Vacanza al mare in Molise, dove andare: spiagge più belle in Costa Verde

Vacanza Mare Molise Dove Andare Spiagge Belle Costa Verde

regione poco conosciuta per il suo mare: un vero peccato

Se cercate una vacanza al mare estiva in Italia, lontano dal turismo di massa vi consigliamo di interessarvi alla costa del Molise: 35 chilometri di litorale bagnato da acque trasparenti e ricco di borghi storici. Volete sapere quali sono le spiagge più belle del Molise? In questo articolo vi parliamo di Termoli, Petacciato, Campomarino e Montenero, tutte località marittime del molisano che consigliamo vivamente di considerare per la vostra vacanza di mare nella costa verde.

Viene chiamata Costa Verde e va dalla foce del fiume Trigno a quella del torrente pugliese Saccione, il litorale molisano sarà anche di piccole dimensioni ma non gli si può certo rimproverare la mancanza di belle spiagge, natura e attrazioni turistiche. E dire è una delle regioni italiane che vede arrivare meno turisti d’estate, anche perché è conosciuto più che altro per le sue zone montuose e i borghi delle zone più interne. E invece il suo mare è limpidissimo e dotato sia di splendide parti di natura selvaggia che di aree ricettive perfettamente organizzate per accogliere e intrattenere i villeggianti.

NON PARTIRE PER LA TUA VACANZA
SENZA LA
GUIDA TURISTICA DEL MOLISE

Perché scegliere di visitare la Costa Verde del Molise

Le località interessanti turisticamente della costa molisana con un bel mare sono diverse: in primis c’è Termoli, bellissima città arroccata sul litorale e famosa sia per il suo borgo caratteristico che per le sue spiagge, poi ci sono altre città minori come Petacciato, Campomarino e Montenero di Bisaccia che sono meno note al turismo proveniente dalle altre regioni ma molto gettonate per le vacanze al mare dai locali.
Vedrete che (nonostante siano poco più che paesini) i lidi di queste zone non peccano certo di organizzazione e possono vantare moltissimi stabilimenti balneari e strutture ricettive dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Inoltre per gli amanti della natura ci sono anche diverse zone tutelate adibite a Parco Naturale, dove fare passeggiate nel verde e ripararsi dalla calura estiva.

Dove andare per vedere il mare più bello del Molise e le migliori località costiere

Se avete ancora dei dubbi sulla bellezza dei borghi costieri e delle spiagge del Molise… fateveli passare leggendo le nostre impressioni di viaggio su questi luoghi perfetti per una vacanza rilassante.

Termoli, la città sul mare più bella del Molise

La bella Termoli, premiata più volte con la Bandiera Blu d’Europa per la limpidezza del suo mare, offre ogni anno ai turisti di passaggio le sue bellezze… quando fuori è fresco è il borgo ad attirare l’attenzione di tutti ma d’estate le spiagge che circondano la città sono tutte un fermento. Nonostante sia la città più importante della costa del Molise e la seconda più popolosa della ragione dopo Campobasso (della cui provincia fa parte), Termoli non ha perso il fascino storico che doveva avere un tempo; il suo borgo antico infatti è rimasto intatto ed è davvero ben conservato, insomma mantiene un carattere genuino che molte città di mare affacciate sull’Adriatico hanno perso a causa di uno sfruttamento a scopo turistico spesso scellerato.
In ogni caso era quasi impossibile rovinare la bellezza di una location del genere, un’intera cittadina di casette colorate arroccata su una grande roccia che guarda un mare limpidissimo. Termoli ha carattere ed è ricca di cultura e preziose testimonianze architettoniche (come il Castello Svevo e la Cattedrale di Santa Maria della Purificazione), poi ci sono davvero molti ristoranti di pesce e carne, alcuni adatti alle serate più speciali mentre tanti altri alla mano ma ricchi di sostanza.
Le spiagge di Termoli non sono a nostro parere le più belle del Molise ma si difendono bene, soprattutto la Spiaggia di Sant’Antonio che si trova a due passi dal centro storico e dal viale dei trabucchi (eh sì, a dare atmosfera ci sono anche quelli).

Ecco diciamo che gli ingredienti per una bella vacanza a Termoli ci sono tutti!

Dove dormire a Termoli – B&B le Acacie

Un B&B dall’ottimo rapporto qualità prezzo è questo gestito dal gentilissimo signor Donato, la sua casa è molto bella, pulita e ordinata e lui vi accoglierà come un amico per tutta la durata del vostro soggiorno. Si trova appena fuori dal centro ed è una base molto comoda per evitare problemi di parcheggio la sera. Camere doppie a partire da 45 euro a notte. PRENOTA ORA!

Approfondimento: cosa vedere, fare e le spiagge più belle di Termoli, Molise

Petacciato e Petacciato Marina, un mare bandiera blu e un borgo antico

Petacciato è un borgo di piccole dimensioni che comprende il paese storico e la frazione di Petacciato Marina. Nel primo nucleo urbano si trova un grazioso centro storico adagiato su una dolce collina e circondato da vigneti e uliveti che regalano bottiglie pregiate e sapori intensi oltre che un bel colpo d’occhio, nell’altro ci sono invece le spiagge, gli stabilimenti balneari i romantici ristoranti sul mare e una splendida zona di pineta.
In paese è d’obbligo una tappa per visitare regale il Palazzo Ducale, costruito anticamente per scopi militari e trasformato in un palazzo residenziale ma anche la bella Chiesa romanica di San Rocco. La zona dei lidi è invece il paradiso per chi ama i fondali che degradano dolcemente con l’acqua limpidissima e azzurra.
Dopo aver fatto un po’ di vita da spiaggia vi consigliamo di approfittare del bel verde della pineta che si trova alle spalle della spiaggia, ci sono tanti sentierini da percorrere a piedi o in bici per godere dell’ambiente rigenerante.

Dove dormire a Petacciato – Residenza B&B Vistamare

Cercate una residenza elegante, dagli arredi armoniosi e dotata di tutti i comfort (idromassaggio compreso)? Questo B&B con una vista panoramica unica e stanze bellissime è quel che fa per voi. Camere doppie a partire da 80 euro a notte. PRENOTA ORA!

Approfondimento: cosa vedere, fare e le spiagge più belle di Petacciato, Molise

Campomarino tra spiagge, night life e passeggiate nella natura

Altra scelta ideale per godere di un bel mare ma anche di un po’ di intrattenimento (soprattutto d’estate) è la cittadina di Campomarino, una delle destinazioni di villeggiatura marittima più attrezzate della regione. Anche questo paese si divide in due parti, quella del borgo e quella dei lidi, anche se tra l’una e l’altra ci sono un paio di chilometri, a dir molto. Campomarino in bassa stagione è placida e rilassante d’estate invece si anima e si popola fino a strabordare, soprattutto nella zona lido i residence, i campeggi, gli hotel ma anche ristoranti e locali accolgono tantissimi turisti molisani e delle regioni limitrofe che hanno scoperto il segreto per molto tempo custodito del bel mare del Molise. La lunga spiaggia di Campomarino è incantevole, non ha recentemente ottenuto bandiere blu ma dobbiamo ammettere che il mare è davvero azzurro nelle giornate di sole.
Gli stabilimenti balneari sono molti e ben attrezzati, alcuni anche davvero moderni ed eleganti (la sera si trasformano in ristoranti perfetti per una cena romantica), ma ci sono anche parecchie zone di spiaggia libera degne di nota. La zona è geograficamente piuttosto fortunata, sorge infatti in un luogo di grande fascino naturale sulla foce del fiume Biferno e qui si trova anche la grande Oasi faunistica del Bosco di Ramitelli (dove è possibile fare birdwatching e vedere tantissimi uccelli) ma anche la bella pineta di Vallona dove gli alberi arrivano praticamente al mare creando un bellissimo effetto cromatico.

Dove dormire a Campomarino – Sunrise Campomarino

Questo appartamento con due camere da letto ha un bellissimo giardino che si affaccia direttamente sul mare ed è perfetto per chi cerca il relax e la quiete. Soggiorno per due persone a partire da 70 euro a notte. PRENOTA ORA!

Approfondimento: cosa vedere, fare e le spiagge più belle di Campomarino, Molise

Montenero di Bisaccia e Marina di Montenero, la scelta alternativa e più economica

Un po’ meno nota delle precendenti cittadine ma non meno ricca di fascino è Montenero di Bisaccia e la sua rispettiva marina. Questo borgo storico si trova un po più lontano dalla costa ma ha un’estensione marittima, la graziosa Marina di Montenero, piccola ma molto graziosa con qualche chilometro di spiaggia tagliata in due da un grazioso porto turistico.
Queste spiagge sono forse meno belle di quelle di Campomarino e Petacciato ma sono generalmente placide e perfette per chi vuole risparmiare un po’ (ci sono tanti campeggi e pensioni dall’ottimo rapporto qualità prezzo e ristoranti e pizzerie abbordabili). Inoltre i fondali degradano dolcemente e le correnti sono davvero scarse quindi questa è una zona molto adatta alla balneazione dei bambini. Il centro urbano principale invece si trova verso l’interno a circa 14 chilometri, vanta poco più di 6300 abitanti e sorge in modo scenografico su una serie di colline arroccato come solo i borghi molisani sanno fare.
Il centro è grazioso e ricco di richiami antichi ma è il Santuario di Santa Maria di Bisaccia a rubare la scena, sorge infatti in una posizione spettacolare circondato dal verde più brillante e da una vista che arriva lontanissimo fino alle cime abruzzesi e si erge imponente come una visione celestiale. Vi consigliamo dalla chiesa di proseguire verso il cimitero, oltrepassarlo e dirigervi lungo un sentiero sterrato verso il santuario rupestre, una piccola grotta dove si trova un piccolo rudimentale santuario, molto particolare.

Dove dormire a Montenero di Bisaccia – B&B Pozzo Innamorato

Vi consigliamo vivamente di scegliere questo bel B&B per il vostro soggiorno, avrete una camera gigante con vista su un bel giardino e verrete accolti da una famiglia assolutamente premurosa e generosa. Fiore all’occhiello dell’esperienza la fantastica colazione degna di un re. Doppia a partire da 50 euro a notte. PRENOTA ORA!