stupirà piacevolmente offrendo una gradevole variante alle più comuni palme. Tra le due, Banana Beach è decisamente la piu selvaggia ma anche qui non aspettatevi di essere soli, specialmente in alta stagione, quando compaiono sdrai, lettini a nolo e bar improvvisati.

Scopri su Booking le migliori offerte degli hotel vicino a Banana Beach



Bang Tao Beach la spiaggia più lunga di Phuket

Migliori Spiagge Phuket Thailandia Mare

Una bella spiaggia lunga di sabbia bianca e fine. Con i suoi 6 km è tra le più estese di Phuket e sebbene nella zona sud sia ricca di strutture alberghiere e servizi vari offre anche (camminando verso nord) zone tranquille e assolutamente rilassanti. É particolarmente adatta per chi ama nuotare, essendo priva di correnti; è di conseguenza anche una meta ideale per le famiglie con bambini. Oltre a una bella vista sulle montagne la spiaggia è in diverse parti circondata da verdissime mangrovie molto coreografiche.

Scopri su Booking le migliori offerte degli hotel vicino a Bang Tao Beach

Phuket: Ya Nui Beach, un piccolo paradiso toccato dallo tsunami

Migliori Spiagge Phuket Thailandia Mare

Nella punta più a sud dell’Isola si trova una piccola baia che ospita la preziosa spiaggia di Ya Nui Beach, priva di negozi e grandi alberghi ma ricca di una bellezza naturale e rilassante. Qualche piccolo ristorante, acque limpidissime e sabbia come borotalco donano a questa lingua di sabbia un fascino genuino. É un luogo perfetto anche per lo snorkeling grazie alle acque calme (in alta stagione) e ricche di scogli. In questa spiaggia si trova anche un menoriale per le vittime dello Tsunami che nel 2004 ha colpito in modo particolare queste zone. È conosciuta dai turisti, ma mai troppo affollata e molto caratteristica per la presenza di coloratissime long tail boat dei pescatori.

Scopri su Booking le migliori offerte degli hotel vicino a Yau Nui Beach

Photo credit Yau Nui Beach: [email protected]


Share: