Cosa vedere fare a Lanzarote: guida all’isola dei vulcani delle Canarie

Cosa Vedere Fare Lanzarote Guida Isola Vulcani Canarie

quale altro luogo unisce mare cristallino e trekking sui vulcani?!

Siete curiosi di scoprire le bellezze dell’isola di Lanzarote? Fate bene perché a nostro parere è una delle isole più belle di tutto l’arcipelago delle Canarie. Ci sono spiagge bellissime, un mare da sogno e vulcani da esplorare. Ecco la nostra guida a Lanzarote, una splendida meta per le vostre vacanze per tutto l’anno, anche d’inverno!

Vi chiedete cosa ci sia da vedere a Lanzarote, quale sia il clima dell’isola e la stagione migliore per visitarla? Magari vorrete noleggiare un’automobile ma non sapete quale compagnia scegliere… abbiamo passato tanto tempo su questa isola, quindi ecco un po’ di consigli che potrebbero esservi utili raccolti in una comoda guida di viaggio, molto simile a quella che abbiamo fatto su Fuerteventura, un’altra delle nostre isole preferite delle Canarie.

Di cosa parliamo in questo articolo:

PRIMA DI PARTIRE PRENOTA UN’ASSICURAZIONE SANITARIA,
RIMBORSO VOLI, SMARRIMENTO VALIGIE, FURTO

Quando andare a Lanzarote

Come abbiamo anticipato questa è un’ottima meta di viaggio per tutto l’anno, anche a Dicembre! Infatti come nelle altre isole delle Canarie non c’è un vero e proprio inverno freddo e piovoso e un’estate torrida, ma le temperature sono sempre piacevoli.
A fine primavera e in estate troverete circa 25 – 27°C con notti sempre fresche e in pieno inverno non si arriva generalmente sotto i 18°C durante il giorno. In gennaio e febbraio qualche nuvola passeggera può oscurare il cielo e il mare può essere burrascoso ma si hanno anche tante belle giornate nelle quali è possibile stare in spiaggia a prendere il sole!

Come a Fuerteventura il vento lambisce frequentemente le coste di Lanzarote anche se in modo generalmente meno violento che per l’isola vicina. Volete sapere se è possibile fare il bagno d’inverno!? Confermiamo che in molti lo fanno, ma bisogna avere un po’ di resistenza! Infatti la temperatura dell’acqua del mare di queste zone delle Canarie va da un minimo di 20°C nel a inizio marzo fino ad un massimo di 24°C a settembre, quindi nei mesi più freddi consigliamo di portare una mezza muta o una maglia in neoprene per stare più caldi sott’acqua.
Per il turismo l’alta stagione di Lanzarote coincide con i mesi centrali dell’estate (moltissimi spagnoli, italiani, tedeschi, inglesi e francesi vengono qui a godersi le ferie) ma anche gli altri mesi l’isola è vitale e vivace. Se siete amanti del surf poi è l’autunno la vostra stagione di punta perché le onde più belle arrivano generalmente ad ottobre.

Per approfondimento: clima e quando andare a Lanzarote

Quanto costa una vacanza a Lanzarote

Se volete il mare dei tropici ma vi mancano le risorse economiche per regalarvi una vacanza tropicale… di sicuro le Canarie sono una scelta ideale! Partendo dai voli (4 – 5 ore di viaggio) che sono spesso diretti e low cost con compagnie davvero economiche come Rayanair e potrebbero costarvi meno di 80 euro andata e ritorno (specialmente se viaggiate leggeri).

Poi una volta arrivati vi consigliamo di noleggiare un’auto (vi spiegheremo dopo come farlo risparmiando) a prezzi davvero vantaggiosi tra i 10 e i 40 euro al giorno (la benzina inoltre costa davvero poco!). Certamente vorrete concedervi luculliane cene e pranzi al ristorante, sappiate che potrete farlo spendendo pochissimo se saprete scegliere i ristoranti per locali (soprattutto i teleclub!) dove un pasto completo costa intorno ai 12/15 euro. Poi ci sono le birre sulla spiaggia e le serate nei locali, anche queste decisamente economiche visto che ci sono bar piacevolissimi che offrono grandi boccali di birra a soli 2 euro. L’unico lato negativo (per quanto riguarda le spese) è l’alloggio che generalmente ha un costo piuttosto alto, soprattutto in stagione turistica.

Se non puntate al lusso considerate una media di 25 euro a notte in doppia in bassa stagione mentre per i mesi estivi la media potrebbe salire a fino a 50 euro a notte per una camera da due persone. Ovviamente se poi cercate alloggi e locali più eleganti i prezzi aumenteranno notevolmente ma in generale saranno sempre decisamente più economici che in Italia nelle location turistiche.

Come noleggiare un’automobile a Lanzarote

Visitare le isole Canarie senza un mezzo proprio è uno degli errori più comuni che si possano fare. Se siete decisi a vedere la vera Lanzarote vi consigliamo di noleggiare un’automobile appena arrivati, molti grandi alberghi offrono questo tipo di servizio ma offrono macchine a prezzi esagerati, noi vi consigliamo di prenotare online la vostra auto, con un po’ di anticipo, troverete offerte speciali soprattutto se vi rivolgerete ai negozi di noleggio all’aeroporto.

Qui ci sono molte soluzioni anche per chi viaggia senza carta di credito (o non vuole usarla), una delle nostre preferite per l’ottimo rapporto qualità prezzo è sicuramente Topcar ma ci sono tante altre compagnie locali che propongono offerte in ogni stagione e che offrono auto anche a chi non è in possesso di carta di credito come Cicar.

Per approfondimento: guida al noleggio dell’auto a Lanzarote

Dove alloggiare a Lanzarote, Canarie

Ci sono davvero tanti alberghi, B&B e case vacanza a Lanzarote, se prenoterete con anticipo troverete ottimi affari anche in alta stagione. Ovviamente muoversi all’ultimo nel mese d’agosto può essere poco conveniente, quindi organizzatevi per tempo se pensate di viaggiare nelle date di picco turistico o troverete un alloggio dallo scarso rapporto qualità prezzo.

In generale per una stanza, uno studio o una piccola casa vacanze in stagione intermedia sarà difficile spendere meno di 30 euro a notte per le permanenze di breve durata, mentre i soggiorni superiori alle 2 settimane fanno solitamente calare molto i prezzi. In alta stagione i prezzi aumentano almeno del 30% (e oltre!) e si abbassano molto in bassa stagione (escludendo le settimane tra natale e capodanno che sono abbastanza gettonate).
Le zone più frequentate dai turisti sono Playa del Carmen, Costa Teguise e Playa Blanca ma noi troviamo che siano molto più interessanti i paesini della costa nord e nord-est, oppure per chi vuole un po’ di vita locale anche Arrecife o la vicina grazionsa Playa Honda.

Il nostro B&B preferito dell’isola? Si trova nel bellissimo paesino di Orzola e si chiama Mirador del Muelle House.

Se invece siete appassionati di surf e vi interessa la vita della spiaggia di Famara questa è un’ottima soluzione: Apartamento la Caleta del Famara

Per approfondimento: dove dormire a Lanzarote

Cosa vedere e fare a Lanzarote

Se è la prima volta che visitate un’isola delle Canarie rimarrete stupefatti dalla splendida commistione di natura, cittadine e attività turistiche. Lanzarote è famosa per le sue bellissime spiagge alcune comode e ben attrezzate come Playa Blanca, altre selvagge e avventurose come Playa Papagayo oppure perfette per i surfisti come la splendida Famara.
Poi ci sono cittadine deliziose come Orzola, Famara e Ye tutte da scoprire. Tra quelle più grandi c’è Arrecife, il capoluogo che merita una visita per i suoi mercatini e il grazioso centro storico. Puerto del Carmen è invece perfetta per la nightlife e per chi cerca un po’ di socialità come vi abbiamo raccontato in questo articolo.

Tra le escursioni da non perdere consigliamo quella nel Parco Nazionale Timanfaya e nella spettacolare isola di La Graciosa dove potrete ammirare alcune delle spiagge più belle delle Canarie.
Lanzarote ha molti fans (oltre che per il suo bel mare) anche per i suoi vulcani e per… il vino. Per quanto riguarda il trekking e l’esplorazione dei suoi vulcani più belli potrete trovare molte informazioni di prima mano e consigli in questo articolo che raccoglie i migliori percorsi sull’isola, invece per il vino scoprirete che Lanzarote vi riserverà sorprese eccellenti con percorsi enogastronomici particolarissimi, soprattutto se visiterete le cantine di La Geria.

Ovviamente una buona parte del piacere di essere a Lanzarote sta nel godersi gustosi pasti in riva al mare, fare aperitivi rilassati e poi scatenarsi al calar del sole. Per mangiare bene al ristorante avrete l’imbarazzo della scelta, ma se volete andare sul sicuro trovate qualche nostro consiglio qui (per tutti i gusti e tutte le tasche). La nightlife canaria non ci ha invece mai regalato troppe emozioni, però se siete in cerca di feste e locali le troverete prevalentemente in zona Playa del Carmen e Playa Blanca.
Gli sportivi e in particolare i patiti degli sport acquatici potranno invece dilettarsi con tavola da surf, kite e altri divertimenti, visto che sull’isola ci sono molti spot interessati e anche tante scuole per chi vuole fare nuove esperienze. Vi abbiamo raccontato in questo articolo tutto quello che c’è da sapere sugli sport acquatici a Lanzarote.
In ultimo se volete fare foto spettacolari delle vostre vacanze sappiate che l’isola è un susseguirsi di “mirador” ovvero terrazze panoramiche naturali che regalano viste davvero mozzafiato.

Per approfondimento: i migliori Mirador di Lanzarote

Le migliori spiagge di Lanzarote

Ovviamente il vostro interesse principale a Lanzarote dovrebbero essere le spiagge… perché sono bellissime e molto diverse tra loro. Noi abbiamo adorato quella ventosa di Famara, con le onde giganti e colori particolarissimi grazie alla presenza di montagne a picco sul mare ma siamo rimasti incantati anche dalle acque cristalline di Punta Papagayo o dalle piscine naturali dal blu intenso del Charco del Palo (una nota comunità di nudisti che sorge in un tratto roccioso di costa con un mare spettacolare).
Qualsiasi sia il vostro gusto personale vi assicuriamo che su quest’isola troverete la vostra spiaggia del cuore… e probabilmente sarà una di quelle che abbiamo citato nel nostro articolo sulle spiagge più belle di Lanzarote.