l’isola perfetta per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni

Pulau Redang è un’isola malesiana davanti alla costa est della Malesia. L’isola è stata dichiarata parco marino protetto nel 1994, ed è senza dubbio un paradiso per gli amanti della vita sottomarina e allo stesso tempo una meta perfetta per rilassarsi crogiolandosi su bellissime spiagge da cartolina. Se vi state chiedendo dove andare al mare in Malesia, Redang potrebbe essere la meta giusta per voi. Pulau Redang è in verità un arcipelago composto da un gruppo di piccole isole, delle quali Redang è la maggiore. Tutte le isole fanno parte del parco naturale e hanno bellissimi siti di immersione ricchi di vita marina e coralli. L’isola offre anche infiniti spot per lo snorkeling, adatti anche a bambini e a nuotatori inesperti e divertenti passeggiate nella giungla.




Ricordate però alcune semplici regole: non è consentita la pesca entro un raggio di 3,2 km dall’isola, dato che Pulau Redang è registrata come parco marino, la raccolta di coralli e conchiglie è inoltre severamente vietata. Durante lo snorkeling vicino alla barriera corallina è inoltre vietato l’utilizzo di pinne che potrebbero creare gravi danni all’intero ecosistema con urti indesiderati.

Di cosa parliamo in questo articolo:

Non partite per la Malesia senza la Guida Lonely Planet. Guardate le offerte su Amazon!

Non partite per la Malesia senza un’assicurazione sanitaria di viaggio

Come arrivare a Pulau Redang, Malesia

Il modo più rapido per raggiungere Redang è in volo con la compagnia Berjaya Air, che offre voli diretti per l’isola dall’aeroporto di Kuala Lumpur e da Singapore.

Chi vuole invece viaggiare via terra e poi via mare dovrà raggiungere il molo di Kuala Terengganu (KT) e poi prendere un’imbarcazione. Da Kuala Lumpur è possibile raggiungere la città via bus (almeno 6 ore di viaggio) o via aereo (impiegando meno di 1 ora con comodi voli a partire da 30 euro). Per quanto riguarda il tratto via mare alcuni grandi resort hanno le proprie imbarcazioni, che di solito partono dal molo di Merang a KT e portano i clienti fino fino al resort. Il traghetto pubblico parte dal molo di Shahbandar a KT e arriva al molo di Kampung a Redang (la maggior parte delle corse sono al mattino).

A Redang non troverete taxi d’acqua ufficiali (a Settembre 2018), ma organizzandosi con i resort sarà possibile organizzare gli spostamenti via mare verso altro luoghi dell’isola visto che nessuna strada collega le diverse spiagge. L’unica strada dell’isola collega il molo di Kampung al resort di Berjaya, passando vicino all’aeroporto e a Kampung, l’unico villaggio dell’isola. Come avrete capito il miglior modo per esplorare Redang sarà a piedi! Ogni resort e albergo offre mappe tracciate con i sentieri battuti più utili per raggiungere le spiagge e anche questa sarà una bella avventura.



Quando visitare l’isola di Redang, Malesia

L’isola di Redang è vicina all’equatore quindi non dovrebbe stupirvi il fatto che qui le temperature siano generalmente stabili tra i 25°C e i 33°C, con un altissimo tasso di umidità. La stagione delle piogge è tra novembre e febbraio, quando il monsone di nord-est garantisce piogge torrenziali e mare mosso; quasi tutti i resort sono chiusi in questo periodo. La stagione turistica si apre a marzo e solitamente fino ad ottobre: in questo periodo dell’anno il mare è generalmente calmo e le piogge limitate ad uno scroscio saltuario a pomeriggio.

Approfondimento: Quando andare in Malesia? Stagione migliore monsoni, temperature

Connessione internet e telefonica a Redang

Buone notizie per chi come noi ha bisogno di essere sempre a portata di telefono: sull’isola nella zona principale dei resort c’è copertura del segnale delle compagnie malesiane MAXIS, DIGI e CELCOM. C’è anche linea 3G in questa zona anche se la connessione e la velocità di accesso variano molto a seconda della posizione esatta. Quindi meglio concordare con il resort la possibilità di avere una camera con buona ricezione prima del vostro arrivo se internet è davvero necessario! Alcuni alberghi offrono wifi nella lounge, ma spesso la velocità di quest’ultima è davvero deludente.

Banche e bancomat a Redang , Malesia

Sappiate che a Redang non troverete banche e bancomat (ATM) a Settembre 2018. La maggior parte delle attività commerciali dell’isola accetta le carte di credito, ma vi consigliamo di portare con voi contante in abbondanza per ogni evenienza.

Cosa fare a Pulau Redang, Malesia

Cercare l’alba sul mare

L’alba a Redang è intensa e splendida. Potrete vedere il sole sorgere sull’acqua dalle bellissime location di Pasir Panjang o Teluk Kalong, che sono perfettamente orientate per godere dello spettacolo naturale che tinge il mare di rosso. Non ci sono resort sul lato occidentale di Redang, quindi se vorrete vedere anche un bel tramonto potrete optare per una crociera al tramonto, organizzata da molte strutture turistiche.

Scoprire le tartarughe

Redang oltre che dai turisti è decisamente amata anche dalle tartarughe che sfruttano le sue belle spiagge per riprodursi. Due specie di tartarughe nidificano abitualmente a Redang: la tartaruga verde (più comune) e la tartaruga Hawksbill. Il periodo di nidificazione delle tartarughe verdi va da Marzo a Dicembre con un picco in Agosto. Le tartarughe Hawksbill di solito nidificano tra Gennaio e Settembre con un picco a Maggio. I luoghi preferiti per la deposizione delle uova includono Pasir Chagar Hutang, Pasir Mak Simpan, Pasir Mak Kepit, Pasir Bujang e Teluk Dalam. Sebbene le tartarughe preferiscano le spiagge tranquille e isolate, addirittura ci sono state nidificazioni anche in alcune parti più isolate della spiaggia di Pasir Panjang.

Trekking e passeggiate a Redang

Scoprire l’isola e le sue spiagge meno popolari tramite passeggiate e trekking è sicuramente il modo più divertente e salutare. Seguire i sentieri che si snodano lungo le colline interne dell’isola offre un punto di vista privilegiato per apprezzare la flora e la fauna dell’isola. Molti dei percorsi possono essere seguiti in autonomia e sono poco più di passeggiate, altri necessitano di guide perché attraversano vere e proprie parti di giungla.

Una bella passeggiata di circa 3 chilometri collega Taaras (Berjaya) al molo di Kampung. Questo percorso passa attraverso il villaggio, l’aereoporto e il fiume Redang, seguendo anche una parte dell’unica strada dell’isola. Lungo il percorso si trovano allevamenti di pecore, capre e altri animali domestici, le incredibili piante di brocca e foreste di mangrovie, lungo il fiume potrete osservare grosse monitor lizard.

Un altro sentiero di circa 2 chilometri sentiero ben segnalato collega Pasir Panjang e Teluk Dalam dove si trova il Resort Taaras (Berjaya). Il percorso attraversa anche una parte di foresta e prevede qualche saliscendi. Dalla strada di accesso lastricata dietro il centro di Pasir Panjang, si arriva ad una palude di mangrovie fino a Teluk Dalam Besar, una bella spiaggia nascosta. La passeggiata permette di osservare grandi alberi dipterocarpus e di godere di belle viste dall’alto.

Snorkeling a Redang

Tutti i resort di Redang offrono escursioni di snorkeling organizzate e noleggiano attrezzature per lo snorkeling come maschere, boccaglio e giubbotti di salvataggio. Ma è possibile anche effettuare bellissimi snorkeling in autonomia lungo alcuni tratti di spiaggia molto interessanti come il popolare Tanjung Tengah a Pasir Panjang. Noto come “Shark Bay” poiché le barriere coralline sono un asilo nido per piccoli squali pinna nera che si possono avvistare soprattutto tra aprile e agosto.

Tanjung Mak Cantik è invece una barriera corallina situata a sud di Pasir Panjang, che inizia presso la spiaggia di fronte al Redang Reef Resort. Basterà entrare in acqua e andare dritto lungo lo sperone roccioso che vedrete a pochi metri per trovare razze, coralli colorati, cernie giganti e a volte anche qualche tartaruga.

Marine Park Centre

Il Marine Park Centre è stato fondato nel 1990, a Pulau Pinang, appena al largo dalla punta meridionale di Pulau Redang. Funge da centro amministrativo, gestionale, di ricerca e formazione del parco marino protetto di Redang ed è anche una delle destinazioni di snorkeling più popolari dell’isola grazie al gran numero di pesci e vita marina che popolano le sue acque. Quasi tutti i pacchetti di snorkeling includono una gita qui, l’ingresso è di soli 5 RM per adulto per ingresso mentre i bambini pagano la metà. I visitatori del centro potranno anche fare snorkeling in gite organizzate presso una interessantissima zona di relitti a est del molo oppure approfittare delle belle spiaggette dell’isola.

Immersioni a Redang, Malesia

Redang offre la possibilità di incontrare circa l’80% delle specie presenti nel “triangolo corallino” (un’area delimitata da Filippine, Indonesia e Papua Nuova Guinea, che ha il numero più alto di specie marine al mondo). Questa biodiversità fa di Redang uno dei migliori siti di immersione della Malesia peninsulare, infatti attorno all’arcipelago troverete ben 20 siti di immersione adatti a vari livelli di esperienza. Il bello è che i siti di immersione si trovano tutti nelle vicinanze dell’isola principale sono rapidamente accessibili in motoscafo.

La maggior parte dei resort dispone di centri specializzati in diving che offrono anche la possibilità di sostenere corsi di certificazione subacquea PADI in 4 giorni di lezioni e pratica. Esistono anche corsi brevi di una seduta per poi immergersi a basse profondità con una guida in zone per principianti. Le spese di immersione sono varie ma solitamente ogni immersione da terra costa da 60 RM in su, mentre le escursioni su barca costano decisamente di più (ma il prezzo varia molto a seconda del numero di partecipanti). Molti resort offrono pacchetti da più immersioni molto convenienti.

Dove dormire a Pulau Redang

Certo sarà anche un paradiso, ma a Redang potete scordarvi i prezzi della Malesia peninsulare. Sappiate che le soluzioni più economiche che troverete saranno probabilmente spartane ma accoglienti. Se invece puntate il lusso troverete diversi resort degni di nota pronti a soddisfare ogni vostra necessità, sempre a caro prezzo. Abbiamo selezionato per voi diverse tipologie di accomodation sul sito Booking, nel quale troverete spesso offerte interessanti per risparmiare un po’.

Redang De’ Rimba

Una delle soluzioni più economiche dell’isola, a circa 15 minuti di cammino da una delle sue spiagge più belle. Il ristorante dell’albergo offre ogni giorno pesce freschissimo e piatti malesi e internazionali sfiziosi a prezzi contenuti mentre le camere sono semplici ma comode e dotate di aria condizionata. Doppie a partire da 40 euro. PRENOTA ORA!

Taaras Beach and Spa Resort

Il lussuoso Taaras Beach & Spa Resort offre gigantesca piscina, centro fitness, centro benessere, 4 ristoranti e camere spaziose e scintillanti dotate di balcone e aria condizionata. La spiaggia privata dell’albergo è davvero bella e attrezzata con stile. Questo angolo di paradiso sarà vostro a partire da 155 euro a nottePRENOTA ORA!


Share: