come scegliere il posto giusto sull’isola a seconda di esigenze e budget

Koh Phangan è la meta perfetta per chi cerca un susseguirsi di spiagge tropicali accattivanti, relax, natura selvaggia e possibilità di fare snorkeling in una barriera corallina discreta. Ma nonostante l’isola sia relativamente piccola, scegliere la zona giusta dove prenotare un albergo o resort è cruciale: una vacanza più o meno perfetta dipenderà anche dalla posizione dell’hotel, scelta in base a determinate caratteristiche che devono tener conto delle vostre predisposizioni. Questo perché le strade sull’isola sono poche, alcune spiagge sono piuttosto isolate (il che a seconda dei gusti può essere un bene o un male) mentre altre aree sono piuttosto caotiche (specialmente durante il famigerato Full Moon Party). Questa guida vi permetterà di scegliere una location fatta su misura per voi, valutando la vostra voglia di far festa, spostarvi per l’isola, socializzare, godere della natura o fare snorkeling.
Infatti ogni area di Phangan ha i suoi pro e i suoi contro, dipende solo cosa state cercando.

Valutare le Maree e il Full Moon Party

Due cose importanti da tenere in considerazione quando scegliete il vostro albergo e quindi la vostra base a Koh Phangan sono le maree e la presenza o meno del Full Moon e dei party selvaggi connessi la luna piena. Le maree e la stagione in cui arrivate a Koh Phangan possono in generale condizionare molto la riuscita della vostra vacanza perché cambiano l’aspetto e la fruibilità (specialmente per la balneazione) di certe spiagge.
Solitamente da aprile a metà novembre c’è bassa marea, mentre a partire dalla seconda metà di novembre fino a marzo c’è alta marea. Ma non tutte le coste sono ugualmente toccate da questi fenomeni, solitamente la bassa marea è più percepibile nella costa sud e ovest (in particolare la zona di Haad Rin fino alla spiaggia di Haad Son e molto meno al nord e a est). Piu si sale a nord più si alza le profondità dell’acqua vicino a riva e anche con la bassa marea è solitamente possibile nuotare e fare snorkeling. Quindi se volete una spiaggia balneabile davanti all’albergo in cui alloggiate evitate la costa ovest inferiore e anche il sud dell’isola in questi mesi. Ovviamente anche il periodo del mese in cui arrivate cambierà la situazione, più sarete vicini alla luna piena e più in generale le acque si ritireranno.

L’altro fattore da tenere assolutamente in considerazione è la presenza sull’isola del Full Moon Party, una festa che si svolge in concomitanza con la luna piena ogni mese e che ha reso famosa l’isola. Se nei giorni a cavallo di questo evento Koh Phangan straborda di persone vogliose di vita notturna per il resto del mese è solitamente placida e quasi noiosa dal calar del sole in poi. Quindi a seconda di quello che cercate valutate attentamente le date del vostro soggiorno e confrontatele con quelle dei party (potete trovarle in questo sito www.fullmoonparty-thailand.com/schedules.html) e sappiate che se volete stare tranquilli in questi periodi sull’isola dovrete assolutamente evitare di soggiornare a Haad Rid o tra questa spiaggia e Thong Sala.

Le zone migliori dove soggiornare a Koh Phangan

Detto questo ecco quali sono a nostro parere le aree migliori in cui scegliere il proprio albergo sull’isola: abbiamo suddiviso le scelte d’alloggio in alcune zone della costa (perché l’interno è praticamente una grande giungla) in base alle caratteristiche geografiche e valutando l’accessibilità, la possibilità di fare snorkeling nonché la presenza di vita notturna. Sappiate però che se avete voglia di muovervi un po’ la cosa più intelligente è affittare uno scooter ed esplorare zone diverse per vedere le varie facce di Koh Phangan: le strade sono poco trafficate e relativamente in buone condizioni (tranne che in alcuni punti dell’isola), attenzione però alla presenza di salite e discese decisamente impegnative per chi non ha mai guidato il motorino (specialmente tra Haad Rid e Thong Sala).

Haad Rin

Haad Rin è una bella baia dalla sabbia bianchissima incastonata tra le rocce nella parte finale della costa ovest dell’isola. In generale questa e tutte le altre spiagge della zona sono molto affascinanti e pacifiche quando non è periodo di luna piena. Come abbiamo detto nei periodi di bassa marea la zona è difficilmente balneabile (tranne Haad Rin stessa che ha acque solitamente un po’ più alte delle spiagge limitrofe), c’è poca (o nulla) possibilità di fare snorkeling. In quest’area si trovano alberghi e resort a buoni prezzi sia che si cerchi qualcosa di spartano o che si voglia il lusso, insieme a parecchi ristorantini sul mare molto graziosi e curati dove si possono sperimentare cenette e aperitivi romanticissimi con il sole che tramonta in modo spettacolare sull’acqua (soprattutto nella parte più a sud dell’isola). Ovviamente con il full moon gli alberghi più centrali sono tutti prenotati e i prezzi lievitano vertigginosamente.

Dove soggiornare a Haad Rid e dintorni: The Coast Resort

Elegante, quieto e con una piscina a sfioro vista mare perfetta. Questo resort moderno per soli adulti si trova a 10 minuti a piedi dalla spiaggia di Haad Rid, offe un servizio eccellente e soprattutto una colazione da sogno. Inoltre è una delle poche aree di pace anche durante il full moon. A partire da 60 euro a notte. PRENOTA ORA!

Thong Sala

Thong Sala è la città principale di Koh Phangan (praticamente l’unica vera città) nonché la sede del molo turistico principale e offre alloggi economici per backpackers o sistemazioni modeste a volontà. Nonostante qui la spiaggia non sia certo paradisiaca non disdegnate questa zona se volete spendere poco, mangiare bene spendendo pochissimo (qui ci sono i ristorantini più economici e il night market serale di street food) e avete intenzione di noleggiare un mezzo vostro per spostarvi in esplorazione. Infatti la città si trova in un’ottima posizione (circa a metà della costa est) per raggiungere comodamente tutte le zone dell’isola inoltre qui l’affitto dei mezzi di trasporto è più conveniente. Anche questa zona si fa piuttosto affollata durante il periodo del full moon.

Dove soggiornare a Thong Sala e dintorni: Dreamville Koh Phangan

Questo resort immerso in un bel giardino offre camere spaziose, moderne e confortevoli a prezzi davvero accessibili. Una location tranquilla, comoda ed economica perfetta per esplorare tutta l’isola, a poca distanza dal night market serale e dal pier di Thong Sala. A partire da 26 euro a notte. PRENOTA ORA!

Nord ovest dell’isola

Le spiagge a nord-ovest di Koh Phangan sono molto più tropicali rispetto a quelle meridionali, la natura qui è quasi selvaggia e più si sale più le spiagge sono solitamente isolate e relativamente difficili da raggiungere. Senza ombra di dubbio questa è la zona perfetta per chi ama la natura, vuole tanta pace (ma senza essere troppo isolato) e ama fare snorkeling. Aspettatevi sabbia bianca e baie più o meno piccole, alcune con acque azzurre altre più verdi e profonde ma soprattutto tante tante tante palme. La qualità di resort e ristoranti sulla spiaggia è generalmente alta, i prezzi da moderati a alti. Le spiagge più famose e rinomate sono Haad Mae (lo snorkeling migliore di Koh Phangan), Haad Salad, e Haad Yao, ma tra una e l’altra troverete altre piccole spiaggette. Nell’immediato entroterra troverete anche ristorantini, piccoli supermarket e qualche locale economico, sulla spiaggia resort e ristoranti più costosi che la sera offrono un po’ di intrattenimento (ma no, niente locali notturni e party sfrenati).

Dove soggiornare a Nord – Ovest di Koh Phangan: Cookie Salad Resort

Quanto ci piace questo resort dallo stile elegante (legno scuro e tocchi di colore vivaci) che ha grandi camere accoglienti e luminose, una splendida zona relax e lettini comodissimi sulla spiaggia. A completare il tutto avrete le acque cristalline della baia di Haad Salad e quelle azzurrissime della bella piscina del resort! A partire da 25 euro a notte. PRENOTA ORA!

Nord e nord est

I lati nord e nord-est di Koh Phangan sono in assoluto i più selvaggi e i più esclusivi (anche se non per forza i più costosi!), quelli che a livello di spiagge pittoresche nascondono le migliori sorprese dell’isola. Parliamo di piccole baie nascoste nella giungla alcune difficili da raggiungere ma delle quali è impossibile non innamorarsi. Le spiagge appartate del nord e della parte superiore della costa est dell’isola come la famosa Bottle Beach (fino a poco tempo fa raggiungibile solo via mare) sono quello che più si avvicinano al paradiso romantico tropicale che doveva essere in passato l’isola, prima che arrivasse il turismo. In particolare se vi piace l’idea di una spiaggetta remota dalle abitazioni piuttosto tribali adorerete Ao Than Sadet con le sue case a palafitta abbarbicate sulla roccia. Ovviamente alloggiando in questi luoghi immersi nella natura sarete piuttosto lontani dalle zone di vita mondana, dai supermercati e i trasporti saranno più difficoltosi, soprattutto la sera quando è meglio non avventurarsi nelle strade tutte buche e curve che collegano le baie alle strade principali. Non disperate perché ogni spiaggia ha un paio di buoni ristorantini dove mangiare a prezzi accettabili, della serie isolati ma con ogni confort.

Dove soggiornare a nord e nord-est di Koh Phangan: Mai Pen Rai Bungalows

Volete la spiaggia perfetta, immersa nella giungla, circondata da parchi naturali selvaggi e con un tocco primordiale? Scegliete una palafitta spartana sulle rocce tra quelle di questo resort particolarissimo. Ognuna è diversa dalle altre, ma le più scenografiche sono sicuramente quelle vista mare! A partire da 20 euro a notte. PRENOTA ORA!

Share: