Riviera Romagnola in autunno: la vacanza perfetta dopo l’estate

Riviera-Romagnola-Autunno-Vacanza-Perfetta-Estate

l’arrivo delle temperature più fredde non cancella il fascino di Rimini e Riccione

L’estate è finita ma come ogni anno la riviera romagnola non smette di attirare tantissimi turisti che vogliono godersi le sue bellezze, il cibo e l’atmosfera genuina con la rilassatezza della bassa stagione. Come vivere al meglio questa esperienza di fine estate, farvi coccolare dall’ospitalità romagnola, dedicarvi alle gioie della piadina e a lunghe passeggiate sulla spiaggia?Molto semplice: vi basterà prenotare un hotel 3 stelle a Rimini (per noi la migliore qualità/prezzo è sempre in questa categoria) e arrivare in città subito dopo il lavoro il venerdì sera, in orario aperitivo.

Perché consigliamo a chi può di concedersi un weekend in questi luoghi quando l’aria diventa più fresca e le giornate si accorciano? Perché l’autunno qui è la stagione perfatta per assaporare la pace di località balneari come Rimini, che con il finire dell’estate ritrovano il loro cuore locale, lasciano indietro un po’ di quella frenesia che fino a Ferragosto le rende straripanti mentre si dedicano al recupero delle energie spese con il picco della stagione turistica. L’autunno è la stagione in cui tutti sorridono, il pesce è fresco ed abbondante, le giornate sono frizzanti, la luce si fa sempre tenue e la spiaggia è silenziosa.

Se l’estate ha regalato alla riviera romagnola eventi di grande successo, come quelli di cui abbiamo parlato in questo articolo,l’autunno brulica di appuntamenti imperdibili che ravvivano la città di Rimini e l’entroterra, insomma se siete tipi da sagre locali e fiere sappiate che l’autunno in Romagna sarà davvero emozionante.

C’è 34esima edizione della Sagra del Tartufo a Sant’Agata Feltria, la grande fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato che si svolge proprio in questa cittadina della provincia di Rimini nelle domeniche di Ottobre, quando la sua grande piazza si riempie di produttori e rivenditori di tartufo, vino locale e di altri prodotti tipici autunnali come il miele, le conserve di frutta, i funghi e le castagne.
A Santarcangelo di Romagna invece si festeggia l’accorciarsi delle giornate con la tradizionale Fiera di San Martino anche conosciuta come “Fiera dei Becchi”, un evento attesissimo dai locali e davvero scenografico per la presenza di validissimi cantastorie (protagonisti assoluti di questa sagra nazionale) e per la comparla delle fotografatissime “corna” appese sotto l’Arco di piazza Ganganelli che, secondo la tradizione, possono rivelare a chi ci passa sotto l’eventuale tradimento da parte del proprio innamorato o innamorata.

Ma per chi vuole godersi il centro cittadino ci sono tanti appuntamenti nel cuore di Rimini prima dell’arrivo dell’inverno come i Giardini d’autore che mettono in mostra piante rare e danno spunti per arredare casa e giardino mentre omaggiano il grande Fellini Eventi a Rimini. La rassegna “Rimini. Foto d’Autunno” attira invece da 8 anni tanti appassionati di fotografia e quest’anno in paticolare raccoglie un’esibizione splendida dedicata al tema del viaggio.
Volete scoprire tutti gli appuntamenti culturali e tradizionali a Rimini e dintorni? Li troverete sul sito www.sagreinromagna.it

Un altro motivo per il quale moltissimi turisti scelgono di visitare la città in autunno è che è il periodo perfetto per dedicarsi a lunghe passeggiate: la più gettonata è quella sul litorale con il sottofondo quasi musicale del mare spesso inquieto, la brezza fresca che asciuga il sudore e il sole finalmente tornato ad essere gentile; oppure ci si può dedicare a percorsi alternativi come quelli nella Valle del Marecchia o i popolari sentieri della Valle del Conca, che per gli appassionati di equitazione vengono spesso percorsi a cavallo.

Ultimo ma non per importanza dei nostri motivi per scegliere di visitare questi luoghi anche dopo l’estate? Dopo il lungo fermo pesca dei mesi di luglio e agosto, da metà settembre il pesce freschissimo dell’Adriatico ritornerà sulle tavole dei ristoranti riminesi e nei mercati. Quale migliore incentivo per affrettarsi ad organizzare la vostra vacanza autunnale proprio in riviera romagnola?

Photo credits: Dreamysoul – www.flickr.com/people/[email protected]/