Osaka offre tanto anche per chi viaggia con figli: opzioni costose ma fantastiche

Universal Studios Japan (USJ) è stato il primo parco a tema del marchio Universal Studios a essere costruito in Asia. Inaugurato nel 2001 nella zona della baia di Osaka, occupa un’area di 390.000 metri quadri e, secondo le stime più recenti, è il parco di divertimenti più visitato in tutto Giappone dopo il Tokyo Disney Resort. Se viaggiate con bambini, un itinerario completo di Osaka dovrebbe prevedere una visita agli Studios. È il luogo perfetto da visitare se state viaggiando in Giappone con i vostri figli o se amate questo tipo di intrattenimento fiabesco nonostante siate cresciutelli. Sappiate però che tutto il parco è abbastanza orientato a soddisfare i più piccoli e la maggior parte delle attrazioni potrebbe essere deludente per un adulto (fatta eccezione per montagne russe e simulatori 3d).




Gli Universal Studios Japan di Osaka sono suddivisi per caratterizzazione: Hollywood, New York, Jurassic Park, Waterworld, San Francisco, Amity Village, Universal Wonderland, il Magico Mondo di Harry Potter e il Minions Park. Altri spettacoli vengono organizzati periodicamente con argomenti extra come quelli natalizi o dedicati al mondo di anime e manga giapponesi..

Come la maggior parte degli Universal Studios nel mondo il parco tematico è caratterizzato dalla presenza di giostre, caroselli, ricostruzioni di ambientazioni famose e location tratte dai film o dai luoghi celebri del cinema, è sovrappopolato di mascotte di personaggi famosi con costumi ingombranti che si aggirano per il parco pronti a farsi scattare foto e offre spettacoli vari di intrattenimento. Tra questi, la più amata è sicuramente la parata notturna che attraversa tutto il parco, con carri e giochi di luci che attraversa tutto il parco. Essendo in Giappone non poteva mancare il divertimento più tecnologico, reso validissimo dalle esperienze 3d e dalle simulazioni a tema cinematografico che potrete fare in varie aree degli USJ.

Potrebbe interessarti anche:
Osaka, Giappone: guida su cosa fare, vedere e mangiare

Nella stessa zona degli studios, appena fuori dai confini del parco, sorge una grande area commerciale collegata con gli Universal Studio: la Universal Citywalk Osaka, dove è possibile soggiornare negli Hotel Universal ufficiali (tutti dalla particolarissima caratterizzazione), mangiare, fare shopping e acquistare souvenir. In questa zona frenetica dove tutti fanno acquisti compulsivi si trova anche l’Osaka Takoyaki Museum, un’area dedicata al famoso piatto base di polpo giapponese dove è possibile assaggiarne tantissime diverse versioni.
Il nostro consiglio è di non dormire nei pressi degli Universal Studios Japan, ma di pernottare in centro città: qui tutto è sovrapprezzato e distando solo 25 minuti di metropolitana da quartieri come Umeda, non ne vale decisamente la pena. Se comunque pensate di farlo, l’Hotel Universal Port Vita e il The Park Hotel sono soluzioni davvero confortevoli, anche se le camere partono da oltre 200 euro per una doppia a notte.


Come acquistare i biglietti per gli Universal Studios Japan e l’Express Pass

Acquistando i biglietti regolari di ingresso al parco avrete accesso a tutte le attrazioni esposte, ma purtroppo sappiate che le file che vi troverete ad affrontare potrebbero essere chilometriche, specialmente nei weekend e durante le principali festività. Se prevedete di visitare comunque il parco in questi giorni vi consigliamo di optare per l’acquisto di un Express Pass (costoso ma salvavita), che vi permetterà di ridurre notevolmente i tempi di attesa tra un’attrazione e l’altra. Ce ne sono di tanti tipi, potrete scegliere quelli dedicati alle aree che sono maggiormente di vostro interesse o quelli comprensivi di tutte le attrazioni. Considerate che un Express Pass comprensivo di tutte e sette le attrazioni principali può costarvi un supplemento di oltre 7000 yen (meno di 60 euro circa) rispetto al prezzo del biglietto standard.

ABBIAMO SCRITTO UNA GUIDA A KOBE, OSAKA, KYOTO E NARA

Non partite per il Giappone senza un’assicurazione sanitaria di viaggio

All’ingresso del parco è possibile acquistare sia i biglietti regolari che gli Express Pass di vario tipo: spesso anche qui le code sono lunghe, per questo meglio comprarli online in anticipo. Fate però attenzione ad acquistare i biglietti degli Universal Studio Japan in rete, perché non tutte le agenzie che li vendono sono legali e accettate. In questa pagina ne troverete alcune autorizzate: potrete così acquistare biglietti originali, stamparli e saltare la fila all’ingresso. Uno dei più funzionali è il sito Klook, molto chiaro e semplice da utilizzare.

Quanto costa entrare agli Universal Studio Japan e come scegliere l’Express Pass

Biglietto adulti (maggiori di 12 anni) 1 day pass 7.400 yen (circa 60 euro)– 2 days pass 13.400 yen

Biglietto bambini (dai 4 agli 11 anni) 1 day pass 5.100 yen – 2 days pass 9.000 yen

Biglietto anziani (maggiori di 65 anni) 1 day pass 6.700 yen

Se intendete acquistare gli Express Pass dovrete ovviamente pagare un supplemento di ingresso in base alla tipologia di biglietto che deciderete di acquistare. Questo è il sito ufficiale dove potrete consultare tipologie e prezzi degli Express Pass disponibili durante il periodo della vostra visita. Ripetiamo: nel fine settimana le file sono lunghissime e andare al parco senza un Express Pass significa passare tutta la giornata in coda.

Come raggiungere gli Universal Studios Japan dal centro di Osaka

In metro

L’ingresso degli Universal Studios Japan si trova a pochi passi dalla fermata della metropolitana Universal City Station della JR Yumesaki Line. Partendo da Osaka Station (zona Umeda) ci sono alcuni treni diretti e altri per cui dovrete cambiare a Nishikujo Station. In ogni caso il viaggio non durerà più di 25 minuti e spenderete 180 yen.

In traghetto

Il parco si trova su una piccola isola di fronte al centro di Osaka, pertanto è possibile raggiungerli anche in barca: parliamo della “Captain Line”, un servizio di traghetti, collega gli Universal Studios Japan con l’Acquario di Osaka. Potrete compiere questa tratta in soli 10 minuti spendendo 700 yen a persona (o 1300 yen andata e ritorno). È un’opzione costosa e da utilizzare solo nel caso vi trovaste per qualsiasi motivo in zona Acquario (molte persone scelgono di pernottare nei suoi pressi e l’indomani svegliarsi presto e andare al Parco). Su questo sito troverete qualche informazione in più su tariffe, orari e acquisto dei biglietti del traghetto.

Sito ufficiale degli Universal Studios Japan

ABBIAMO SCRITTO UNA GUIDA A KOBE, OSAKA, KYOTO E NARA

Share: